5 A della D'Annunzio
5 A della D'Annunzio
Scuola e Lavoro

Agire i Diritti Umani, è la classe 5^A della D'Annunzio la vincitrice del concorso Unesco

La premiazione si è svolta sabato a Palazzo Palmieri

10 dicembre, una data non a caso, bensì quella fissata a livello mondiale come Giornata dei Diritti Umani, una celebrazione sovranazionale che si tiene tutti gli anni, per ricordare la proclamazione da parte dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, il 10 dicembre 1948, appunto.

Ed anche nella nostra città, sabato 10 dicembre, nella sala consiliare di Palazzo Palmieri, si è svolta una cerimonia a cui hanno partecipato il Club Unesco di Trani e le autorità cittadine. Alla presenza del prof. Ugo Villani, Presidente della Società Italiana di Diritto Internazionale e di Diritto dell'Unione Europea , dell'avv. Betty Camporeale, vicepresidente della Ficlu (Federazione Italiana Centri e Club Unesco) e dell'avv. Mara Gisotti De Toma, Presidente del Club per l'Unesco di Trani si e' avuta l'occasione per parlare di Diritti e di Pace , in un momento storico in cui diverse sono le situazioni critiche a livello mondiale. Infatti in Siria si continua a combattere e morire, in Turchia non cessano le pressioni su istituzioni e liberi cittadini , ed il Mediterraneo non smette di inghiottire uomini, donne e bambini. Se in Marocco ed altri settanta Paesi del mondo tra Africa e Sudamerica l'omosessualità continua ad essere considerato un reato, in moltissimi altri Paesi l'accesso a cibo, farmaci ed istituzioni è una corsa ad ostacoli con traguardi spesso irraggiungibili.

Al termine della Manifestazione ha avuto luogo la premiazione degli Studenti vincitori della 2° Edizione del Concorso "Agire i Diritti Umani" indetto dal Club per l'Unesco di Trani tra cui si sono classificati al primo posto anche gli alunni della classe 5^ A del 3^ Circolo "Gabriele D'Annunzio" con l'insegnante Antonella Grande, molto soddisfatta ed emozionata per questo riconoscimento che giunge a coronamento di percorsi interculturali e di sensibilizzazione al rispetto dei Diritti messi in campo con una realtà scolastica,composta per la maggior parte da bambini di differente etnia.
  • Unesco
  • Scuola D'Annunzio
Altri contenuti a tema
Premiata a distanza una classe della D’Annunzio in memoria degli Angeli di S.Giuliano di Puglia Premiata a distanza una classe della D’Annunzio in memoria degli Angeli di S.Giuliano di Puglia Gli alunni della 5^B vincitori per un elaborato multimediale in ricordo della tragedia del 2002
Il Presidente Sergio Mattarella torna a scrivere agli studenti della scuola D'Annunzio Il Presidente Sergio Mattarella torna a scrivere agli studenti della scuola D'Annunzio I ringraziamenti per la lettera d'auguri inviatagli per il suo 80° compleanno
Scuola D'Annunzio, primo posto al concorso bandito dall'associazione Peppino Impastato Scuola D'Annunzio, primo posto al concorso bandito dall'associazione Peppino Impastato Ancora una grande soddisfazione per gli alunni dell'istituto tranese
1 "Educare alla salute": il Club per l'Unesco di Trani prosegue la sua attività con le scuole "Educare alla salute": il Club per l'Unesco di Trani prosegue la sua attività con le scuole Oltre 300 giovani hanno partecipato on line all'iniziativa in occasione della Giornata Internazionale della Salute
3 Non solo 8 marzo: il secondo appuntamento del club per l'Unesco di Trani con le scuole Non solo 8 marzo: il secondo appuntamento del club per l'Unesco di Trani con le scuole "Parità di genere e nativi digitali. Com'è cambiata la comunicazione": un altro incontro che ha appassionato centinaia di studenti on line
"Non solo l'8 marzo": tre giornate sulla parità di genere dedicate alle scuole dal Club per l'Unesco di Trani "Non solo l'8 marzo": tre giornate sulla parità di genere dedicate alle scuole dal Club per l'Unesco di Trani La prima giornata seguita e partecipata on line da centinaia di giovani
Alunni della scuola D'Annunzio a lezione di economia circolare Alunni della scuola D'Annunzio a lezione di economia circolare Gli studenti hanno incontrato il gruppo aziendale della famiglia Sfregola
Alla scuola d'Annunzio la testimonianza di una sopravvissuta alla Shoah, Tatiana Bucci Alla scuola d'Annunzio la testimonianza di una sopravvissuta alla Shoah, Tatiana Bucci Fu deportata ad Auschwitz all'età di sei anni
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.