Baia Gruccioni
Baia Gruccioni
Vita di città

Baia dei Gruccioni, sparito il cartello informativo da poco installato dai volontari di Ecodialoghi

L'appello a restituirlo: «La realizzazione della cartellonistica ha necessitato di oltre un mese del lavoro»

Nell'ambito del progetto Ecodialoghi del CSV San Nicola promosso da La Maria del Porto insieme a 21 partner (tra cui Legambiente Trani, Naturasì, Boaonda, Comune di Trani e amministrazioni, associazioni culturali e ambientaliste di Andria, Bitonto e Giovinazzo) sabato sono stati collocati, distribuiti sul territorio tranese, 7 cartelli informativi (ex fabbrica Angelini, Caffè Corsaro, Hub di Via Nigrò, Giadino Telesio, Baia dei Gruccioni, Piazza Quercia e Costa nord/ Boccadoro).

Inquadrando il qr code stampato sul cartello è possibile ascoltare il racconto del luogo, che, attraverso le voci dei volontari, in prima persona, racconta emozioni, curiosità e storia. L'inaugurazione dei cartelli, durante la biciclettata per le vie della città organizzata sabato 18 settembre nell'ambito dei Dialoghi di Trani ed Ecodialoghi, ha generato l'entusiasmo e la curiosità di oltre 50 bambini e ragazzi di tutte le scuole della città e delle relative famiglie che hanno preso parte all'evento e si pone come punto di partenza di un piccolo percorso turistico che presti attenzione ai beni condivisi o restituiti alla comunità, oltre che al rispetto dei luoghi e degli habitat.

«Avevamo preso in considerazione la possibilità che i cartelli si potessero degradare (qualitativamente sono comunque garantiti per almeno 5 anni), ma mai avremmo pensato che in soli 4 giorni già il primo cartello sarebbe sparito», denuncia Legambiente Trani

«Il cartello posizionato in zona Mongelli, nei pressi della baia dei Gruccioni, ieri sera non era più al suo posto. A nulla è servita la ricerca notturna di uno dei volontari al di là della staccionata, perché il cartello si è volatilizzato.

La realizzazione della cartellonistica ha necessitato di oltre un mese del lavoro dei volontari, con ricerche storiche, registrazioni, realizzazioni di grafiche e stampe, oltre che dell'impegno dell'associazione Viandanti del Sud che ha realizzato le fotografie ad essa dedicate. Perciò chiediamo a chi dovesse averlo portato via "per sbaglio" di restituire il cartello sparito e a tutti i cittadini di contattarci in caso di rottura o manomissione della restante cartellonistica. Tuteliamo la nostra città a partire dalla sua storia!».
  • Furto
Altri contenuti a tema
Ancora furti di auto a Trani, nel mirino due coppie di turisti stranieri Ancora furti di auto a Trani, nel mirino due coppie di turisti stranieri Entrambi i mezzi sottratti tra piazza Trieste e la Capiteneria di Porto
Sventati dalle guardie campestri di Trani altri furti di uva Sventati dalle guardie campestri di Trani altri furti di uva I ladri avevano aperto varchi nelle reti di protezione dei tendoni
Furto di una bicicletta e di una Ps4 nella sede dell'associazione Nicholas De Santis Furto di una bicicletta e di una Ps4 nella sede dell'associazione Nicholas De Santis L'appello: "Restituitecele, le telecamere di sorveglianza hanno ripreso tutto"
1 In zona Lopane Santa Lucia sventato un altro furto d'uva dalle Guardie Campestri In zona Lopane Santa Lucia sventato un altro furto d'uva dalle Guardie Campestri "Orgoglioso dei miei ragazzi!" dice il presidente Peppino Nardò
Ormai è guerra aperta tra Guardie Campestri e furti d'uva: servono rinforzi Ormai è guerra aperta tra Guardie Campestri e furti d'uva: servono rinforzi Fermato un altro colpo , l'uva era stata raccolta e pronta per essere portata via.
Un altro furto d'uva sventato dalle Guardie Campestri Un altro furto d'uva sventato dalle Guardie Campestri Il presidente Peppino Nardò si dice orgoglioso della sua squadra per il servizio reso
La ladra delle rose: non è un libro, accade a Trani anche questo La ladra delle rose: non è un libro, accade a Trani anche questo Filmata da una videocamera di sorveglianza la sequenza del furto di una pianta messa a adornare l'esetrno di un ufficio
Ancora un furto d'uva sventato dalle Guardie Campestri nell'agro di Trani Ancora un furto d'uva sventato dalle Guardie Campestri nell'agro di Trani Recuperate diverse cassette pronte per essere portate via
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.