Scuola D'Annunzio
Scuola D'Annunzio
Scuola e Lavoro

Cittadinanza a Ugo Foà, alla cerimonia presente anche la scuola D'Annunzio

Fu ospite dell'istituto nel 2019

Il 3^ Circolo "G.D'Annunzio", insieme alla Preside, Prof.ssa Angela Tannoia, ha partecipato con grande emozione alla cerimonia di conferimento della Cittadinanza onoraria al carissimo Ugo Foa', svoltasi il giorno 18 novembre scorso, e ringrazia il Sindaco Amedeo Bottaro per l'impegno mantenuto nonostante le difficoltà legate alla pandemia.

Era il 26 febbraio 2019 quando l'allora Dirigente, Prof.Michele Maggialetti, e l'intera Comunità scolastica del 3^ Circolo vollero impegnare tutte le loro energie per portare avanti un sogno: quello di avere in via Pedaggio S.Chiara il Dr.Ugo Foà , testimone delle leggi razziali del 1938 insieme a sua figlia Marina, per spiegare il ruolo fondamentale che hanno assunto i figli degli ultimi testimoni nella raccolta di documenti e testimonianze, che serviranno a mantenere viva la memoria e l'insegnamento della vicenda concentrazionaria.

Furono due i momenti intensi vissuti insieme:al mattino con gli alunni del Circolo, a cui racconto' anche tanti aneddoti della sua infanzia, al pomeriggio l'evento aperto alla cittadinanza, con le appassionanti letture di Maria Elena Germinario, per rendere testimonianza di quei lunghi e dolorosi anni all'indomani dell'emanazione delle leggi razziali, quando Ugo Foà aveva solo 10 anni, viveva a Napoli e stava per terminare la scuola elementare per poi passare alle medie.

"Sono stato privato di mille giorni di scuola", disse ai piccoli, "oggi , qui con voi, ne ho recuperato un altro". Parole che hanno poi assunto un significato particolarmente sentito, poiche' di li' a breve tutti i bambini e ragazzi avrebbero sperimentato cosa significhi essere costretti a privarsi della frequenza scolastica a seguito della pandemia.

Proprio a conclusione della serata, quel 26 febbraio 2019, fu data lettura dell'impegno da parte del Sindaco Avv. Amedeo Bottaro e dell'allora Assessore alle Culture, Dott.Felice Di Lernia, di voler conferire la cittadinanza onoraria al Dr. Ugo Foà, salutato con una lunga e commossa standing ovation dei convenuti.

Poi la pandemia sembrò aver fermato il tutto, ma il forte desiderio di veder coronato questo sogno e di riavere il nostro illustre concittadino in presenza ha avuto il sopravvento e si è concretizzato.

Grande soddisfazione è stata espressa dall'attuale Preside del 3^ Circolo "G.D'Annunzio", Prof.ssa Angela Tannoia, per l'alto valore didattico e culturale di tale percorso avviato dal 3^ Circolo "G.D'Annunzio", che ha il pregio di fornire ottimi spunti di riflessione: la memoria è l'unico strumento che può aiutarci a trarre insegnamento dal passato e a non commettere in futuro gli stessi errori.

Tale evento, infatti, può decisamente concorrere a rafforzare il processo di ri-motivazione allo studio e ripartenza di cui tutti i nostri giovani hanno fortemente bisogno.
  • Scuola D'Annunzio
Altri contenuti a tema
Gli studenti della scuola D'Annunzio pregano per la pace Gli studenti della scuola D'Annunzio pregano per la pace Diverse le iniziative messe in campo in vista della Domenica delle Palme
Giornata vittime delle mafie, la D'Annunzio risponde con uno striscione Giornata vittime delle mafie, la D'Annunzio risponde con uno striscione Su di esso le parole di Peppino Impastato
Anche il 3^Circolo D'Annunzio aderisce all'iniziativa Libriamoci Anche il 3^Circolo D'Annunzio aderisce all'iniziativa Libriamoci Agli alunni presentato il libro "Il tesoro di Carta" insieme all'autrice del racconto
Premiata a distanza una classe della D’Annunzio in memoria degli Angeli di S.Giuliano di Puglia Premiata a distanza una classe della D’Annunzio in memoria degli Angeli di S.Giuliano di Puglia Gli alunni della 5^B vincitori per un elaborato multimediale in ricordo della tragedia del 2002
Il Presidente Sergio Mattarella torna a scrivere agli studenti della scuola D'Annunzio Il Presidente Sergio Mattarella torna a scrivere agli studenti della scuola D'Annunzio I ringraziamenti per la lettera d'auguri inviatagli per il suo 80° compleanno
Scuola D'Annunzio, primo posto al concorso bandito dall'associazione Peppino Impastato Scuola D'Annunzio, primo posto al concorso bandito dall'associazione Peppino Impastato Ancora una grande soddisfazione per gli alunni dell'istituto tranese
Alunni della scuola D'Annunzio a lezione di economia circolare Alunni della scuola D'Annunzio a lezione di economia circolare Gli studenti hanno incontrato il gruppo aziendale della famiglia Sfregola
Alla scuola d'Annunzio la testimonianza di una sopravvissuta alla Shoah, Tatiana Bucci Alla scuola d'Annunzio la testimonianza di una sopravvissuta alla Shoah, Tatiana Bucci Fu deportata ad Auschwitz all'età di sei anni
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.