Stadio Comunale Trani
Stadio Comunale Trani
Calcio

Il Trani intende riprendere la marcia sfidando il rivoluzionato Corato

L'avvio del mercato invernale sconvolge gli assetti delle squadre

Riprendere confidenza con le realizzazioni e soprattutto con i tre punti: sono questi gli obiettivi che la Vigor si prefigge in vista del delicato scontro interno con il Corato che costituisce il primo di due appuntamenti casalinghi consecutivi. Nel corso della settimana mister Scaringella ha ulteriormente dirottato le proprie attenzioni sul materiale umano a disposizione cercando soluzioni atte a colmare le lacune evidenziate in fase offensiva, lacune che hanno inciso pesantemente sul rendimento del gruppo biancazzurro. Intanto Nando Terrone e Vittorio Prete hanno annunciato la conclusione della propria avventura in maglia tranese ringraziando tifosi e compagni di squadra per il sostegno ricevuto.

La sfida al cospetto della compagine neroverde coincide con l'avvio della fase dicembrina del mercato che notoriamente può rivoluzionare gli assetti delle squadre: è il caso del sodalizio coratino che, a dispetto del recente raggiungimento della finale di Coppa Italia regionale ai danni del Barletta, nelle ultime ore ha clamorosamente ufficializzato l'esonero del tecnico Gino Zinfollino, l'allontanamento del direttore sportivo Loporchio ed il divorzio da alcuni atleti tra cui gli ex Vigor Sisalli (ingaggiato dalla Fortis Altamura) e Manzari (tesserato dall'ambiziosa Sly United), Cannito, Anaclerio, De Vivo e Petitti il quale si è accordato con l'Isernia. Una rosa composta da elementi di spessore (Colangione, Sguera, De Santis, Gianluca Loseto, Morra per citarne alcuni) non è riuscita a rispettare i pronostici estivi dovendo anche fare i conti con il malumore di una piazza che non ha mancato di manifestare il disappunto per l'ennesimo fallimento calcistico.

In attesa di conoscere il nome del nuovo trainer - dovrebbe tornare in sella Vito Castelletti, licenziato ad ottobre - gli ospiti non potranno schierare lo squalificato Ladogana e l'infortunato Morra, identico discorso per Schirone e Cannone appena approdati alla corte del presidente Maldera. L' ultimo precedente al Comunale risale al dicembre scorso allorquando il Trani si impose per 2-1 grazie ad una doppietta di Infimo che vanificò la rete di Diagne. L' incontro, ore 14.30, sarà diretto da Giuseppe Doronzo della sezione di Barletta coadiuvato dai baresi Ostuni ed Alessandrino.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Trani-Mesagne 0-0, l'ultima gara stagionale è priva di emozioni Trani-Mesagne 0-0, l'ultima gara stagionale è priva di emozioni Scaringella: «Settimo posto meritato». Gialloblù furiosi per l'atteggiamento del Brindisi
Trani sconfitto nel finale al "Bianco di Gallipoli: 4-1 in rimonta per i salentini Trani sconfitto nel finale al "Bianco di Gallipoli: 4-1 in rimonta per i salentini Di Moussa la rete biancazzurra. Brindisi ai playoff nazionali, S.Marco ed Ugento in Eccellenza
Prestazione esaltante del Trani a Corato: 1-4 per i biancazzurri Prestazione esaltante del Trani a Corato: 1-4 per i biancazzurri La Vigor vola con le doppiette di Negro e Moussa, Petranca neutralizza un rigore. Casarano promosso in D
Il Trani si aggiudica il derby: Barletta sconfitto 1-0 al Comunale Il Trani si aggiudica il derby: Barletta sconfitto 1-0 al Comunale Un guizzo di Monopoli consegna alla Vigor un successo meritato. Scaringella: «Vittoria che mi inorgoglisce»
Al "Nachira" Otranto-Vigor Trani termina 1-1 Al "Nachira" Otranto-Vigor Trani termina 1-1 Mongiello apre le marcature, Villani ristabilisce la parità. Tutte le foto
Vigor senza scampo, il Casarano si impone al Comunale con un perentorio 1-4 Vigor senza scampo, il Casarano si impone al Comunale con un perentorio 1-4 Il presidente salentino: «Ricordo sfide in C, una città come Trani merita altri palcoscenici»
Trani condannato da una prova impalpabile: al "Di Liddo" 2-0 per l'Unione Bisceglie Trani condannato da una prova impalpabile: al "Di Liddo" 2-0 per l'Unione Bisceglie Biancazzurri sconfitti da una rete per tempo, Scaringella: «Crollo mentale dei miei giovani»
Il Trani spreca per poi dilagare nella ripresa: 0-3 contro la Molfetta Sportiva Il Trani spreca per poi dilagare nella ripresa: 0-3 contro la Molfetta Sportiva Nel silenzio del "Poli" lo scatenato Moussa e Monopoli mettono le ali alla Vigor
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.