La locanda del Giullare
La locanda del Giullare
Vita di città

A Trani apre “La locanda del giullare”: un progetto di buona cucina, divertimento e inclusione sociale

L'attività aprirà i suoi battenti in piazza Mazzini entro febbraio 2022

Di ristoranti la Città di Trani è piena, ma ce n'è uno in cui non ci si nutre di solo cibo? Ora sì e si chiama "La locanda del giullare – il Ristorarte". Nata da un'idea della cooperativa Promozione Sociale e Solidarietà, sostenuta dalla Regione Puglia - AvvisoPubblico "PUgliasociale In – Imprese Sociali, la locanda aprirà i suoi battenti in piazza Mazzini entro febbraio 2022.

Amalgamando ingredienti come il rispetto della diversità, la valorizzazione delle risorse di ciascuno e la condivisione, sta per essere sfornato un progetto di inclusione sociale dal profumo nuovo, delicato e così invitante che coinvolgerà l'intera città.

A gestire il ristorante saranno persone con disabilità e fragilità sociali. Un team di giovani ristoratori altamente qualificato. Sì perché nessun ragazzo sta prendendo parte al progetto a cuor leggero. Tutti loro, con la passione, l'entusiasmo, la diligenza e la voglia di cambiare il mondo che li contraddistingue, stanno affrontando una fase propedeutica di formazione. Con impegno, serietà e responsabilità, all'interno dell'IISS Aldo Moro di Trani, che ha mostrato particolare attenzione e interesse al progetto mettendo a disposizione i propri spazi e docenti, stanno partecipato a lezioni di cucina e di gestione della sala mettendo a punto un menù di tutto rispetto, con ingredienti di prima scelta e a filiera corta. Buono, anzi buonissimo.

Non solo buona cucina. All'interno de La locanda del Giullare ci sarà sempre un posto riservato allo spettacolo, all'arte, al teatro e all'intrattenimento. Il divertimento (da intendersi come diversa…mente) sarà l'ingrediente speciale di tutte le cene.

La Locanda e il piano di valutazione di impatto sociale sono stati presentati a rappresentanti istituzionali del Comune, delle Scuole, delle Associazioni di Categoria, Enti del terzo settore, associazioni culturali e famiglie dei partecipanti, oggi, venerdì 3 dicembre, nella sede dell'istituto Aldo Moro.

Domenica 19 dicembre, invece, in piazza Mazzini, luogo nel quale avrà sede la Locanda, il team del Ristorarte si presenterà alla città con una prima grande festa.

Anche a Trani, dopo le pochissime esperienze in Puglia e molte altre in Italia, nasce un progetto di inclusione e di lavoro, di costruzione del presente (e del futuro) per molti ragazzi e di sensibilizzazione per cambiare la cultura e abbattere il pregiudizio.
La locanda del GiullareLa locanda del GiullareLa locanda del Giullare
  • Solidarietà
Altri contenuti a tema
Un donatore è un supereroe: premiato un disegno della scuola D'Annunzio per il concorso Fidas Un donatore è un supereroe: premiato un disegno della scuola D'Annunzio per il concorso Fidas "A Scuola di Dono" è un concorso indetto da Fidas Nazionale e poi promosso e trasmesso sul territorio da tutte le federate
Oltresport Trani lancia una raccolta fondi per partecipare al campionato italiano di Power Chair football Oltresport Trani lancia una raccolta fondi per partecipare al campionato italiano di Power Chair football Servono due carrozzelle professionali: "Aiutateci a fare gol!"
Una serata di festa e condivisione per la Vigilia di Natale al Ristorante Cottura Media Una serata di festa e condivisione per la Vigilia di Natale al Ristorante Cottura Media Offerta a persone bisognose della Città, una tradizione che si ripete
Babbo Natale in visita ai bambini  della casa di accoglienza delle "Figlie del  Divino Zelo" di Trani Babbo Natale in visita ai bambini  della casa di accoglienza delle "Figlie del  Divino Zelo" di Trani Ieri pomeriggio musica, doni e intrattenimento per i bambini tra Spiderman, clown e giocattoli in dono
Cenone di Natale: la Caritas mantiene viva l'iniziativa del compianto Pinuccio Casalino Cenone di Natale: la Caritas mantiene viva l'iniziativa del compianto Pinuccio Casalino Numerose anche le attività di solidarietà delle parrocchie ed associazioni
1 Reti solidali e protagonismo giovanile: il primo campo di Volontariato di prossimità di Legambiente Trani Reti solidali e protagonismo giovanile: il primo campo di Volontariato di prossimità di Legambiente Trani "Cittadini attivi", i giovani sono i reali protagonisti del cambiamento
“Non nuovi edifici ma legame di comunità”: l’analisi di Oasi 2 dopo l’aggressione a don Enzo “Non nuovi edifici ma legame di comunità”: l’analisi di Oasi 2 dopo l’aggressione a don Enzo Ma non c'è “spazio adeguato negli attuali programmi della pubblica amministrazione"
Cena di Natale per i più bisognosi, si rinnova l'appuntamento da Cottura Media Cena di Natale per i più bisognosi, si rinnova l'appuntamento da Cottura Media La vigilia il ristorante aprirà le porte a 30 ospiti
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.