Polizia di Stato e locale
Polizia di Stato e locale
Territorio

Coronavirus, nella Bat 998 persone e 362 esercizi commerciali controllati​

I numeri dei controlli effettuati dalle forze dell'ordine: denunciate più di 100 persone

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
998 persone controllate, 101 denunciate per violazione dell'art. 650 del Codice Penale, 1 per violazione degli articoli 495 e 496 del Codice Penale, 6 per altri reati, 1 arrestato, cui si aggiungono 362 esercizi commerciali controllati, 7 titolari di esercizi commerciali denunciati per violazione dell'art. 650 del codice penale ed altri 4 titolari sanzionati amministrativamente. Sono i numeri dei controlli effettuati nella giornata di giovedì 12 marzo, da parte delle Forze dell'Ordine, con l'ausilio delle Polizie Locali, lungo l'intero territorio della provincia di Barletta Andria Trani, per il rispetto delle misure previste dai recenti provvedimenti della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

A tal riguardo, proprio nei giorni scorsi, il Prefetto Maurizio Valiante aveva riunito i vertici provinciali delle Forze di Polizia di Bari e Foggia per pianificare, in conformità con le indicazioni ministeriali, le strategie operative e di controllo da porre in essere per garantire l'attuazione delle misure di contenimento della diffusione del virus dettate dal Governo.

"Ringrazio tutte le Forze dell'Ordine, unitamente alle Polizie Locali, per lo straordinario impegno che stanno profondendo in queste ore nelle attività di controllo e di contrasto dei comportamenti difformi dalle misure prescrittive imposte - ha dichiarato il Prefetto Valiante -. L'attività di controllo delle Forze dell'Ordine, che si svilupperà in modo sempre più capillare sull'intero territorio provinciale, continuerà in maniera incessante e con fermezza, in modo da evitare gli spostamenti ingiustificati delle persone, che potranno essere consentiti solo ed esclusivamente per comprovate esigenze di lavoro, di salute, e di stretta necessità".
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
2 Trenta anni di servizio, in Comune si festeggia il pensionamento dell'agente di polizia locale Pina De Feudis Trenta anni di servizio, in Comune si festeggia il pensionamento dell'agente di polizia locale Pina De Feudis Bottaro: «Ringrazio lei e tutti i dipendenti del Comune per ciò che hanno saputo darmi in questi 5 anni»
Scomparsa di Rino Povia, la famiglia ringrazia per l'affettuosa partecipazione Scomparsa di Rino Povia, la famiglia ringrazia per l'affettuosa partecipazione Il maresciallo maggiore della Polizia locale di Trani deceduto lo scorso 3 giugno all'età di 64 anni
Incidente a Trani sulla 16 bis, tre veicoli coinvolti Incidente a Trani sulla 16 bis, tre veicoli coinvolti Solo ferite per gli occupanti delle vetture. Sul posto Polizia Locale e 118
Riportato in vita dopo un malore alla guida: tragedia sfiorata in via Superga Riportato in vita dopo un malore alla guida: tragedia sfiorata in via Superga Sul posto polizia locale, Oer e 118
Polizia locale, intensificati i controlli in città: da oggi in servizio altri quattro agenti Polizia locale, intensificati i controlli in città: da oggi in servizio altri quattro agenti Il sindaco annuncia anche una nota di chiarimento per le persone nella condizione di autismo
8 Una Trani che non si chiude ma controlla a dovere Una Trani che non si chiude ma controlla a dovere Contro ogni forma d'irresponsabilità
Emergenza sanitaria, barriere di filtraggio circondano la città per controllare gli automobilisti Emergenza sanitaria, barriere di filtraggio circondano la città per controllare gli automobilisti Oggi 40 denunce per mancata osservanza delle misure per il contenimento della diffusione del Coronavirus
Emergenza Coronavirus, Polizia locale e di Stato presidiano Trani Emergenza Coronavirus, Polizia locale e di Stato presidiano Trani Continuano gli interventi di sanificazione dell'Amiu
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.