Conferimento selvaggio dei rifiuti, fototrappole e agenti in borghese per contrastare il fenomeno
Conferimento selvaggio dei rifiuti, fototrappole e agenti in borghese per contrastare il fenomeno
Vita di città

Conferimento selvaggio dei rifiuti, 90 verbali elevati

L'iniziativa dell'assessore Di Lernia per incastrare gli indisciplinati

Su impulso dell'assessore Cecilia Di Lernia, del gruppo Con e del sindaco Amedeo Bottaro, proseguono le attività di controllo della Polizia locale in riferimento al conferimento dei rifiuti e dei cartoni fuori orario ed al conferimento di rifiuti ingombranti in strada. Sono circa 40 le persone beccate da agenti in borghese, 50 invece le sanzioni grazie all'uso di fototrappole. Le multe si aggirano dai 150 ai 600 euro. In alcune delle immagini che vi mostriamo si nota per esempio il conferimento fuori orario all'isola ecologica in zona stadio o il conferimento abusivo di rifiuti nei pressi del Ponte Lama.

Il campionario delle infrazioni accertate è come sempre indicativo e non risparmia alcuna zona della città.

L'Amministrazione comunale è comunque vicina ad un punto di svolta grazie l'utilizzo di sistemi di videosorveglianza (fototrappole) sul territorio che possono essere smontati e ricollocati di continuo così da consentire monitoraggi su tutti i siti sensibili e i costanti interventi della Polizia locale in borghese. Per gli sporcaccioni è arrivato il momento del "game over".
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Lavori all'ex ospedaletto di Trani, interventi per trasformarlo in un "fiore all'occhiello" Lavori all'ex ospedaletto di Trani, interventi per trasformarlo in un "fiore all'occhiello" I rifiuti abbandonati all'esterno presto rimossi
18 Mastelli dei rifiuti accanto agli edifici, Ferri: "È una violazione del regolamento urbano" Mastelli dei rifiuti accanto agli edifici, Ferri: "È una violazione del regolamento urbano" Il consigliere di Fratelli d'Italia solleva l'attenzione su quella che appare una palese trasgressione
Centrone: "Dopo un mese le lastre di eternit sono ancora lì" Centrone: "Dopo un mese le lastre di eternit sono ancora lì" ll consigliere pubblica sulla sua pagina Fb un eloquente confronto fotografico
Rifiuti abbandonati sulla Ss16 bis: un gruppo di associazioni scrive alle autorità competenti Rifiuti abbandonati sulla Ss16 bis: un gruppo di associazioni scrive alle autorità competenti Si chiede lo smaltimento per scongiurare il rischio igienico sanitario e l’inquinamento dei siti
Trani "porto pilota": ecco le Ecoisole per la gestione dei rifiuti derivati dalle attività di pesca Trani "porto pilota": ecco le Ecoisole per la gestione dei rifiuti derivati dalle attività di pesca L'iniziaitiva rientra nelle attività del progetto "Appesca"
"Trani si appresta a diventare polo dei rifiuti": la nota di Maria Grazia Cinquepalmi "Trani si appresta a diventare polo dei rifiuti": la nota di Maria Grazia Cinquepalmi "L'amministrazione riavvii l'iter per la Vas"
Due pedane di amianto abbandonate in rione Fontanelle Due pedane di amianto abbandonate in rione Fontanelle Un crimine contro l'ambiente e le salute pubblica
Beccàti e multati i responsabili dei rifiuti abbandonati su via Malcangi Beccàti e multati i responsabili dei rifiuti abbandonati su via Malcangi Intervento della Polizia Locale e dell'Amiu per la bonifica; presto attive le "fototrappole"
© 2001-2023 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.