Cronaca

Truffavano automobilisti simulando incidente: due arresti.

Brillante operazione congiunta della Polizia municipale di Trani e Barletta

Traniweb ne avevo parlato diffusamente a luglio, segnalando un episodio capitato ad un cittadino. Parliamo dei furti d'auto corsari collegati ai sempre più frequenti tentativi di truffa.

Uno dei metodi più utilizzati è quello della simulazione di un incidente, con il tentativo di estrocere denaro liquido al malcapitato di turno, costringendolo a pagare in contanti il presunto danno subito «per evitare di passare dalle mani delle assicurazioni» (questa la scusa più ricorrente). La tecnica della "truffa dello specchietto" è stata fatale a due uomini, uno pluripregiudicato (trattasi di Giovanni Fiasché, nato a Noto il 27/02/1968, con numerosi precedenti penali a carico, e D.V., nato il 26/10/1988, incensurato), in azione a Trani, da diverso tempo, con una golf nera. Determinante l'intervento di due agenti di polizia municipale di Trani, di pattuglia in città, a seguito di una serie di segnalazioni di cittadini che avevano denunciato il raggiro ed il tentativo di estorsione.

Ed è proprio a Trani che la golf nera era, puntualmente, in azione. Alla vista del furgone della Pm, i due si sono dati alla fuga. L'inseguimento è cominciato a Trani e si è concluso a Barletta.

Gli agenti di Polizia municipale di Trani avevano infatti allertato i colleghi del Comune vicino, che hanno avuto così il tempo per individuare la vettura in fuga e predisporre un posto di blocco. Dopo un tentativo di speronamento, la corsa della golf è stata fermata e per i due pregiudicati si sono spalancate le porte del carcere.

I dettagli nella relazione della PM
- Questa mattina, intorno alle ore 09.00, gli Agenti della Municipale di Trani, nell'ambito dei normali servizi di controllo del territorio, notavano la presenza di un'autovettura fortemente sospettata, in quanto erano arrivate al loro Comando numerose segnalazioni in ordine a truffe perpetrate dai conducenti della stessa a danno di automobilisti ignari. Prontamente intimavano l'alt a tale auto, una Wolkswagen Golf colore nera targata CH017HL, che però non ottemperava all'alt dandosi alla fuga verso Barletta sulla Statale 16. Immediatamente dal Comando di Trani giungeva la segnalazione di tale autovettura da ricercare. La segnalazione è stata diramata a tutte le unità del Comando di Barletta presenti sul territorio.
Intorno alle ore 12.30, due agenti della PM di Barletta, intenti ad effettuare un posto di controllo fisso in Via Cafiero nei pressi dell'entrata del fossato del Castello, hanno notato il sopraggiungere dell'autovettura segnalata ed hanno intimato l'alt con le modalità di rito. Il conducente dell'autovettura, poi individuato nel Fiaschè Giovanni, ignorava però l'ordine degli agenti e proseguiva dandosi alla fuga. Gli agenti si ponevano all'inseguimento, raggiungevano l'auto in fuga, ma il conducente di questa metteva in atto una serie di comportamenti, compreso lo speronamento, e proseguiva nella fuga impegnando anche la pista ciclabile con grave pericolo per tutte le persone che erano nella zona adiacente al mare.

Solo nei pressi di Via Scommegna gli agenti bloccavano definitivamente l'auto con a bordo i due uomini, che erano quindi condotti presso il Comando di P.M. e tratti in arresto, come detto, per resistenza, violenza e minacce a pubblico ufficiale. Si procedeva anche ad effettuare il sequestro del mezzo utilizzato per attuare i reati contestati. Erano altresì contestate numerose infrazioni al Codice della Strada, con relativo ritiro della patente di guida al Fiaschè.
  • Arresto
  • Incidente
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Scontro frontale sul cavalcavia della 16 bis, 40enne di Trani finisce al pronto soccorso Scontro frontale sul cavalcavia della 16 bis, 40enne di Trani finisce al pronto soccorso Polizia Locale sul posto per ricostruire la dinamica
Imbocca la 16 bis con una manovra errata e rimane bloccato sulla rampa Imbocca la 16 bis con una manovra errata e rimane bloccato sulla rampa Nessun ferito. Disagi e rallentamenti alla circolazione
Incidente sulla strada statale 16bis, due feriti lievi Incidente sulla strada statale 16bis, due feriti lievi Coinvolte due automobili. Traffico rallentato per diversi minuti
Tamponamento sulla 16bis, tre i mezzi coinvolti: traffico in tilt Tamponamento sulla 16bis, tre i mezzi coinvolti: traffico in tilt Disagi e rallentamenti della circolazione. Sul posto 118, Polizia locale e Carabinieri
Problemi ad un mezzo pesante, forti rallentamenti sulla 16 bis verso Bisceglie Problemi ad un mezzo pesante, forti rallentamenti sulla 16 bis verso Bisceglie Lunghe code a partire da Trani centro. Sul posto Carabinieri e Polizia stradale
1 Scontro tra auto e moto in via Martiri di Palermo: un ferito Scontro tra auto e moto in via Martiri di Palermo: un ferito Il centauro non grave soccorso e trasportato in ospedale
Tamponamento in corso Manzoni: circolazione paralizzata su un lato dello spartitraffico Tamponamento in corso Manzoni: circolazione paralizzata su un lato dello spartitraffico L'impatto tra due auto, solo lievi danni e nessun ferito
Auto finisce contro trattore sulla 16bis per schivare un sorpasso: incidente all'altezza di Trani-Boccadoro Auto finisce contro trattore sulla 16bis per schivare un sorpasso: incidente all'altezza di Trani-Boccadoro Due i feriti non gravi. Sul posto 118 e Polizia di Stato
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.