Bottaro, Di Lernia
Bottaro, Di Lernia
Vita di città

Trani sul filo, cala il sipario sulla prima edizione. Il sindaco: «Siamo già a lavoro per l'anno prossimo»

Ed annuncia: «L'obiettivo è internazionalizzare la manifestazione ma occorrerà investire maggiori risorse»

19 eventi gratuiti. 5 giornate di visite guidate alla scoperta del territorio- 12 eventi nello Chapiteau in Piazza Gradenigo. 14 compagnie internazionali coinvolte. 31 eventi in totale. Sono questi i numeri della prima edizione di Trani sul filo, la rassegna sostenuta convintamente dall'assessorato alle culture della città di Trani, dalla Regione Puglia (attraverso il programma InPuglia365) e dal Teatro Pubblico Pugliese. La scommessa artistica e culturale dell'Amministrazione comunale ha riscosso un enorme successo di pubblico e critica. A giochi chiusi, ieri, a Palazzo Beltrani, il sindaco Bottaro, l'assessore Di Lernia e gli organizzatori hanno tracciato un bilancio consuntivo dell'evento. L'occasione è stata utile per anticipate le strategie (già elaborate e da attuare fin dai prossimi mesi) per la prossima edizione.

«Stiamo già lavorando per la prossima edizione sull'onda dell'entusiasmo dato dai numeri della prima edizione» – ha dichiarato il sindaco Bottaro. «Vorremmo portare la stagione dell'anno prossimo all'interno di quelle che sono le manifestazioni internazionali che promuovono il turismo. Abbiamo notato una cosa: più delle metà delle presenze provenivano da fuori Trani e una parte anche da fuori Regione. L'obbiettivo è quindi quello d'internazionalizzare ancora di più questa manifestazione considerato che la ricaduta sul territorio è stata sentita a detta dei commercianti e della gente comune. Abbiamo capito che questa è la strada giusta: si tratta chiaramente d'investire qualche risorsa in più per un progetto che dovrà essere sempre più strutturato e fare di Trani sul filo, l'attrazione che tutta la città ma non solo, aspetta all'inizio dell'anno».

Archiviata quindi Trani sul Filo, l'Amministrazione è già a lavoro sui prossimi eventi culturali in città. Il primo, la stagione concertistica 2019 di Palazzo Beltrani, è cominciato domenica. Alle due rassegne teatrali ormai prossime all'avvio (venerdì quella di teatro amatoriale, il 31 quella organizzata con il Teatro Pubblico Pugliese e per la quale è partita la campagna abbonamenti), il Comune di Trani ha inteso sostenere anche la rassegna musicale Jazz & Dintorni organizzata dal Babalù di Trani e dalla Music Art Management e che vedrà esibirsi a Trani, a partire dal 25 gennaio, grandi artisti della musica italiana. Venerdì 25 la prima con il concerto omaggio di Ron a Lucio Dalla.

«Comincia un'offerta sempre più elaborata e strutturata» - ha dichiarato ancora il primo cittadino. «Cercheremo di fare meglio l'anno prossimo. Lo avevo detto: dateci il tempo. E' evidente che queste cose si possono fare solo con delle risorse e all'inizio non ne avevamo. Ora i nostri bilanci fanno gola anche a diverse città limitrofe. Questi bilanci sicuramente più forti - ha concluso - ci consentono di divertici un po'».
  • Amedeo Bottaro
Altri contenuti a tema
1 Cantava Jannacci: "Se me lo dicevi prima...". E Raffaella ci manda in tilt! Cantava Jannacci: "Se me lo dicevi prima...". E Raffaella ci manda in tilt! Mazza e panella di Giovanni Ronco
Ma Bottaro fa concorrenza a Salvini? Ma Bottaro fa concorrenza a Salvini? Mazza e panella di Giovanni Ronco
Tutela dell’ambiente, consumo del suolo e rigenerazione urbana: a Trani il ministro Orlando Tutela dell’ambiente, consumo del suolo e rigenerazione urbana: a Trani il ministro Orlando Nella biblioteca comunale presenterà la sua nuova proposta di legge
Ex Supercinema, al via i lavori di bonifica. Bottaro: «Data storica per la città» Ex Supercinema, al via i lavori di bonifica. Bottaro: «Data storica per la città» Il sindaco: «Dispiace aver impiegato 21 mesi ma bisognava attendere tutte le autorizzazioni»
1 Strade, iniziati i lavori di rifacimento dell'asfalto. Il sindaco: «Ci scusiamo per i disagi» Strade, iniziati i lavori di rifacimento dell'asfalto. Il sindaco: «Ci scusiamo per i disagi» Il primo tratto interessato quello compreso tra corso Imbriani e via Istria
1 Caos in maggioranza, il sindaco Bottaro azzera la Giunta Caos in maggioranza, il sindaco Bottaro azzera la Giunta Il primo cittadino: «Non è più rappresentativa della maggioranza consiliare»
Non è un momento facile per le sorti della sua amministrazione: 6 in pagella per Bottaro Non è un momento facile per le sorti della sua amministrazione: 6 in pagella per Bottaro Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Gino Magnifico (Sunia): Tra giochi politici e problemi irrisolti Gino Magnifico (Sunia): Tra giochi politici e problemi irrisolti Invece di programmare come terminare il mandato, si pensa ai riposizionamenti
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.