Scivolo per disabili
Scivolo per disabili
Vita di città

Zona Pozzopiano, storia di una lezione di civiltà da un dodicenne

Il ragazzo alle prese con il mancato rispetto delle regole

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Di solito, come altri miei colleghi con più anni di servizio alle spalle nel racconto di fatti e storie, non amo riprendere gli spunti da scritti social. Stavolta faccio volentieri un'eccezione per far capire una volta di più e dimostrare una tesi più volte esposta: la nostra quasi unica speranza risiede nei ragazzi, specie dodicenni, come il protagonista di questa mini storia (gli intellettuali direbbero oggi short story) raccontata da un mio affezionato lettore, nostro concittadino e impegnato in prima linea, specie col Comitato Bene Comune, nel salvare il salvabile della nostra Trani.

Lascio dunque ad Enzo Scaringi la parola, riportando la storia che ha raccontato tre giorni fa.

"Ieri pomeriggio, zona pozzopiano.
C'è una autovettura che occupa interamente uno scivolo.
Un bambino, 11-12 anni sulla bici, mi chiede: Scusi, sa di chi è l'auto?
Si avvicina una signora: è la mia. Perché?
Signora, lei sta occupando uno scivolo, il bambino.
E tu? Sai che non puoi stare sul marciapiede con la bici? Replica lei, vestendosi rapidamente da educatrice attenta, cercando di trascinare l'altro nel suo cerchio di inciviltà.
Con auto parcheggiata in prossimità di un incrocio, contromano e davanti a uno scivolo. Un trittico.
Mi rivolgo al bimbo: bravo, hai ragione. Non preoccuparti, se l'auto non viene spostata chiamo i vigili.
A quel punto va via con l'auto.
Il piccolo mi dice: e se ci fosse stata una emergenza? Lui, 12 anni.
Che eleganza e che lezione di civiltà ha dato.
Un gigante contro una diversamente civile.
Lo dico anche perché vi vedo abbastanza accaniti contro i ragazzi in questo periodo. E un po' vi invidio e mi rattrista pensare alla vostra vita perfetta a tal punto da sembrare inutile."

Non c'è altro da aggiungere. Da Trani, Italia, quartiere Pozzopiano e' tutto.
  • Pozzopiano
Altri contenuti a tema
Applausi e cittadini in festa: dopo 40 anni diventa realtà l'allargamento di via Pozzopiano Applausi e cittadini in festa: dopo 40 anni diventa realtà l'allargamento di via Pozzopiano Addio ad un problema storico del quartiere. Bottaro: «Sono già proiettato alle prossime inaugurazioni»
L'attesa è finita: oggi alle 19 la riapertura di via Pozzopiano L'attesa è finita: oggi alle 19 la riapertura di via Pozzopiano Dopo due mesi di lavori si concretizza l'intervento sull'arteria stradale
2 Dopo 40 anni cade il muro di Pozzo Piano Dopo 40 anni cade il muro di Pozzo Piano Al via il cantiere per l’allargamento della strettoia. La soddisfazione del comitato di quartiere
Ampliamento della strettoia di via Pozzopiano, approvato il progetto definitivo dalla Giunta Ampliamento della strettoia di via Pozzopiano, approvato il progetto definitivo dalla Giunta Dichiarata la pubblica utilità dell'opera
1 Strettoia di Pozzopiano, ancora nessun intervento? Strettoia di Pozzopiano, ancora nessun intervento? Si parlava d'inizio lavori a fine estate, ora siamo quasi a metà novembre ma ancora nessun segnale
Andrea Lovato, strettoia di Pozzopiano, parcheggi e borracce: le pagelle Andrea Lovato, strettoia di Pozzopiano, parcheggi e borracce: le pagelle Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Oneri di urbanizzazione: una possibile risorsa per la "svolta" del quartiere Pozzopiano Oneri di urbanizzazione: una possibile risorsa per la "svolta" del quartiere Pozzopiano Il comitato: «Chiediamo ai nostri rappresentanti una valutazione attenta, controlli rigidi e una grande determinazione»
Conferimenti di rifiuti fuori orario, il Comitato Pozzopiano: «Totale mancanza di rispetto» Conferimenti di rifiuti fuori orario, il Comitato Pozzopiano: «Totale mancanza di rispetto» E raccomandano: «Si pregano i cittadini e i residenti a collaborare al fine di iniziare un percorso virtuoso»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.