stadio Ricciardelli San Severo
stadio Ricciardelli San Severo
Calcio

Calcio, il Trani a San Severo per ottenere i primi punti in trasferta

Scontro diretto in chiave permanenza con i giallogranata di Prosperi

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il pari a reti bianche (condito da non pochi rimpianti) ottenuto al cospetto dell'ex battistrada Terlizzi ha contribuito a delineare le potenzialità del gruppo biancazzurro che è chiamato ad un delicatissimo scontro diretto in chiave permanenza: il Trani, infatti, sarà di scena sul sintetico del "Ricciardelli" di San Severo (ore 15.30) con l'intento di ottenere i primi punti stagionali in trasferta allontanando contestualmente lo spettro della zona playout. Mister Scaringella recupera il difensore Camasta che ha scontato il turno di squalifica mentre è ipotizzabile il debutto dal primo minuto dell'atteso argentino Nicodemo Paladino.

I giallogranata (a -2 dalla Vigor) hanno avviato la preparazione in netto ritardo a causa del ricorso inoltrato al Collegio di Garanzia del CONI in merito all'esclusione dalla graduatoria dei ripescaggi in serie D, categoria nella quale la compagine foggiana ha militato per cinque annate consecutive. L'esito infausto della vicenda ha avuto ripercussioni sul rendimento dell'Alto Tavoliere (il cui direttore sportivo è l'ex presidente della Fortis Trani Francesco Simone) che ha optato per l'esonero dell'allenatore Palmieri sostituito da Fabio Prosperi, nove anni a Taranto da calciatore ed una breve parentesi da tecnico nello Sporting Fulgor di Lanza. L' organico sanseverese è composto prevalentemente da giovanissimi atleti del territorio a cui si sommano alcuni elementi con maggior esperienza come Senè, l'ex Foggia Basta (squalificato), il portiere Patania e Lombardi.

L' ultimo precedente in terra dauna risale al torneo di Promozione girone A 2007-08: i ragazzi guidati da Savoni, tra i quali Ciardi e Nando Terrone, si imposero in rimonta con un 3-1 firmato dalle reti di Carelli e Pinto (doppietta) che annullarono il provvisorio vantaggio di Gaggiano. La gara, tra l'altro, si disputò nella domenica divenuta tristemente nota per l'uccisione del tifoso laziale Gabriele Sandri. Terna arbitrale appartenente alla sezione di Barletta: dirigerà il signor Lacerenza coadiuvato da Fiore e Crudo.
  • Asd Vigor Trani
Altri contenuti a tema
Calcio, botta e risposta tra Vigor e Sly: Trani avrà due squadre il prossimo anno Calcio, botta e risposta tra Vigor e Sly: Trani avrà due squadre il prossimo anno Lanza annuncia la transazione con il Comune e conferma la presenza per il campionato 20-21
"Come un dragone in volo": l’ultima promozione in D del Trani rivive in un libro "Come un dragone in volo": l’ultima promozione in D del Trani rivive in un libro Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza
1 United Sly Trani: ecco il logo della nuova società United Sly Trani: ecco il logo della nuova società Nella nuova identità il dragone simbolo della città di Trani
1 Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Calcio: Trani avrà una nuova squadra con grandi ambizioni Contatto tra Bottaro e Quarto, c’è l’accordo per portare avanti il progetto Sly
Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione Trani travolto ad Ugento: 5-1 per i salentini che scavalcano i biancazzurri in terza posizione I giallorossi dilagano già nel primo tempo arrotondando il punteggio nella ripresa, rete della bandiera di Negro
Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale Vittoria sofferta per il Trani contro un indomito San Severo: Negro e Mazzilli firmano il 2-1 al Comunale La Vigor mantiene il terzo posto, arbitraggio insufficiente. Sisto: «Mancava l'asse centrale, orgoglioso del gruppo»
Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo Il Trani non si fida del San Severo ma ambisce a riassaporare la gioia del successo casalingo La Vigor vuole difendere il terzo posto dall’assalto di Barletta ed Ugento, foggiani ultimi ma in netta ripresa
Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Harakiri Trani al "Bianco" di Gallipoli: clamorosa rimonta dei salentini da 0-3 a 3-3 Alla Vigor non sono sufficienti la doppietta di Moussa e la rete di Caruso. Lo smarrimento dei tifosi
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.