Casarano Trani
Casarano Trani
Calcio

Il Trani perde di misura: al "Capozza" termina 1-0 per il Casarano

Un guizzo di Palmisano condanna la Vigor ad una sconfitta dignitosa

CASARANO: Montagnolo, Lobjanidze (7'st Touray), Diagne, Esposito, D'Aiello, Bonasia, Palmisano, Rescio, Di Rito, Mincica, Presicce (32'st Caputo) All. De Candia

TRANI: Petranca, Muciaccia, Prete, Mazzilli (30'st Mongiello), Bartoli, Camasta, Modesto, Schirizzi (12'st Serino), Terrone (37'st Paladino), Venza (20'st Negro), Moussa All. Scaringella

ARBITRO: Montanaro di Taranto

RETE: 40'pt Palmisano

Trasferta impegnativa per il Trani che è di scena sul terreno di una capolista Casarano fermamente intenzionata a conservare la vetta della graduatoria. Il tiepido pomeriggio salentino è inaugurato da un'occasione per Mincica ma è abile Petranca a deviare la conclusione del funambolico calciatore di origini siciliane. I biancazzurri creano apprensione al pubblico locale con un tentativo dalla distanza di Moussa che lambisce la traversa, successivamente non si registrano azioni degne di nota (a metà frazione il direttore di gara allontana l'allenatore rossazzurro De Candia per proteste) fino al 40' allorquando Palmisano sblocca il punteggio - sugli sviluppi di un corner battuto da Mincica - beffando l'estremo ospite mediante un perfetto inserimento aereo.

Nel corso della ripresa il primo ed unico squillo è targato Di Rito che, imbeccato dal solito Mincica ed in posizione dubbia, spedisce sul fondo da pochi passi. Fioccano i cartellini gialli, le rispettive retroguardie controllano agevolmente gli spunti avversari per cui ci si affida a soluzioni da lontano: in una circostanza è infatti Modesto ad esibirsi in un'acrobazia degna di miglior sorte. I leccesi rimangono in 10 uomini durante i minuti di recupero a causa dell'espulsione di Touray, tuttavia il punteggio non si schioda ed il Casarano conferma il +3 nei confronti del Brindisi.

Si interrompe, dunque, la striscia di risultati utili consecutivi (5) della Vigor che torna ad incassare reti dopo circa 500' rimediando una sconfitta comunque dignitosa al "Capozza" al cospetto di un'autentica corazzata. I ragazzi di Scaringella confermano il primato difensivo del girone e, approfittando delle numerose compagini racchiuse in pochissimi punti, continuano ad orbitare in zona playoff (-1). Nel prossimo turno i biancazzurri riceveranno la visita dell'Otranto, sconfitto di misura a Barletta e distante una sola lunghezza dai tranesi.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Prestazione esaltante del Trani a Corato: 1-4 per i biancazzurri Prestazione esaltante del Trani a Corato: 1-4 per i biancazzurri La Vigor vola con le doppiette di Negro e Moussa, Petranca neutralizza un rigore. Casarano promosso in D
Il Trani si aggiudica il derby: Barletta sconfitto 1-0 al Comunale Il Trani si aggiudica il derby: Barletta sconfitto 1-0 al Comunale Un guizzo di Monopoli consegna alla Vigor un successo meritato. Scaringella: «Vittoria che mi inorgoglisce»
Al "Nachira" Otranto-Vigor Trani termina 1-1 Al "Nachira" Otranto-Vigor Trani termina 1-1 Mongiello apre le marcature, Villani ristabilisce la parità. Tutte le foto
Vigor senza scampo, il Casarano si impone al Comunale con un perentorio 1-4 Vigor senza scampo, il Casarano si impone al Comunale con un perentorio 1-4 Il presidente salentino: «Ricordo sfide in C, una città come Trani merita altri palcoscenici»
Trani condannato da una prova impalpabile: al "Di Liddo" 2-0 per l'Unione Bisceglie Trani condannato da una prova impalpabile: al "Di Liddo" 2-0 per l'Unione Bisceglie Biancazzurri sconfitti da una rete per tempo, Scaringella: «Crollo mentale dei miei giovani»
Il Trani spreca per poi dilagare nella ripresa: 0-3 contro la Molfetta Sportiva Il Trani spreca per poi dilagare nella ripresa: 0-3 contro la Molfetta Sportiva Nel silenzio del "Poli" lo scatenato Moussa e Monopoli mettono le ali alla Vigor
Trani-San Severo 1-1, al Comunale Moussa e Cirigliano firmano la parità Trani-San Severo 1-1, al Comunale Moussa e Cirigliano firmano la parità Gli ospiti confermano il proprio valore, Scaringella: «Un'altra sconcertante decisione arbitrale»
1 Il calcio tranese compie 90 anni, il club degli Irascibili brinda ai ricordi Il calcio tranese compie 90 anni, il club degli Irascibili brinda ai ricordi Oggi la rimpatriata con i giocatori e lo staff tecnico della scorsa stagione
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.