Acquario villa comunale
Acquario villa comunale
Vita di città

Acque torbide per l'acquario della Villa comunale di Trani

Una concittadina testimonia uno stato di trascuratezza inaccettabile

Alcune immagini scattate negli scorsi giorni nell'acquario della villa comunale e pubblicate qualche giorno fa da una cittadina tranese ci sono state segnalate oggi e non ci hanno lasciato indifferenti.

"Vasche sporche, trascurate, abnorme proliferazione di alghe, carenza di piante acquatiche, acqua torbida. I pochi pesci presenti sono in evidente sofferenza.

Alcuni decisamente troppo grandi per le dimensioni delle vasche, non hanno neanche lo spazio sufficiente per nuotare e stanno lì quasi immobili", descrive l'ing. Rita Reggio, che con amarezza testimonia lo stato in cui versa uno dei luoghi più cari non solo ai bambini ma a davvero tante generazioni di tranesi.
Non dovrebbe essere questione di lockdown, aggiungiamo noi. L'acquario dovrebbe essere curato, pulito e i pesci nutriti ogni giorno, a prescindere dalla presenza o meno di visitatori.

"Non è solo uno spettacolo brutto e deprimente, è anche non avere rispetto per gli animali. Non esistono solo cani e gatti", conclude l'ing. Reggio, ovviamente non sminuendo l'attenzione che merita il fenomeno dei maltrattamenti agli amici a quattro zampe ma sottolineando quanto l'attenzione debba essere riposta anche su altri esseri viventi.

Senza scomodare la fantasia dei Nemo di Walt Disney quanto alla" umanità" delle creature del mare, magari per far impietosire un po', sarebbe meglio citare in questo caso un film candidato agli ultimi Oscar, "My teacher octopus", che narra dell incontro quotidiano per un anno tra un australiano e un polipo. Se non si è un grado di mantenere in condizioni dignitose un luogo deputato alla rappresentazione del mondo delle profondità degli abissi marini sarebbe una buona idea trasmetterlo in loop nel buio di quello spazio, affidando quei pesci magari a privati appassionati e più scrupolosi. E mostrarlo a chi non si occupa come dovrebbe o non si assicura che ci sia chi lo faccia nella maniera migliore. Avrebbe molto da raccontare su cosa significhi il rispetto della natura e delle sue creature.

In tarda mattinata siamo tornati per verificare che dopo sei giorni dalla denuncia social della concittadina si fosse provveduto a una sommaria pulizia.

Ma l'acquario era chiuso e le luci tutte spente né c'era traccia di un custode o un cartello per avere notizie di orari di apertura: è possibile che si sia arrivati tardi, è vero ma l'idea che si sia steso il velo pietoso del buio su questa situazione ci ha rattristato davvero molto.
Acquario villa comunaleAcquario villa comunaleAcquario villa comunaleAcquario villa comunaleAcquario villa comunale
  • Villa comunale
Altri contenuti a tema
Matrimonio in villa comunale, tra bellezza e lavori in corso Matrimonio in villa comunale, tra bellezza e lavori in corso Rito civile per due sposi che hanno scelto un luogo magico forse non aspettandosi transenne e lavori in corso
Giostrine della villa comunale, Ferri ne denuncia la scarsa manutenzione Giostrine della villa comunale, Ferri ne denuncia la scarsa manutenzione Il consigliere di opposizione: “Un segno (uno dei tanti) tangibile della mancanza di attenzione verso i più piccoli”
Interventi costieri, interdetto l'accesso ad una parte della Villa Comunale Interventi costieri, interdetto l'accesso ad una parte della Villa Comunale Per tutta la durata dei lavori sarà vietato l'accesso all'affaccio sulla costa
Racconti del Mare e della Terra, la natura vista attraverso gli occhi dei bambini: sabato la premiazione Racconti del Mare e della Terra, la natura vista attraverso gli occhi dei bambini: sabato la premiazione In villa comunale una borsa di studio all'alunno che avrà scritto il racconto migliore
Festa della Repubblica, oggi cerimonie in Comune e Prefettura Festa della Repubblica, oggi cerimonie in Comune e Prefettura Alle ore 10 in villa comunale e alle 11 con tutti i sindaci della Bat
2 Muraglione della Villa comunale, Cinquepalmi: «Che fine ha fatto il finanziamento di Gal Ponte Lama?» Muraglione della Villa comunale, Cinquepalmi: «Che fine ha fatto il finanziamento di Gal Ponte Lama?» «Il muro sta letteralmente crollando nell’indifferenza assoluta di tutti»
Villa comunale, finita la "Favola di Esopo" per gli animali di acquario e voliera Villa comunale, finita la "Favola di Esopo" per gli animali di acquario e voliera Concluso il decennale rapporto tra il sig. Somma e il Comune: degli animali si occuperanno dipendenti comunali
1 Muraglione della villa comunale, si va verso l'affidamento dei lavori di restauro Muraglione della villa comunale, si va verso l'affidamento dei lavori di restauro Michele Di Gregorio fa il punto della situazione
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.