Studenti del De Sanctis
Studenti del De Sanctis
Scuola e Lavoro

"Vivi Trani", al De Sanctis ospiti 170 alunni di Altamura

Visiteranno la città guidati dagli studenti tranesi

Il giorno 18 maggio 2018 il Liceo Classico, Linguistico, delle Scienze Umane "F. De Sanctis" di Trani accoglierà 170 alunni della Scuola Elementare "Roncalli di Altamura per dare forma alla seconda edizione dell'evento di turismo didattico, intitolato quest'anno Vivi Trani…in una sola giornata. Uno schieramento di alunni del Liceo accoglierà e guiderà i giovani turisti alla scoperta della città.

Vivi Trani…in una sola giornata è un'iniziativa di promozione turistica e culturale della città di Trani, ideata come il momento conclusivo di vari percorsi di Alternanza Scuola Lavoro attivati dal Liceo "F. De Sanctis". Da alunni ad alunni, la giornata prevederà varie attività: il Castello Svevo con una dinamica attività di orienteering e caccia al tesoro, workshop e letture animate, il percorso turistico con la Cattedrale, le vie del centro storico, la Chiesa d'Ognissanti, la Chiesa di San Martino, Porta Antica, Santa Maria de Russis, la Sinagoga di Sant'Anna.

Nel pomeriggio, gli alunni della Scuola "Roncalli di Altamura si sposteranno presso il Liceo "F. De Sanctis" per la visita del Museo Scientifico "ESMEA", raccontato in modo coinvolgente. Ogni spazio sarà reso vivo e suggestivo dai "ciceroni" del Liceo "F. De Sanctis" che, con spiegazioni, racconti, coinvolgimenti e animazioni, metteranno in atto il loro compito di realtà.

Gli spostamenti dei numerosissimi piccoli alunni saranno sicuri grazie alle squadre di Alternanza Scuola Lavoro – Protezione Civile. La Dirigente Scolastica, prof.ssa Grazia Ruggiero, ha promosso una valorizzazione dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro, molteplici ed originali, attraverso un'azione che mira alla promozione del patrimonio dei beni culturali, artistici e storici, del nostro territorio, includendo anche la novità del Museo Scientifico "ESMEA", di recente istituzione.
  • Liceo De Sanctis
Altri contenuti a tema
In piazza Quercia un flash mob per dire basta alla violenza sulle donne In piazza Quercia un flash mob per dire basta alla violenza sulle donne L'iniziativa domani a cura degli studenti del De Sanctis
La preside di Trani Grazia Ruggiero a Polignano per discutere di giovani e digitale La preside di Trani Grazia Ruggiero a Polignano per discutere di giovani e digitale Illustrate le esperienze fatte dagli studenti del De Sanctis sul territorio
Concorso di scrittura, i racconti di due alunne del liceo De Sanctis diventano un e-book Concorso di scrittura, i racconti di due alunne del liceo De Sanctis diventano un e-book Originalità e creatività: la tranese Cristina Diaferia vincitrice del contest
Alternanza scuola-lavoro, al via il progetto Asl@TrainiCamp2018: coinvolto al liceo De Sanctis di Trani Alternanza scuola-lavoro, al via il progetto Asl@TrainiCamp2018: coinvolto al liceo De Sanctis di Trani Gli studenti coinvolti in attività di analisi dei reperti archeologici
2 Ancora degrado al liceo De Sanctis: imbrattato l'ingresso Ancora degrado al liceo De Sanctis: imbrattato l'ingresso I genitori chiedono alle autorità urgenti interventi di pulizia
12 maggio 1980 per non dimenticare, il De Sanctis omaggia Alfredo Albanese 12 maggio 1980 per non dimenticare, il De Sanctis omaggia Alfredo Albanese Lo spettacolo teatrale si svolgerà oggi nel cortile della scuola
Giornata di studi desanctisiani: oggi a Trani Luciano Canfora Giornata di studi desanctisiani: oggi a Trani Luciano Canfora Si rinnova per il secondo anno la manifestazione dedicata al filosofo irpino
Al via la seconda edizione della "Giornata di studi desanctisiani" Al via la seconda edizione della "Giornata di studi desanctisiani" Incontro con studenti e docenti per mantenere viva la figura del filosofo irpino
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.