Terreno e strada al Quartiere Sant' Angelo
Terreno e strada al Quartiere Sant' Angelo
Vita di città

Terreno e strada al Quartiere Sant'Angelo: dopo 12 anni la bonifica

Una bella pagina di cooperazione diretta e concreta tra giornalisti ed istituzioni

Tutto era cominciato da una disperata quanto rassegnata (al peggio) segnalazione del proprietario di un terreno nella località di Pizzo Corvo, al confine tra il Quartiere Sant'Angelo e la strada 16 bis. Un cumulo di rifiuti edilizi, terriccio, pietre, ma soprattutto amianto abbandonati abusivamente lungo la strada che avrebbe dovuto consentire l'accesso al terreno del nostro lettore. Dopo ben 12 anni di segnalazioni, esposti, appelli, chiamate alle autorità, alle forze dell'ordine ed a chiunque potesse rispondere all'allarme, ecco che circa due mesi fa il lettore di Traniviva decideva di contattare chi scrive. Forse era fatta. Era la volta buona.

Parte il primo articolo. Primi movimenti all'interno dell'Amministrazione. Viene effettuato, dopo il primo articolo, un sopralluogo da parte dei Vigili Urbani. Il nodo è l'amianto. L'intervento sulla strada che porta all'accesso spetterebbe all'Anas. Secondo articolo. Qualcosa si muove davvero. Sia il presidente del Consiglio Fabrizio Ferrante, sia l'assessore all'ambiente Michele Di Gregorio prendono a cuore la situazione. L'intervento dell'assessore porta alla risoluzione finale: la rimozione dei rifiuti sarà compiuta da Amiu, poi l'Anas verrà chiamata in ballo in un secondo momento.

Una pagina di ordinaria incuria e danno ambientale che si chiude felicemente, dopo che dal 2007 in poi tutti se ne erano infischiati o lavati le mani. Dopo 12 anni di pena il proprietario é quasi incredulo. Ora potrà bonificare il suo terreno in vista dell'estate, dopo che per intere stagioni, quest'ultimo era rimasto abbandonato e a sua volta aveva costituito un ricettacolo per insetti ed altri animali.

Una bella pagina di cooperazione diretta e concreta tra giornalisti ed istituzioni. Un gesto la cui percezione all' esterno potrà essere avvertita in modo minimo, ma emblematica del fatto che quando comunicazione ed istituzioni collaborano, i cittadini raccolgono benefici. E posso assicurarvi che il proprietario del terreno era davvero esasperato. Ora sorride quasi commosso. È una piccola storia, lo sappiamo. Ma emblematica: quando si vuole e si è determinati, tutto si può. La serie di foto documenta il lavoro svolto.
26 fotoQuartiere Sant'Angelo
Quartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'AngeloQuartiere Sant'Angelo
  • Quartiere Sant'Angelo
Altri contenuti a tema
Quartiere Sant'Angelo, 20 gli alloggi assegnati Quartiere Sant'Angelo, 20 gli alloggi assegnati Pubblicato l'elenco definitivo delle famiglie ammesse a godere del contributo
1 Quartiere Sant'Angelo, approvato il bando per la concessione di 23 alloggi Quartiere Sant'Angelo, approvato il bando per la concessione di 23 alloggi Saranno affidati a nuclei famigliari disagiati con non più di tre persone
1 Riqualificazione periferie, approvati progetti esecutivi da quasi tre milioni di euro Riqualificazione periferie, approvati progetti esecutivi da quasi tre milioni di euro Interventi finanziati grazie a un apposito programma ministeriale
Nasce il comitato di quartiere "Cittadini per Sant'Angelo" Nasce il comitato di quartiere "Cittadini per Sant'Angelo" Venti soci alla ricerca di soluzioni alle problematiche di zona
Trani partecipa al bando per la riqualificazione delle periferie Trani partecipa al bando per la riqualificazione delle periferie Il progetto presentato dall'amministrazione Bottaro riguarda zona Sant'Angelo
Contratto di quartiere, risolto il primo contenzioso Contratto di quartiere, risolto il primo contenzioso Accordo con la Graziano srl. Incarico a un legale per le aziende Manna e Scaringi
Parco di via Polonia, cambia l'aggiudicazione provvisoria Parco di via Polonia, cambia l'aggiudicazione provvisoria Da un'azienda di Napoli a una di Giugliano, il Comune risparmierà circa 100 euro
Parco di via Polonia, aggiudicazione provvisoria a un'azienda di Napoli Parco di via Polonia, aggiudicazione provvisoria a un'azienda di Napoli L'importo dei lavori è di oltre trecentomila euro
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.