Calciatori Vigor esultano con tifosi a Terlizzi
Calciatori Vigor esultano con tifosi a Terlizzi
Calcio

Trani condannato da una prova impalpabile: al "Di Liddo" 2-0 per l'Unione Bisceglie

Biancazzurri sconfitti da una rete per tempo, Scaringella: «Crollo mentale dei miei giovani»

UNIONE BISCEGLIE: Di Bari, Bufi, Quercia, Binetti (40'st Goffredo), Grazioso, D'Addato, Losacco, Paolillo, Triggiani (17'st Compierchio), Marinaro, Ingredda All. Di Corato

TRANI: Petranca, Muciaccia, Cepele, Guerra, Ciardi, Bartoli, Colella (13'st Mongiello), Mazzilli, Moussa (40'st Iaia), Negro (26'st Schirizzi), Monopoli All Scaringella

ARBITRO: Iannella di Taranto

RETI: 30'pt Ingredda, 11'st Binetti

Vigor di scena sul sintetico biscegliese del "Di Liddo" per affrontare l'Unione Calcio, compagine impelagata nei bassifondi della graduatoria e desiderosa di allontanare la zona playout. I ragazzi di Scaringella, dal canto loro, puntano ad avvicinare la quarta posizione in classifica attualmente occupata dalla Fortis Altamura (rinviata per maltempo la sfida playoff contro il Vieste).

Nel primo tempo Guerra sfiora l'incrocio con una conclusione a giro mentre una staffilata di Marinaro procura brividi alla retroguardia biancazzurra. Il vantaggio locale giunge al 30' grazie ad Ingredda che, imbeccato da un preciso cross di D'Addato, insacca alle spalle di Petranca con un perentorio colpo di testa: in quei frangenti la Vigor è in inferiorità numerica a causa dei soccorsi prestati al difensore Muciaccia che urta accidentalmente contro i cartelloni pubblicitari. I padroni di casa gestiscono senza problemi il punteggio (l'estremo ospite si oppone in due tempi all'acrobazia di Triggiani) al cospetto di un Trani non molto ispirato.

La ripresa è inaugurata dal raddoppio dell'Unione siglato all'11' da Binetti che risolve una mischia generata da un contestato calcio di punizione. Il 2-0 archivia virtualmente una contesa nella quale i tranesi non riescono ad imbastire un'azione degna di nota consegnando dunque ai biscegliesi tre punti preziosi in chiave permanenza.

A fine gara mister Scaringella non nasconde la propria delusione: «Dopo diverse prestazioni positive era da mettere in conto una partita in cui i miei ragazzi avrebbero potuto accusare un crollo mentale, è una tappa che fa parte del processo di crescita di un gruppo molto giovane. La classifica può inconsciamente generare appagamento in qualcuno ma ci rimetteremo subito al lavoro in vista della stimolante sfida interna di domenica contro la capolista Casarano».
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Chiavi della città, resta ai domiciliari anche l'ex vicepresidente Vigor Alberto Altieri Chiavi della città, resta ai domiciliari anche l'ex vicepresidente Vigor Alberto Altieri Rigettata l'istanza di revoca. Ancora ai domiciliari anche Michele Amato
"Chiavi della città", Amato chiamato a rispondere sulla valenza dei documenti sequestrati "Chiavi della città", Amato chiamato a rispondere sulla valenza dei documenti sequestrati Gli interrogatori di garanzia durati 10 ore. Formulata la richiesta di revoca della misura cautelare dei domiciliari
"Chiavi della città", oggi l'interrogatorio dell'ex presidente della Vigor Trani Michele Amato "Chiavi della città", oggi l'interrogatorio dell'ex presidente della Vigor Trani Michele Amato Il legale Masellis: «Cercherà di chiarire la sua posizione in ordine a quanto contestato dalla Procura»
Giancaspro risponderà al GIP, lunedì mattina l'interrogatorio Giancaspro risponderà al GIP, lunedì mattina l'interrogatorio «Spiegheremo perchè le operazioni non sono illecite»
Appalti in cambio della sponsorizzazione della Vigor Calcio Appalti in cambio della sponsorizzazione della Vigor Calcio I dettagli dell'inchiesta "Chiavi della Città" condotta dalla Procura di Trani
Trani-Mesagne 0-0, l'ultima gara stagionale è priva di emozioni Trani-Mesagne 0-0, l'ultima gara stagionale è priva di emozioni Scaringella: «Settimo posto meritato». Gialloblù furiosi per l'atteggiamento del Brindisi
Trani sconfitto nel finale al "Bianco di Gallipoli: 4-1 in rimonta per i salentini Trani sconfitto nel finale al "Bianco di Gallipoli: 4-1 in rimonta per i salentini Di Moussa la rete biancazzurra. Brindisi ai playoff nazionali, S.Marco ed Ugento in Eccellenza
Prestazione esaltante del Trani a Corato: 1-4 per i biancazzurri Prestazione esaltante del Trani a Corato: 1-4 per i biancazzurri La Vigor vola con le doppiette di Negro e Moussa, Petranca neutralizza un rigore. Casarano promosso in D
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.