Scuola Bovio Palumbo ingresso
Scuola Bovio Palumbo ingresso
Scuola e Lavoro

Concorso sulla tutela dell'ambiente, la Bovio-Palumbo conquista la quarta vittoria

Per gli alunni tranesi una borsa di studio da trecento euro

Nella cornice della Cattedrale di Bisceglie, domenica 15 maggio, la scuola secondaria statale di primo grado, "Bovio-Palumbo" di Trani, con gli alunni Sara Scoccimarro (I^B); Luisa Anastasia, Vincenzo Di Vuolo, Pietro Montas, Miriam Soldano, Davide Carella e Giuseppe Catacchio (2^E); Giuseppina Pia Di Modugno, Nicola Regano (2^F); Giorgia Hasalliu e Giovanni Persia (3^H); Mariapia Vitofrancesco (3^L) e i docenti Antonella Aurora, Caterina Binetti, Pasquale Cocozza, Rosalba Curci, Concetta Falconetti, FrancescoL'Erario, Rosanna Strillacci, è stata premiata dal sindaco di Bisceglie, Francesco Spina, come scuola prima classificata (pari merito) del quinto riconoscimento Giovanni Paolo II nel concorso "Tutela dell'ambiente e del patrimonio culturale: quale ricchezza per l'umanità?" per «aver affrontato la tematica con profondità, sapendo coniugare in maniera proficua i molteplici ambiti disciplinari». Gli alunni tranesi hanno ricevuto in dono una borsa di studio di trecento euro dalla delegazione degli Ordini dinastici di Casa Savoia di Puglia e Basilicata. La scuola è alla quarta vittoria essendo risultata prima anche nelle edizioni 2012, 2014 e 2015.

Il lavoro "Piccole e solide virtù: come essere ecologici e vivere felici" è basato sull'assunto del pensare globalmente per agire localmente. L'azione educativa diventa così uno scambio proficuo tra alunni e docenti di corsi diversi dell'Istituto, che fa da anni dell'educazione ambientale e alla solidarietà il perno della sua azione didattica ed educativa non solo per i suoi alunni ma per l'intero territorio circostante. «Il percorso - sostiene il dirigente, De Slvia - rispetta il principio della cittadinanza attiva e consapevole (cambiamento di mentalità e nuovi stili di vita), perché per essere cittadini virtuosi bisogna migliorare le condizioni del territorio in cui si vive e dell'intero pianeta. La sensibilizzazione dei discenti diventa più efficace se realizzata in modo creativo partendo dal "vicino" e dal "vissuto" degli stessi: sono loro la vera energia di cambiamento se realizzano buone pratiche e offrono esempi positivi agli altri».

Nell'attività docenti e alunni sono partiti dalla conoscenza di un'opera importante del patrimonio letterario italiano "Il cantico delle creature" di San Francesco d'Assisi: dopo l'analisi storico-letteraria e lessicale, sono state individuate le sue ricadute sul mondo contemporaneo che presenta diversi problemi ambientali. Il racconto dell'alunno narratore è incentrato sul capitolo numero 211 dell'enciclica di Francesco I "Laudato si'", che oltre a riequilibrare il rapporto tra uomo e ambiente nel rispetto della "casa comune", ci richiama individualmente a una responsabilità totale nella vita di tutti i giorni, nei nostri gesti quotidiani. E' il racconto, in vari quadri, della vita quotidiana in un interno di una scuola pubblica, che non vuol avere uno sguardo rivolto al passato ma intende affrontare le sfide del futuro all'insegna del rispetto e dell'amore per il creato.

Gli alunni hanno ripensato sul modo di consumare risorse e prodotti: dicono come fare a risparmiare acqua potabile (chiudendo il rubinetto), energia elettrica (spegnendo le luci quando non serve tenerle accese) o il riscaldamento. I vari momenti sono presentati oltre che in italiano, anche in francese, inglese e spagnolo, che sono le lingue che i ragazzi studiano alla "Bovio-Palumbo" di Trani. Inoltre, l'opera si chiude con la sigla inedita di una canzone rap: note e parole sulle più importanti questioni ambientali contemporanee evidenziate nell'enciclica "Laudato si".
  • Scuola Bovio-Palumbo
Altri contenuti a tema
Nuovo finanziamento dalla Regione: 5 milioni di euro per le scuole Baldassarre e Bovio Nuovo finanziamento dalla Regione: 5 milioni di euro per le scuole Baldassarre e Bovio Serviranno per interventi di efficientamento energetico. Bottaro: «Un grande risulto frutto del lavoro di squadra»
Le classi della scuola Rocca-Bovio-Palumbo incontrano Maria Antonietta Binetti Le classi della scuola Rocca-Bovio-Palumbo incontrano Maria Antonietta Binetti Gli alunni alla presentazione del libro dell'autrice: "Il mistero della Mezzaluna"
Le scuole medie Rocca-Bovio-Palumbo unite per il Concerto di Natale Le scuole medie Rocca-Bovio-Palumbo unite per il Concerto di Natale Ad esibirsi circa 350 studenti provenienti dai diversi istituti
Scuola Bovio, installato un montascale per lo studente disabile Scuola Bovio, installato un montascale per lo studente disabile La decisione dopo l'incontro di questa mattina
Monitoraggio dell'aria, la centralina dell'Arpa arriva nella zona Nord Monitoraggio dell'aria, la centralina dell'Arpa arriva nella zona Nord Sarà posizionata nella scuola Bovio. La soddisfazione dei Verdi
"Con...vincere", grande successo per la corsa campestre della Tommaso Assi "Con...vincere", grande successo per la corsa campestre della Tommaso Assi Conquista il primo posto l'alunno Imed Atif. Tanta la solidarietà dimostrata in campo
Scuola Bovio-Palumbo, grande successo per l'open day Scuola Bovio-Palumbo, grande successo per l'open day Tanti i progetti presentati a genitori ed alunni
Bovio-Palumbo, Open Day tra musica ed ecologia Bovio-Palumbo, Open Day tra musica ed ecologia Questo pomeriggio la scuola mette in mostra le proprie attività
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.