Centro storico, lavori in corso
Centro storico, lavori in corso
Vita di città

Centro storico, lavori in corso per la riapertura dell'arco D'Angiò

Bottaro: «Un intervento di pubblica utilità ma anche di una grande suggestione»

In occasione di questa festa patronale, diversa da tutte le altre, era nostra intenzione lasciare comunque un segno concreto. Nella giornata di ieri abbiamo rinnovato, d'intesa con l'Arcidiocesi, la convenzione che consentirà alla comunità ortodossa rumena di utilizzare la chiesa di San Martino per altri 4 anni con l'impegno che ne venga garantita la pubblica fruibilità in linea con gli altri luoghi di culto ed attrattori culturali della città.

Nella giornata di oggi, invece, abbiamo avviato un intervento al quale tenevo particolarmente e per il quale mi sono impegnato in prima persona nel corso degli ultimi anni per giungere al risultato sperato. Stiamo per restituire al nostro centro storico ed alla città tutta una strada scomparsa, un'arteria murata che collega via Beltrani a piazza Re Manfredi.

I lavori in corso, a costo zero per l'Ente, sono a cura della Aedilia costruzioni di Carmine Ferrante che ha dimostrato con i fatti di avere a cuore la città e la riapertura dell'arco D'Angiò, luogo di degrado, sigillato fino a ieri con cemento e mattoni.

Quel tratto adesso ricongiungerà due zone strategiche del centro storico: si tratta di un intervento di pubblica utilità ma anche di una grande suggestione, quella di far rivivere un passaggio storico, descritto nei secoli quale crocevia di mercanti, nobili e religiosi. Trani è finalmente pronta a riappropriarsene.

Amedeo Bottaro
  • Centro storico
Altri contenuti a tema
La viuzza vestita da sposa: piccoli incanti nel centro storico di Trani La viuzza vestita da sposa: piccoli incanti nel centro storico di Trani Candidi fiocchi di tulle hanno sostituito le tradizionali bandierine di Ferragosto in via Sant'Agata
Casa de Agnete e la palina rimossa: a Trani un gioiello storico sempre più ignorato Casa de Agnete e la palina rimossa: a Trani un gioiello storico sempre più ignorato Da più di un mese la mancanza del cartello sulla facciata l'ha resa ancora più invisibile
1 Nuova mini area pedonale nel borgo antico: l'auspicio è che si realizzi un piano più ampio Nuova mini area pedonale nel borgo antico: l'auspicio è che si realizzi un piano più ampio La richiesta è di maggiore sicurezza, ampie aree pedonali e un piano parcheggi
2 Centro storico di Trani, il piano di recupero proposto dal consigliere Befano sul modello di Polignano a Mare Centro storico di Trani, il piano di recupero proposto dal consigliere Befano sul modello di Polignano a Mare «Non capisco perché Trani non possa ambire ad esprimere tutto il suo potenziale»
1 Centro storico, via D'Angiò: l'associazione Trani Vera chiede la riapertura Centro storico, via D'Angiò: l'associazione Trani Vera chiede la riapertura La richiesta inoltrata al Ministero di Giustizia, alla Agenzia del Demanio e al Provveditorato interregionale Opere Pubbliche
1 Centro storico e pavimentazione: ancora problemi Centro storico e pavimentazione: ancora problemi Dislivelli e basole spaccate a due passi dalla Cattedrale
4 Centro storico: ma chi controlla? Centro storico: ma chi controlla? Tra sfoghi dei lettori e cittadini delusi è l'immagine di una città rovinata
7 Piazza Tomaselli si trasforma da "parcheggio" ad area pedonale Piazza Tomaselli si trasforma da "parcheggio" ad area pedonale Sul sagrato della Chiesa di San Toma fioriere e vasi
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.