sophia loren bari
sophia loren bari
Eventi e cultura

Un pezzetto di Trani va ai Golden Globe con Sofia e "La vita davanti a sé"

Il film Netflix girato soprattutto a Bari è candidato come miglior film straniero e per la miglior canzone

Solo qualche scena girata a Trani , ma anche con poco è piacevole l'idea che la nostra città possa viaggiare oltre oceano grazie a una candidatura prestigiosa quella come miglior film straniero ai Golden Globe, il premio statunitense considerato un po' come l'"anticamera" degli Oscar.

lI film, che ha come protagonista una intensissima Sofia Loren, per la quale ha sorpreso la mancata candidatura, è stato girato dal figlio della grande attrice, Edoardo Ponti. La Loren interpreta un'ebrea sopravvissuta all'olocausto che si prende cura di un bambino senegalese.


Le scene "tranesi" sono state girate nel quartiere ebraico e hanno visto tornare Sofia Loren a Trani dopo trent'anni, quando girò con la Wertmuller "Sabato, domenica e lunedì".

La pellicola italiana si aggiudica due nomination, una come miglior film straniero e l'altra per la miglior canzone originale, interpretata da Laura Pausini.


Una cornice, quella dei nostri borghi e del nostro mare, che siamo sicuri , non potrà che affascinare gli spettatori di tutto il mondo.

I Golden Globe sono il riconoscimento statunitense assegnato annualmente ai migliori film e ai programmi televisivi della stagione. Insieme al premio Oscar (per il cinema) e al premio Emmy (per la televisione), è il maggiore riconoscimento nel settore cinematografico e televisivo.
La consegna dei Golden Globe avviene solitamente con poco meno di due mesi di anticipo rispetto a quella degli Oscar, dei quali ha così, in un certo senso, una funzione anticipatrice.
  • Cinema
Altri contenuti a tema
Trani, ad agosto un festival dedicato al cinema e al mare Trani, ad agosto un festival dedicato al cinema e al mare La città scelta tra le località italiane ed estere per ospitare segmenti della rassegna
Del racconto, il film: al carcere femminile di Trani il lungometraggio "Dolcissime" Del racconto, il film: al carcere femminile di Trani il lungometraggio "Dolcissime" Continua la rassegna organizzata dalla cooperativa sociale I Bambini di Truffault
Del racconto, i padri: al carcere di Trani il film "Il ladro di giorni" di Guido Lombardi Del racconto, i padri: al carcere di Trani il film "Il ladro di giorni" di Guido Lombardi Entra nel vivo il festival di cinema e letteratura promosso da I Bambini di Truffaut
Niente cinema e teatri a Trani: buio in sala, senza più palcoscenico, proiezioni, programmi Niente cinema e teatri a Trani: buio in sala, senza più palcoscenico, proiezioni, programmi La prolungata chiusura del cinema teatro Impero e il vuoto dei "luoghi"
Ute Leonhardt: "Con la troupe ci siamo tutti innamorati di Trani!" Ute Leonhardt: "Con la troupe ci siamo tutti innamorati di Trani!" Domani ultimo giorno di riprese per il telefilm che nasce da un progetto europeo
The Swarm, ecco la serie tv europea che verrà girata a Trani The Swarm, ecco la serie tv europea che verrà girata a Trani Un thriller ambientale nato da un'idea del produttore esecutivo de Il Trono di Spade, Frank Doelger
1 Trani si trasforma in un set cinematografico per le riprese di una serie tv internazionale Trani si trasforma in un set cinematografico per le riprese di una serie tv internazionale Campo base nel centro storico dal 20 maggio. Info viabilità
La tranese Barbara Palumbo nel film di Carlo Verdone, Si vive una volta sola La tranese Barbara Palumbo nel film di Carlo Verdone, Si vive una volta sola L’attrice veste i panni di un’infermiera lavorando a fianco ad un cast d’eccezione
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.