Vigor Terlizzi
Vigor Terlizzi
Calcio

Trani-Otranto, al Comunale uno scialbo 0-0 con poche emozioni

I risultati maturati sugli altri campi evidenziano la mediocrità del torneo

TRANI: Petranca, Muciaccia, Prete, Guerra (24'st Mazzilli), Bartoli, Camasta, Moussa, Modesto (41'st Venza), Terrone, Negro (36'st Mongiello), Serino (29'st Schirizzi) All. Scaringella

OTRANTO: Caroppo, De Maria, Vergari, Diarra, Nacci (29'st Cisternino), Delle Donne, Facecchia, Mariano, Palazzo, Rosafio, Villani (24'st Cortese) All. Bruno

ARBITRO: Lovascio di Molfetta

La Vigor riceve la visita del coriaceo Otranto, che ha un solo punto in meno rispetto ai tranesi, in occasione dell'11^ giornata di campionato. Il gelido pomeriggio del Comunale (temperatura rigida anche sugli spalti) è riscaldato da una staffilata di Villani che lambisce l'incrocio e da un contatto sospetto ai danni di Moussa nei pressi della linea di fondo. I padroni di casa provano a rendersi pericolosi con un diagonale a lato di Negro e mediante un calcio piazzato dello stesso esterno di origini gallipoline che crea scompiglio nella retroguardia idruntina. Tocca nuovamente a Negro recapitare un assist sui piedi di Terrone il quale non riesce ad incidere da buona posizione, dall'altro lato un tentativo aereo di Facecchia sorvola la traversa. La prima frazione si conclude con la splendida imbeccata dall'out destro di Modesto per Moussa che è clamorosamente anticipato in corner da Nacci a pochi passi dal bersaglio.

La ripresa è ancor più soporifera: si segnalano un velenosa rasoterra a fil di palo del salentino Delle Donne e soprattutto una conclusione a botta sicura di Mariano provvidenzialmente smorzata da Camasta. E mentre in gradinata gli ultras intonano cori goliardici riguardanti la cronica mancanza dell'impianto di illuminazione (accendendo la fotocamera degli smartphone), in campo il Trani si fa notare solamente con un colpo di testa di Moussa che non inquadra lo specchio e soprattutto con un'inzuccata a lato di Terrone su perfetto cross di Prete.

Il match termina senza reti negando alla Vigor la possibilità di irrompere in zona playoff - sempre distante due lunghezze - in considerazione dei risultati maturati negli altri incontri: la clamorosa caduta del Casarano a Vieste, il sorprendente pari interno del Brindisi contro la Molfetta Sportiva di Lanza ed i numerosi pareggi dell'11° turno evidenziano infatti la mediocrità dell'attuale torneo. I biancazzurri di Scaringella detengono curiosamente due primati: l'aspetto positivo è costituito dalla miglior difesa (5) del raggruppamento, la nota dolente è invece rappresentata dal peggior attacco (7) al pari di Mesagne e Molfetta Sportiva.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Chiavi della città, resta ai domiciliari anche l'ex vicepresidente Vigor Alberto Altieri Chiavi della città, resta ai domiciliari anche l'ex vicepresidente Vigor Alberto Altieri Rigettata l'istanza di revoca. Ancora ai domiciliari anche Michele Amato
"Chiavi della città", Amato chiamato a rispondere sulla valenza dei documenti sequestrati "Chiavi della città", Amato chiamato a rispondere sulla valenza dei documenti sequestrati Gli interrogatori di garanzia durati 10 ore. Formulata la richiesta di revoca della misura cautelare dei domiciliari
"Chiavi della città", oggi l'interrogatorio dell'ex presidente della Vigor Trani Michele Amato "Chiavi della città", oggi l'interrogatorio dell'ex presidente della Vigor Trani Michele Amato Il legale Masellis: «Cercherà di chiarire la sua posizione in ordine a quanto contestato dalla Procura»
Giancaspro risponderà al GIP, lunedì mattina l'interrogatorio Giancaspro risponderà al GIP, lunedì mattina l'interrogatorio «Spiegheremo perchè le operazioni non sono illecite»
Appalti in cambio della sponsorizzazione della Vigor Calcio Appalti in cambio della sponsorizzazione della Vigor Calcio I dettagli dell'inchiesta "Chiavi della Città" condotta dalla Procura di Trani
Trani-Mesagne 0-0, l'ultima gara stagionale è priva di emozioni Trani-Mesagne 0-0, l'ultima gara stagionale è priva di emozioni Scaringella: «Settimo posto meritato». Gialloblù furiosi per l'atteggiamento del Brindisi
Trani sconfitto nel finale al "Bianco di Gallipoli: 4-1 in rimonta per i salentini Trani sconfitto nel finale al "Bianco di Gallipoli: 4-1 in rimonta per i salentini Di Moussa la rete biancazzurra. Brindisi ai playoff nazionali, S.Marco ed Ugento in Eccellenza
Prestazione esaltante del Trani a Corato: 1-4 per i biancazzurri Prestazione esaltante del Trani a Corato: 1-4 per i biancazzurri La Vigor vola con le doppiette di Negro e Moussa, Petranca neutralizza un rigore. Casarano promosso in D
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.