Porta a porta
Porta a porta
Vita di città

"Trani no alla raccolta porta a porta", il Comitato: «E' opportuno interpellare la cittadinanza attraverso il referendum consultivo»

E al sindaco chiede di prorogare ulteriormente la partenza

"Non sei mai troppo piccolo per fare la differenza" ha affermato la famosa leader di Friday For Future, Greta Thunberg. Ed è proprio grandi e forti del nostro desiderio di tutelare la città da scelte discutibili in ordine alle modalità di raccolta dei rifiuti, che ci siamo costituiti in un comitato: "Trani NO alla raccolta porta a porta".

Condividiamo e peroriamo l'aumento della percentuale di rifiuti differenziati. Tuttavia riteniamo, anche sulla scorta del malcontento manifestato dai residenti del centro storico dove già da anni si attua la raccolta porta a porta, che l'ente comunale debba rinviare l'inizio di detta modalità di raccolta nei quartieri ad oggi ancora dotati di cassonetti stradali.

Partire con il porta a porta nonostante il costante aumento dei contagi da Covid potrebbe implicare, tra l'altro, un peggioramento delle condizioni igienico-sanitarie della città. A tal proposito abbiamo sollecitato formalmente l'Ill.mo Sindaco Bottaro, che ricordiamo essere la massima autorità sanitaria locale, a prorogare ulteriormente la partenza del porta a porta. Nelle more crediamo sia opportuno interpellare la cittadinanza, attraverso il referendum consultivo previsto dallo statuto comunale, in ordine alla introduzione del porta a porta.

Invitiamo i cittadini ad aderire alla nostra iniziativa iscrivendosi al gruppo facebook dedicato "Trani No alla Raccolta Porta a Porta" dove troveranno il modulo per l'iscrizione al Comitato o inviando una mail a trani.nopap@gmail.com.

Il Direttivo Alessandro Moscatelli, Elisabetta Caldarola, Nicoletta Canaletti, Luigi Magnifico, Graziano Giobbe
  • Raccolta differenziata
Altri contenuti a tema
3 «E i gusci delle cozze dove si buttano?» «E i gusci delle cozze dove si buttano?» Ecco le indicazioni su come differenziare i rifiuti
Porta a porta, il Comitato di via Andria: "I presupposti non fanno presagire nulla di buono" Porta a porta, il Comitato di via Andria: "I presupposti non fanno presagire nulla di buono" Ancora tanti i dubbi e le richieste dei cittadini da sciogliere
Porta a porta, il Comitato del "No" chiede chiarimenti a Comune e Amiu Porta a porta, il Comitato del "No" chiede chiarimenti a Comune e Amiu «La cittadinanza sia posta a conoscenza del ciclo integrato ed integrale dei rifiuti raccolti in città»
4 Porta a porta, il Comitato del "no": «Occorre un'altra proroga sino al termine dell'emergenza sanitaria» Porta a porta, il Comitato del "no": «Occorre un'altra proroga sino al termine dell'emergenza sanitaria» Per il direttivo la modalità di raccolta «va rivista nelle modalità operative se non bandita»
3 Porta a porta, ora è ufficiale: si parte lunedì 19 ottobre Porta a porta, ora è ufficiale: si parte lunedì 19 ottobre Il sindaco: «Non vi lasceremo soli in questa fase di profondo cambiamento»
1 Porta a porta, il Comitato del "no": «Esperienza fallimentare, nessuna soluzione per ridurre i rifiuti della plastica» Porta a porta, il Comitato del "no": «Esperienza fallimentare, nessuna soluzione per ridurre i rifiuti della plastica» Ed invita il Comune di Trani a partecipare al programma sperimentale "Mangiaplastica"
1 Comitato "Trani no alla raccolta porta a porta": «Mancava Legambiente a promettere posti di lavoro» Comitato "Trani no alla raccolta porta a porta": «Mancava Legambiente a promettere posti di lavoro» La dura replica: «Le proposte degli ambientalisti sono inadeguate per la nostra città»
3 Comitato "Trani no alla raccolta porta a porta": «Legambiente non ha tra i suoi compiti la detenzione della verità assoluta» Comitato "Trani no alla raccolta porta a porta": «Legambiente non ha tra i suoi compiti la detenzione della verità assoluta» La replica di Moscatelli: «Dovrebbe aggiornarsi e considerare i dati con obbiettività»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.