Riqualificazione area
Riqualificazione area "Ex Macello"
Vita di città

Così nasce la seconda Villa sul mare: presentato il progetto di riqualificazione dell'area "Ex Macello"

Bottaro: «Lo sviluppo della città riparte dal Castello»

È stato presentato oggi il progetto che vedrà trasformare l'area denominata "Ex Macello" in una seconda Villa comunale sul mare. In presenza del sindaco Amedeo Bottaro e del dirigente dell'Area Urbanistica, Francesco Gianferrini, svelati, dunque, i dettagli dell'iniziativa di rigenerazione urbana di tutta la vecchia area industriale alle spalle del Castello Svevo. Il parco sorgerà su una superficie complessiva di 40mila metri quadrati, comprensiva della zona antistante Palazzo Carcano, dell'area della ex distilleria Angiolini, di un'area di proprietà privata, dell'ex Macello ed infine dell'area scoperta dismessa, attualmente utilizzata come parcheggio provvisorio.

«Crediamo fortemente - ha dichiarato il primo cittadino - che lo sviluppo della città debba ripartire da qui, dal Castello. Vogliamo creare un grande parco urbano e immaginate che, guardando verso il mare, ci saranno due grandi Ville separate proprio dal mare».

Si tratta, dunque, di un grande progetto di riqualificazione e valorizzazione che prevede anche la demolizione di una struttura industriale dismessa e inquinante, situata proprio a ridosso di beni monumentali di grande rilevanza. Da un vecchio complesso industriale dismesso ad un polmone verde con vista mozzafiato. Il progetto, approvato con un atto di indirizzo dalla Giunta comunale, però, prevede molto di più che un'area verde. L'area dell'ex Macello, ad esempio, si trasformerà in un contenitore culturale polivalente con sala cinema e teatro. Non solo, sarà realizzata anche una piccola struttura ricettiva in stile Ostello. A ridosso di quest'area, inoltre, sarà costruito un parcheggio su due o tre livelli con barriera e cassa automatica.

«Realizzeremo - ha spiegato il sindaco - anche un grande parcheggio, per circa 200 auto, che rispecchierà la tutela ambientale a cui teniamo molto. In quest'area, dunque, si arriverà facilmente, eliminando anche il problema dell'assenza di un parcheggio nelle vicinanze per chi deve recarsi nelle aule del Tribunale. Sfido chiunque a non finanziare un progetto come questo».

Per quanto riguarda le tempistiche, Bottaro ha previsto circa 4 anni per la realizzazione dell'intero progetto.
5 fotoRiqualificazione area "Ex Macello"
Riqualificazione area "Ex Macello"Riqualificazione area "Ex Macello"Riqualificazione area "Ex Macello"Riqualificazione area "Ex Macello"Riqualificazione area "Ex Macello"
Social Video1 minutoSguardo a Nord
Altri video:
"Ex macello" e "Angelini", Bottaro4 minuti
  • Castello Svevo
Altri contenuti a tema
Auschwitz nelle opere degli ex-prigionieri: la mostra al Castello Svevo Auschwitz nelle opere degli ex-prigionieri: la mostra al Castello Svevo L'inaugurazione domenica 26 gennaio
Domenica al museo, oggi ingresso gratuito al Castello Svevo di Trani Domenica al museo, oggi ingresso gratuito al Castello Svevo di Trani Possibilità di visite guidate a tariffa agevolata
Chi cerca, trova: lo spirito del Natale al Castello Svevo di Trani Chi cerca, trova: lo spirito del Natale al Castello Svevo di Trani Laboratorio ludico per i piccoli volto alla scoperta del maniero federiciano
La domenica dell'Immacolata al Castello Svevo: immagini mariane del medioevo tranese La domenica dell'Immacolata al Castello Svevo: immagini mariane del medioevo tranese Percorso guidato tre le testimonianze pittoriche e il portale bronzeo nella Cattedrale
Domenica al Museo, oggi Castello Svevo di Trani aperto con visite a tariffa agevolata Domenica al Museo, oggi Castello Svevo di Trani aperto con visite a tariffa agevolata Apertura dalle 8.30 alle 19.30
Apertura straordinaria nel Castello Svevo di Trani nella notte di Halloween Apertura straordinaria nel Castello Svevo di Trani nella notte di Halloween Particolari visite di Nova Apulia volte alla scoperta del maniero federiciano
Musei, tornano le domeniche gratuite: c'è anche il Castello Svevo di Trani Musei, tornano le domeniche gratuite: c'è anche il Castello Svevo di Trani Ecco tutti i siti in Puglia che aderiscono all'iniziativa
Luoghi della cultura aperti il giorno di Ferragosto: c'è anche il Castello Svevo di Trani Luoghi della cultura aperti il giorno di Ferragosto: c'è anche il Castello Svevo di Trani Visite dalle 8.30 alle 19.30
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.