Unione Bisceglie Trani
Unione Bisceglie Trani
Calcio

Coppa Italia, il Trani sfiora la clamorosa rimonta a Bisceglie: il 3-3 qualifica l'Unione

Negro e Picci non bastano a sfatare la maledizione del primo turno, la Vigor reclama un rigore

UNIONE BISCEGLIE: Ferrugine, Lavopa (41'st Sannicandro), Losacco (13'st Preziosa), Binetti, Dispoto, Di Giorgio, Zinetti (27'st Bufi), Andriano, Lorusso (6'st Musa), Bruno (13'st Cordisco), Papagni. All. Di Simone.

TRANI: Pellegrino, Ceglie (41'pt Muciaccia), Serino (43'pt Moussa), Dentamaro, Bartoli, Campanella, Caruso (18'st Stancarone), Stella, Picci, Mazzilli, Negro. All. Sisto.

ARBITRO: Consales di Foggia)

RETI: 36'pt Negro, 39'pt Zinetti, 18'st Musa, 26'st Dispoto, 31' e 45'st rig. Picci

Ritorno degli ottavi di finale di Coppa Italia per la Vigor impegnata sul sintetico del "Di Liddo" contro l'Unione Bisceglie che all'andata ha espugnato il Comunale con il punteggio di 2-1. Atmosfera di mestizia nel clan biancazzurro per la scomparsa di mister Michele Scandamarro, autentico punto di riferimento nell'ambiente calcistico cittadino.

Nel primo tempo i ragazzi di Sisto corrono un rischio in occasione della traversa colpita dall'ex Lorusso ma poi inseriscono la freccia grazie ad una rete (36') di Negro su calcio di punizione leggermente deviato da Lorusso, episodio che rinfocola le speranze in ottica qualificazione. I padroni di casa reagiscono prontamente ripristinando la parità con Zinetti che insacca da pochi passi un assist di Papagni.

La ripresa è inaugurata da una splendida girata di prima intenzione di Picci che coglie il palo a portiere battuto impedendo dunque agli ospiti di pareggiare i conti nel doppio confronto. La Vigor reclama a gran voce un penalty (apparso più che evidente) per un fallo ai danni di Negro sul vertice destro dell'area, dall'altro lato sono invece i locali a dilagare con un fendente imparabile di Musa, servito al 18' da un cross di Zinetti, e con l'inzuccata di Dispoto su azione d'angolo. Nel finale il Trani accarezza la possibilità di una clamorosa rimonta: al 40' Picci trasforma un penalty decretato per una trattenuta ai suoi danni, al 45' l'attaccante è nuovamente sul dischetto a causa di un'entrata scomposta di Preziosa (espulso) su Mazzilli. Il 3-3 definitivo non può che alimentare il rammarico per alcune disattenzioni difensive che nel corso dei 180' hanno vanificato le buone prestazioni offerte.

Si conferma la tradizione negativa della Vigor nel primo turno di Coppa Italia: nelle ormai sette partecipazioni consecutive (dal 2013 al 2019) alla manifestazione tricolore su scala regionale i biancazzurri sono stati eliminati agli ottavi in ben sei occasioni (contro Fidelis Andria, Molfetta e due volte Barletta ed Unione Bisceglie) mentre nell'unica circostanza in cui la sorte si è rivelata propizia - 2017, successo ai rigori al cospetto della stessa seconda squadra biscegliese - il Trani si è aggiudicato il titolo pugliese nella finale di Monopoli con il Fasano arrivando addirittura all'ultimo atto della fase nazionale.

Le altre compagini che hanno ottenuto l'accesso ai quarti sono Vieste, Barletta, Corato, Fortis Altamura, Gallipoli, Otranto ed Orta Nova. Domenica prossima la formazione del direttore sportivo Pietroforte sarà di scena ad Otranto per la seconda giornata di campionato.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
La Vigor Trani si sbarazza dell'Orta Nova, perentorio 4-1 grazie a due reti per tempo La Vigor Trani si sbarazza dell'Orta Nova, perentorio 4-1 grazie a due reti per tempo A segno Mazzilli, Dentico, Ricco e Rizzo. Sisto: «Prova soddisfacente, il gruppo è in crescita e fornisce buoni riscontri»
Vigor Trani, l'esordio in campionato si conclude in parità: 1-1 contro l'Ostuni sul neutro di Enziteto Vigor Trani, l'esordio in campionato si conclude in parità: 1-1 contro l'Ostuni sul neutro di Enziteto Punteggio sbloccato da Mazzilli nella ripresa. Mister Sisto: «Buonissima prova, con un cecchino d'area avremmo vinto"
Calcio, botta e risposta tra Vigor e Sly: Trani avrà due squadre il prossimo anno Calcio, botta e risposta tra Vigor e Sly: Trani avrà due squadre il prossimo anno Lanza annuncia la transazione con il Comune e conferma la presenza per il campionato 20-21
"Come un dragone in volo": l’ultima promozione in D del Trani rivive in un libro "Come un dragone in volo": l’ultima promozione in D del Trani rivive in un libro Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza
1 United Sly Trani: ecco il logo della nuova società United Sly Trani: ecco il logo della nuova società Nella nuova identità il dragone simbolo della città di Trani
1 Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Contatto tra Bottaro e Quarto, c’è l’accordo per portare avanti il progetto Sly
Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione I giallorossi dilagano già nel primo tempo arrotondando il punteggio nella ripresa, rete della bandiera di Negro
Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale La Vigor mantiene il terzo posto, arbitraggio insufficiente. Sisto: «Mancava l'asse centrale, orgoglioso del gruppo»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.