Lavinia Group Volley
Lavinia Group Volley
Volley

Lavinia Group Volley Trani, esordio amaro in serie B2

Le biancazzurre perdono 3-0 contro Link campus Stabia

Ci sarà ancora da lavorare per la Lavinia Group Volley Trani, che nella prima giornata di campionato di serie B2 femminile ha rimediato una sconfitta per 3-0 contro Link campus Stabia. Esordio amaro per le biancazzurre, apparse imprecise in diverse fasi della gara. Nulla hanno potuto le tranesi al cospetto di una Link campus Stabia più cinica, capace di staccare le avversarie nei momenti più delicati dell'incontro.

Al palazzetto "Di Capua" di Castellammare di Stabia, mister Mazzola ha schierato in campo il sestetto iniziale formato dalla palleggiatrice Cristina D'Agostino, Valentina Montenegro e Sara Binetti come bande. Martina Lanza ha agito come opposto, al centro Monica Piemontese eRosalba Di Corato, il libero Simona Sollecito ha completato la formazione.

Equilibrate le battute iniziali del primo set (10-8), poi le padrone di casa hanno distaccato in maniera netta le avversarie (21-13). Mister Mazzola ha provato a scuotere le sue inserendo in campo le carte Cosentino e Novia, ma non è bastato: le stabiane hanno vinto il primo parziale con il risultato di 25-18.

Lo svantaggio accorso non ha smosso le biancazzurre, la cui reazione è stentata ad arrivare: le padrone di casa hanno guidato la seconda frazione di gioco, arrivando ad un parziale tale (16-7) da poter poi chiudere virtualmente la gara (25-10).

Sulla scia dell'entusiasmo, le campane hanno infatti preso in mano il pallino del gioco (16-8), concretizzando in poco tempo il proprio vantaggio ai danni delle avversarie (18-11). Difficile per le tranesi reagire ad uno svantaggio così ampio: le stabiane hanno vinto il match, conquistando il terzo parziale con il risultato di 25-14.

Domenica 27 ottobre, alle ore 18:00, le ragazze del presidente Cosentino proveranno a riscattarsi contro le avversarie della Molinari Napoli. La gara si terrà tra le mura del palazzetto "Tommaso Assi" di Trani.
  • volley
Altri contenuti a tema
Lavinia Group Volley Trani torna al successo in campionato Lavinia Group Volley Trani torna al successo in campionato Le tranesi rimangono imbattute tra le mura di casa: sconfitta 3-0 Centrodiesel Pagliare
Lavinia Group Volley Trani chiede strada alla Deco Domus Noci Lavinia Group Volley Trani chiede strada alla Deco Domus Noci Le tranesi proveranno a centrare la seconda vittoria consecutiva. Mister Mazzola: «Partita difficile, ce la metteremo tutta»
Lavinia Group Volley Trani alla ricerca del riscatto Lavinia Group Volley Trani alla ricerca del riscatto Domenica prima in casa contro Molinari Napoli. Mister Mazzola: «Pronti a riscattarci dopo la prima sconfitta»
1 Lavinia Group Volley Trani, inizia l'avventura in serie B2 Lavinia Group Volley Trani, inizia l'avventura in serie B2 Oggi la prima gara in campionato. Mister Mazzola: «Ci toglieremo soddisfazioni in campo»
Lavinia Group sponsor ufficiale dell'Adriatica Trani Lavinia Group sponsor ufficiale dell'Adriatica Trani Per la prossima stagione l'azienda tranese supporterà la squadra biancazzurra
L'Adriatica Trani ingaggia la centrale Monica Piemontese L'Adriatica Trani ingaggia la centrale Monica Piemontese Mister Mazzola: «Piemontese atleta esperta, potrà aiutarci nella crescita della squadra»
L’Adriatica Trani conferma la laterale Sara Binetti per la prossima stagione L’Adriatica Trani conferma la laterale Sara Binetti per la prossima stagione La giocatrice: «Non vedo l’ora di cominciare questa nuova esperienza in B2»
Nuova conferma per l’Adriatica Trani: la laterale Giusy Miranda resta in biancazzurro Nuova conferma per l’Adriatica Trani: la laterale Giusy Miranda resta in biancazzurro La giocatrice: «Diremo la nostra anche nella nuova categoria»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.