Protezione civile terremoto
Protezione civile terremoto
Enti locali

Terremoto, Mennea: «Attendere indicazioni della Protezione civile»

Il messaggio è rivolto a chi sta effettuando raccolte di beni

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
«Non improvvisare centri di raccolta di aiuti umanitari. In questo momento sono più utili donazioni in denaro al numero 45500 della Protezione civile. Solo dopo la conferenza Stato-Regioni di domani sarà possibile iniziare le raccolte, perché in quella sede saranno stabilite le modalità». Lo ha detto Ruggiero Mennea, presidente del comitato permanente della Protezione civile pugliese, che è stato delegato dal governatore Michele Emiliano a rappresentarlo, domani mattina alle 10, a Roma, alla conferenza Stato-Regioni con all'ordine del giorno proprio le modalità per il coordinamento del flusso di aiuti delle Regioni e delle Province autonome per la gestione dell'emergenza a seguito del terremoto del 24 agosto scorso.

Ai lavori della conferenza Stato-Regioni parteciperà anche il capo del dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio. La macchina degli aiuti si è messa in moto da tempo anche in Puglia. Ma al momento la Protezione civile regionale legittima solo i centri di raccolta comunali, già avviati da alcuni sindaci, allo scopo di impedire che i beni prendano altre strade. «Finché non ci saranno indicazioni certe da parte della Protezione civile – dice Mennea – è bene prepararsi alla raccolta, ma non effettuarla. L'emergenza purtroppo durerà nel tempo e ci sarà bisogno di strutturare gli aiuti, in modo da fornire un supporto reale alle popolazioni colpite».

Le persone interessate a dare un sostegno attivo, mettendo a disposizione le proprie competenze professionali (medici, infermieri, soccorritori), possono invece inviare i propri dati alla sala operativa della Protezione civile Puglia all'indirizzo mail soup.puglia@regione.puglia.it.
  • Terremoto
Altri contenuti a tema
Scossa di terremoto tra Poggio Imperiale e Lesina di magnitudo 3.7 avvertita anche a Trani Scossa di terremoto tra Poggio Imperiale e Lesina di magnitudo 3.7 avvertita anche a Trani Tanto spavento ma nessun danno a cose o persone
Scossa di terremoto nella Bat con epicentro ad Andria Scossa di terremoto nella Bat con epicentro ad Andria Magnitudo 2.7 a 9 chilometri di profondità
Terremoto in Albania, primo giorno di lavoro per i volontari delle Misericordie Terremoto in Albania, primo giorno di lavoro per i volontari delle Misericordie Quattro ambulanze e due mezzi logistici con circa 30 confratelli provenienti anche dalla sede di Trani
Sisma in Albania, anche cinque volontari di Trani nella colonna mobile pugliese Sisma in Albania, anche cinque volontari di Trani nella colonna mobile pugliese L'Oer in prima linea a Durazzo, con aiuti e attività logistica
1 Terremoto al largo della costa albanese, forte scossa avvertita a Trani Terremoto al largo della costa albanese, forte scossa avvertita a Trani Il sisma con magnitudo 6.5 della scala Richter
Terremoto, oggi tavolo tecnico in Prefettura Terremoto, oggi tavolo tecnico in Prefettura All'incontro presenti tutte le forze interessate
3 «La Barresi mente, crepe e transenne sono lì da mesi» «La Barresi mente, crepe e transenne sono lì da mesi» Vibrante botta e risposta tra il lettore Nunzio Stella e la consigliera comunale
Terremoto, Boccia (Pd): «Il prefetto fornisca immediate informazioni sul Ponte Lama» Terremoto, Boccia (Pd): «Il prefetto fornisca immediate informazioni sul Ponte Lama» Il deputato pugliese chiede ai ministeri di garantire sull'utilizzabilità delle infrastrutture
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.