Finale di Coppa Italia
Finale di Coppa Italia
Calcio

Trani ko nella finale di Coppa Italia Eccellenza: 2-0 per il Sankt Georgen

I biancazzurri iniziano bene ma le reti di Ziviani e Ritsch vanificano il sogno di una città

TRANI: Sansonna, Valido (1'st Rizzi), Telera (35'st Moussa), Arena, Bruno, Monopoli, Martinelli, Cantatore (6'st Infimo), Lorusso (6'st Fernandez), Faccini, Camporeale All. Pizzulli

SANKT GEORGEN: Negri, Zulic, Harrasser, Althuber, Brugger, Bacher, Piffrader, Ritsch, Bacher, Ziviani (19'st Felder), Orfanello (37'st Aichner) All. Morini

ARBITRO: Diop di Treviglio

Finalissima di Coppa Italia di Eccellenza al "Gino Bozzi" di Firenze tra la Vigor Trani e gli altoatesini del Sankt Georgen: in palio la conquista dell'ambito trofeo e soprattutto la promozione diretta in serie D. Uno striscione eloquente testimonia l'entusiasmo della tifoseria biancazzurra che ricorda anche gli ultras scomparsi. Le squadre scendono in campo accolte dai cori possenti e dalle bandierine tricolori sventolate dagli oltre 2000 tranesi (giunti da ogni regione d'Italia e non solo) assiepati tra curva e tribuna.

Nella prima frazione di gioco il Trani inizia a spron battuto sfiorando il palo con le punizioni di Bruno e Faccini seguite dal poderoso fendente di Cantatore. Lo stesso capitano prova una conclusione da distanza siderale bloccata con qualche difficoltà da Negri. Lorusso non angola bene da pochi passi e così al 23' sono i rossoneri a sorpassare sorprendentemente con Ziviani di testa tra le proteste pugliesi per un presunto fuorigioco in occasione della deviazione vincente sulla parata di Sansonna. Il club di Brunico si rende nuovamente insidioso con Ritsch e Ziviani sui quali il portiere biancazzurro compie autentici miracoli (in particolare nella prima circostanza) che evitano la capitolazione. La Vigor reclama un penalty ai danni di Camporeale che, invece, rimedia un giallo per simulazione tra l'incredulità generale.

In avvio di ripresa Rizzi è abile a sventare una minaccia procurata da un'incursione laterale di Orfanello che suggerisce per l'accorrente Bacher, dall'altro lato Martinelli non sfrutta un pregevole assist di Faccini, sgattaiolato da par suo sull'out sinistro, che successivamente viene anticipato in angolo da Althuber. L' allenatore adriatico getta nella mischia Infimo e Fernandez: grande opportunità sui piedi del primo che si fa murare un diagonale dalle gambe di Negri. L' antica legge del calcio non si smentisce e, dunque, al 30' matura il definitivo raddoppio sudtirolese firmato da Ritsch con una precisa stoccata dal limite a coronamento di un' ottima azione corale. Cala il gelo sul popolo biancazzurro ed a nulla serve il tiro di Faccini a fil di traversa che non schioda il 2-0 con il quale il Sankt Georgen si aggiudica la Coppa Italia e l'automatica promozione in D (rossoneri premiati dai dirigenti federali tra i quali figura Vito Tisci). Termina il sogno del Trani e dei suoi encomiabili sostenitori che a fine gara applaudono ugualmente i ragazzi di Pizzulli evidenziando un'incrollabile fede nei colori sociali.
5 fotoFinale di Coppa Italia: le foto
Tutte le foto della partitaTutte le foto della partitaFinale di Coppa ItaliaFinale di Coppa ItaliaFinale di Coppa Italia
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Il Trani spreca per poi dilagare nella ripresa: 0-3 contro la Molfetta Sportiva Il Trani spreca per poi dilagare nella ripresa: 0-3 contro la Molfetta Sportiva Nel silenzio del "Poli" lo scatenato Moussa e Monopoli mettono le ali alla Vigor
Trani-San Severo 1-1, al Comunale Moussa e Cirigliano firmano la parità Trani-San Severo 1-1, al Comunale Moussa e Cirigliano firmano la parità Gli ospiti confermano il proprio valore, Scaringella: «Un'altra sconcertante decisione arbitrale»
1 Il calcio tranese compie 90 anni, il club degli Irascibili brinda ai ricordi Il calcio tranese compie 90 anni, il club degli Irascibili brinda ai ricordi Oggi la rimpatriata con i giocatori e lo staff tecnico della scorsa stagione
Il Trani espugna Terlizzi all'ultimo respiro: 0-1 Il Trani espugna Terlizzi all'ultimo respiro: 0-1 Una prodezza di Negro consegna tre punti preziosi alla Vigor
Il Brindisi vince 3-0 a Trani, Vigor in 10 uomini dal 35' Il Brindisi vince 3-0 a Trani, Vigor in 10 uomini dal 35' Mister Scaringella: «Gara orientata dagli episodi del primo tempo, ingenuità di Petranca»
Un rigore contestatissimo nega al Trani la vittoria sul Gallipoli: 1-1 finale Un rigore contestatissimo nega al Trani la vittoria sul Gallipoli: 1-1 finale Morgese: «Meritiamo rispetto, gli arbitri non ammettono mai di aver errato. Confido in qualche acquisto»
Gara pirotecnica al Comunale, Trani-Corato termina 4-3 Gara pirotecnica al Comunale, Trani-Corato termina 4-3 Bartoli, Modesto, Negro e Mazzilli firmano una clamorosa vittoria. La soddisfazione di Scaringella
Il Trani intende riprendere la marcia sfidando il rivoluzionato Corato Il Trani intende riprendere la marcia sfidando il rivoluzionato Corato L'avvio del mercato invernale sconvolge gli assetti delle squadre
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.