Conferenza consiglieri di maggioranza
Conferenza consiglieri di maggioranza
Politica

Crisi politica, sei consiglieri chiedono un tavolo «per ripartire»

Tra le richieste l'azzeramento della giunta e nuovi dirigenti. Questa mattina la conferenza stampa dei "dissidenti"

«I primi mesi della nuova amministrazione Riserbato abbiamo responsabilmente sostenuto i provvedimenti finanziari necessari alla stabilizzazione del Comune di Trani. Pur non condividendo alcune iniziative politico-amministrative, abbiamo voluto superare la delicata fase dell'approvazione dei bilanci consuntivi 2010 e 2011 e del bilancio di previsione 2012. E' doveroso chiarire che la vicenda dell'elezione del presidente del Consiglio comunale ha rappresentato solo l'ultimo atto di una mancanza totale di condivisione degli atti politici-amministrativi di questa amministrazione. La nostra non è certamente una questione di " poltrone" ma rappresenta soltanto il tentativo di rimettere sui binari giusti un'amministrazione che pare aver perso la bussola del buon governo e della condivisione dell'azione propedeutica ad essa. Riteniamo sia arrivato il momento di affrontare con urgenza alcune questioni».

Si apre così la lettera sottoscritta dai consiglieri comunali Giuseppe Corrado, Giuseppe Paolillo, Gianni Gargiuolo, Gennaro Savino, Pasquale De Torna e Raimondo Lima presentata questa mattina in conferenza stampa. Un documento per denunciare lo stallo amministrativo del Comune di Trani dovuto, secondo i sei consiglieri di maggioranza, essenzialmente all'azzeramento dei dirigenti.

«L'azzeramento non è mai stato condiviso. Appare solo come una sterile operazione d'immagine che ha prodotto esclusivamente un blocco della macchina amministrativa. Alla luce delle notizie di stampa che vedono purtroppo anche le dimissioni del Dott. Ninni da dirigente della III ripartizione e viste anche le norme restrittive in vigore riteniamo urgente affrontare tale questione per risolvere definitivamente questa annosa problematica».

Ma quello dei dirigenti è solo una delle tante questioni affrontate in conferenza stampa. «Denunciamo in questi primi mesi l'assenza assoluta della politica e della programmazione amministrativa. Invece di guidare le associazioni, i sindacati, le imprese, questa amministrazione torna indietro negli anni con una chiusura totale verso l'esterno. Abbiamo chiesto al sindaco l'azzeramento della Giunta e la convocazione di un tavolo di maggioranza per risolvere le numerose vicende amministrative. Vorremo che finalmente si discutesse del disagio sociale, sempre più ampio in città, che non si risolve certamente con i "sussidi" ma con una programmazione seria e di concerto con tutte le figure istituzionali coinvolte. Vorremmo parlare del futuro della gestione della darsena comunale ed evitare le continue proroghe nella gestione. Vorremmo parlare delle politiche del lavoro, del futuro di Amiu, degli assetti di Amet, di come riorganizzare la macchina amministrativa per renderla più efficiente e operativa. Vorremmo discutere delle problematiche dell'ufficio tecnico e risolvere i problemi finanziari dell'Ente riorganizzando l'ufficio ragioneria».

L'obiettivo, quindi, è la convocazione di un tavolo politico con il coinvolgimento dell'intera maggioranza «per ripartire con rinnovato spirito nell'interesse della città e dei cittadini. Un progetto che metta in moto le forze vive di questa città con Luigi Riserbato Sindaco di Trani».
Carico il lettore video...
  • Pdl
  • Gianni Gargiuolo
Altri contenuti a tema
Tre mesi e mezzo alle elezioni e tutto tace Tre mesi e mezzo alle elezioni e tutto tace Unica indiscrezione le Primarie del centrosinistra fissate il primo marzo
Caso “Capannoni Ruggia”, archiviata la posizione dei Gargiuolo Caso “Capannoni Ruggia”, archiviata la posizione dei Gargiuolo Conclusa l'indagine della Procura, Roberto Gargiuolo estraneo alle contestazioni
Niente dimissioni, il centrodestra ha deciso di continuare Niente dimissioni, il centrodestra ha deciso di continuare Questo l'esito della riunione di maggioranza, si attende il 19 gennaio
Previsioni meteo: Uragano su Trani Previsioni meteo: Uragano su Trani Dardo, riportare la satira nella realtà quotidiana
Forza Italia Trani, attacco al "collega" De Noia sulla vicenda parcometri Forza Italia Trani, attacco al "collega" De Noia sulla vicenda parcometri Il capogruppo Gargiuolo conferma l'attendibilità del comunicato
LR come Lima in salsa rosa, N come Nomadi LR come Lima in salsa rosa, N come Nomadi Sedicesima puntata del Dizionario Tranese di Giovanni Ronco
Forza Italia si riorganizza: svelato il coordinamento cittadino e il nuovo gruppo consiliare Forza Italia si riorganizza: svelato il coordinamento cittadino e il nuovo gruppo consiliare Di Marzio coordinatore, De Noia il suo vice, Gargiuolo Capogruppo
Il gruppo del PdL-Forza Italia si stringe intorno al Consiglier Musci Il gruppo del PdL-Forza Italia si stringe intorno al Consiglier Musci I consiglieri: «Rammarico per le sue dimissioni. Un esempio di stile»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.