Ambulanza 118 Oer Trani
Ambulanza 118 Oer Trani
Sanità

Muore dopo intervento al colon, la Asl risponde: «Riesamineremo il caso per accertamenti»

Giunge nuova la notizia dell'esposto in Procura annunciato dal tranese Di Lernia

Aveva avanzato un'accusa di malasanità ma per la Asl Bat la notizia giunge nuova. Il giovane Gianluca Di Lernia ha dichiarato ieri di aver presentato un esposto in Procura per la morte del padre, Giovanni, deceduto nel mese di ottobre 2018, dopo soli quattro giorni dall'intervento di asportazione della neoplasia al colon, da cui affetto. La Asl, non appena appresa la notizia, ha dichiarato che non resterà con le mani in mano e ha già recuperato la cartella clinica per riesaminare tutti i dettagli del caso. Sarà sua prerogativa far luce sugli eventi per i dovuti accertamenti.


Gianluca aveva dichiarato: «Mio padre a maggio dell'anno appena trascorso, ha scoperto di avere un tumore al colon e, sin da subito, si è sottoposto ai vari trattamenti sanitari consigliati per allungare ed migliorare la qualità della propria vita. Dopo l'intervento di stomia ed i trattamenti chemio e radioterapici – continua – dovevano semplicemente asportargli il tumore, con una prospettiva di vita, di ulteriori cinque o sei anni almeno. Invece, l'intervento di asportazione del tumore al colon, gli è stato fatale. Non ho compreso cosa sia andato storto perché sia morto dopo solo quattro giorni dall'intervento, eppure i medici ci avevano detto che sicuramente il Natale lo avrebbe passato a casa con noi».
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Sette ore per cambiare il suo modo di essere un'infermieriera: il racconto di Roberta Sette ore per cambiare il suo modo di essere un'infermieriera: il racconto di Roberta L'infermiera tranese per una volta nei panni della paziente lancia un messaggio di umanità
Centri dentistici Primo, domani l'inaugurazione della clinica a Barletta Centri dentistici Primo, domani l'inaugurazione della clinica a Barletta Tutti invitati dalle ore 17:00 alle ore 20:00 presso la sede in Piazza Conteduca
Ospedale di Trani e diritto alla salute negato, oggi incontro pubblico organizzato da Articolo97 Ospedale di Trani e diritto alla salute negato, oggi incontro pubblico organizzato da Articolo97 Attesa la presenza del sindaco di Minervino Murge, Maria Laura Mancini
Gesso al braccio addio? Ecco NeverMind, la protesi ideata dall'ingegnere tranese Fabrizio Granieri Gesso al braccio addio? Ecco NeverMind, la protesi ideata dall'ingegnere tranese Fabrizio Granieri In attesa di brevetto sfrutta l'insieme delle tecniche mediche ed informatiche
Simposio internazionale su "Ricerca e innovazione in chirurgia e implantologia" a Molfetta Simposio internazionale su "Ricerca e innovazione in chirurgia e implantologia" a Molfetta Il dottor Briguglio introduce il simposio
Ospedale di Bisceglie, il punto nascita resta attivo Ospedale di Bisceglie, il punto nascita resta attivo La Regione Puglia approva la rimodulazione dei posti letto proposta dall'Asl Bt
3 Sanità locale, dal vicesindaco Carlo Avantario l'invito a spegnere le polemiche Sanità locale, dal vicesindaco Carlo Avantario l'invito a spegnere le polemiche «L’interesse comune deve essere quello di garantire il miglior servizio di assistenza possibile ai cittadini»
Buon Primo Maggio per stabilizzazione di circa 140 lavoratori della Sanitàservice Bat Buon Primo Maggio per stabilizzazione di circa 140 lavoratori della Sanitàservice Bat L'obbiettivo raggiunto grazie la sinergia tra Asl e Fp Cgil
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.