Vigor a Terlizzi
Vigor a Terlizzi
Calcio

Il Trani espugna Terlizzi all'ultimo respiro: 0-1

Una prodezza di Negro consegna tre punti preziosi alla Vigor

TERLIZZI: Amoruso, Colella, Corcelli, Leone, Pirolo, Mortello, Visaggi, Armenise, Di Cosola, Abu, Wilson All. Barione

TRANI: Pellegrino, Antonacci, Di Lernia, Di Meo (33'st Schirizzi), Ciardi, Bartoli, Muciaccia (14'st Monopoli), Mazzilli, Moussa (33'st Iaia), Negro, Mongiello All. Scaringella

ARBITRO: Salanitro di Bari

RETE: 46'st Negro

Gara indecifrabile per la Vigor che affronta in trasferta il Terlizzi di Barione, allenatore ingaggiato in settimana con il compito di traghettare la squadra verso una permanenza messa a rischio dalla crisi societaria. Negli istanti che precedono il match si segnala la discutibile sospensione degli accrediti già concessi agli ospiti.

Nel primo tempo è l'intraprendente Mazzilli a sfiorare la rete in due circostanze (botta da lontano lambisce l'incrocio, fendente dal limite scheggia la traversa) mentre una punizione di Negro dall'out destro è sventata con qualche apprensione da Amoruso. Il Trani si rende pericoloso anche con Moussa il quale si fa anticipare da Corcelli nel momento in cui si appresta a concludere a rete. I padroni di casa si fanno notare solamente negli ultimi secondi tramite un tentativo di Abu che spedisce a lato da favorevole posizione.

La ripresa è affrontata dai rossoblù con maggior dinamismo, certificato dalla velenosa sassata di Visaggi respinta coi pugni da Pellegrino e soprattutto dall'inzuccata di Leone (sugli sviluppi di una punizione di Armenise) che sfiora il palo. I ragazzi di Scaringella si affacciano nell'area terlizzese al termine di una poderosa sgroppata di Mongiello non adeguatamente sfruttata da Monopoli che, in precaria coordinazione, non inquadra lo specchio tra la disperazione degli appassionati biancazzurri. Wilson procura brividi alla Vigor non riuscendo ad insaccare, ormai in prossimità della linea, un pregevole assist di Di Cosola.

La gara sembra inevitabilmente incanalata sui binari del risultato ad occhiali allorquando al 46' Mattia Negro fa esplodere gli irriducibili presenti nel settore ospiti con un micidiale sinistro dalla trequarti che si infila alle spalle di Amoruso consegnando una vittoria preziosissima al Trani (-3 dai playoff e +9 sulla zona playout).

Al fischio finale capitan Ciardi e compagni si dirigono verso il settore ospiti ricevendo convinti applausi e cori di sostegno da parte di coloro che che riconoscono i meriti dei calciatori, meriti che esulano dalla perdurante contestazione nei confronti dell'operato societario. Nel prossimo turno al Comunale sarà di scena il San Severo che, nonostante la rivoluzione dicembrina, stenta ad abbandonare i bassifondi della graduatoria.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Trani-Mesagne 0-0, l'ultima gara stagionale è priva di emozioni Trani-Mesagne 0-0, l'ultima gara stagionale è priva di emozioni Scaringella: «Settimo posto meritato». Gialloblù furiosi per l'atteggiamento del Brindisi
Trani sconfitto nel finale al "Bianco di Gallipoli: 4-1 in rimonta per i salentini Trani sconfitto nel finale al "Bianco di Gallipoli: 4-1 in rimonta per i salentini Di Moussa la rete biancazzurra. Brindisi ai playoff nazionali, S.Marco ed Ugento in Eccellenza
Prestazione esaltante del Trani a Corato: 1-4 per i biancazzurri Prestazione esaltante del Trani a Corato: 1-4 per i biancazzurri La Vigor vola con le doppiette di Negro e Moussa, Petranca neutralizza un rigore. Casarano promosso in D
Il Trani si aggiudica il derby: Barletta sconfitto 1-0 al Comunale Il Trani si aggiudica il derby: Barletta sconfitto 1-0 al Comunale Un guizzo di Monopoli consegna alla Vigor un successo meritato. Scaringella: «Vittoria che mi inorgoglisce»
Al "Nachira" Otranto-Vigor Trani termina 1-1 Al "Nachira" Otranto-Vigor Trani termina 1-1 Mongiello apre le marcature, Villani ristabilisce la parità. Tutte le foto
Vigor senza scampo, il Casarano si impone al Comunale con un perentorio 1-4 Vigor senza scampo, il Casarano si impone al Comunale con un perentorio 1-4 Il presidente salentino: «Ricordo sfide in C, una città come Trani merita altri palcoscenici»
Trani condannato da una prova impalpabile: al "Di Liddo" 2-0 per l'Unione Bisceglie Trani condannato da una prova impalpabile: al "Di Liddo" 2-0 per l'Unione Bisceglie Biancazzurri sconfitti da una rete per tempo, Scaringella: «Crollo mentale dei miei giovani»
Il Trani spreca per poi dilagare nella ripresa: 0-3 contro la Molfetta Sportiva Il Trani spreca per poi dilagare nella ripresa: 0-3 contro la Molfetta Sportiva Nel silenzio del "Poli" lo scatenato Moussa e Monopoli mettono le ali alla Vigor
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.