Piazza - Bisceglie
Piazza - Bisceglie
Cronaca

Aggressione del 16enne tranese a Bisceglie, i sette responsabili restano ai domiciliari

Il "branco" accusato di averlo picchiato per vendicare una vecchia questione di ragazzine contese

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il Tribunale della Libertà di Bari ha rigettato il ricorso presentato dalle difese dei sette biscegliesi finiti ai domiciliari per la violenta aggressione di cui, il 2 giugno in piazza Vittorio Emanuele a Bisceglie, è stato vittima un 16enne tranese. I sette maggiorenni restano, dunque, agli arresti domiciliari come aveva deciso il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Trani, Maria grazia Caserta, su richiesta del pubblico ministero Giovanni Vaira che coordina le indagini dei Carabinieri. Un secondo filone di inchiesta, di competenza della Procura presso il Tribunale per i minorenni di Bari, indaga altri 7 giovani biscegliesi per l'appunto minorenni.

Il "branco" è accusato di aver picchiato a calcio e pugni il 16enne tranese per vendicare una vecchia questione di ragazzine evidentemente contese. Tra i minorenni coinvolti c'è anche colui che avrebbe attirato la vittima con un pretesto per poi picchiarla con i presunti complici.
  • Risse e aggressioni
Altri contenuti a tema
3 Bulli fuori controllo e impuniti: adesso basta! Bulli fuori controllo e impuniti: adesso basta! MAZZA E PANELLA - di Giovanni Ronco
Avevano con se accetta e cacciavite, arrestati due francesi Avevano con se accetta e cacciavite, arrestati due francesi I carabinieri fermano i due giovani artigiani per una rissa. Già rimessi in libertà
Bambina azzannata da rottweiler, non c'è ancora una denuncia Bambina azzannata da rottweiler, non c'è ancora una denuncia Nuovi dettagli raccolti dai Carabinieri, il cane non risulterebbe aggressivo
Storie di ordinaria follia: ennesima rissa sul porto Storie di ordinaria follia: ennesima rissa sul porto Due italiani vengono alle mani e cospargono la banchina di sangue
San Valentino da incubo, aggredita e derubata una giovane coppia San Valentino da incubo, aggredita e derubata una giovane coppia Appartati sul "ponte dell'amore", il ragazzo pugnalato ad una gamba, ritrovata a Bari l'auto
Aggressione nei pressi dell'ospedale Aggressione nei pressi dell'ospedale Un uomo ferito e derubato da due malviventi su uno scooter
Tentato scippo nella notte, rigettata l'stanza di patteggiamento Tentato scippo nella notte, rigettata l'stanza di patteggiamento Arresti domiciliari con il braccialetto elettronico per Maurizio Ricchiuti, lunedì il giudizio
Aggredisce madre e fratello per estorcere denaro, arrestato un 34enne tranese Aggredisce madre e fratello per estorcere denaro, arrestato un 34enne tranese Dopo le minacce era fuggito in auto, rintracciato in un bar dai Carabinieri
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.