Amet
Amet
Territorio

All'Amet lo straordinario diventa ordinario, Filcams Cgil Bat: «Inammissibile condizione lavorativa»

«Gli addetti alla Darsena sono sei impiegati h24. Necessarie nuove assunzioni»

Sei gli addetti alla Darsena di Trani, impegnati giorno e notte, con continui ricorsi al lavoro straordinario tanto che questo è ormai diventato l'ordinario nell'organizzazione dei turni all'Amet. Servono nuove assunzioni oppure va meglio pensata l'organizzazione del lavoro affinché si eviti che ciò accada: inammissibile la condizione lavorativa a cui sono sottoposti questi dipendenti. La Filcams Cgil Bat ha già inoltrato al sindaco Amedeo Bottaro ed alla direzione dell'Amet due richieste di incontro, una datata 4 settembre e l'altra 21 settembre, alle quali non è arrivato nessun riscontro.

"Censuriamo la condotta aziendale che non tiene assolutamente nella dovuta considerazione gli obblighi derivanti dalla contrattazione collettiva. Nella fattispecie denunciamo il sistematico ricorso al lavoro straordinario, derivante da una discutibile organizzazione aziendale. Per questo chiediamo un incontro finalizzato ad un pronto e definitivo intervento risolutore delle problematiche esposte che garantisca il rispetto dei diritti per i lavoratori. Alle nostre lettere non c'è stata alcuna risposta mostrando un atteggiamento di totale ed assoluta indifferenza. In mancanza di celere riscontro nostro malgrado saremo costretti a decretare lo stato d'agitazione", commenta Tina Prasti, segretario generale FIlcams Cgil Bat.
  • Amet
Altri contenuti a tema
Parcellificio Amet parte 2, l'ex consulente esterno Giuseppe Pepe risponde alla Barresi Parcellificio Amet parte 2, l'ex consulente esterno Giuseppe Pepe risponde alla Barresi Ma la consigliera controreplica: «Non sarei così convinta di poter verificare facilmente quanto lei afferma»
Barresi (Italia in Comune): parcellificio Amet Barresi (Italia in Comune): parcellificio Amet 20mila euro ad un consulente esterno per far cosa? Non si potevano usare risorse già a disposizione dell'azienda?
L'Amet di Trani ha compiuto 110 anni «nella totale indifferenza» L'Amet di Trani ha compiuto 110 anni «nella totale indifferenza» Daniele di Lernia (Fit Cisl) torna a parlare della gestione della sosta a pagamento
Black-out e sbalzi di corrente in diverse zone di Trani: guasto in una cabina elettrica in via Imbriani Black-out e sbalzi di corrente in diverse zone di Trani: guasto in una cabina elettrica in via Imbriani Tecnici dell'Amet al lavoro per risolvere il problema
1 Amet sotto accusa, Daniele di Lernia replica al sindaco Bottaro Amet sotto accusa, Daniele di Lernia replica al sindaco Bottaro Il segretario sindacale aziendale interviene sull'argomento sosta a pagamento
Fotocamere in arrivo, sarà vero? Intanto è quattro in pagella Fotocamere in arrivo, sarà vero? Intanto è quattro in pagella Tra vigili assenti e motopesca Poseidon, i voti della settimana di Giovanni Ronco
Centrodestra tranese unito contro l'esternalizzazione del servizio di sosta a pagamento Centrodestra tranese unito contro l'esternalizzazione del servizio di sosta a pagamento «L’ennesimo attacco alla città e ai suoi cittadini da parte del sindaco»
Amet società di «sfadigati», di Lernia: «Il sindaco ha dichiarato il falso» Amet società di «sfadigati», di Lernia: «Il sindaco ha dichiarato il falso» Il segretario sindacale aziendale Fit Cisl pronto allo stato di agitazione
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.