Cronaca

Derubavano le biglietterie automatiche delle Fs

Nove persone sono finite in carcere. Furti anche a Trani e Bisceglie

«La loro specialità erano i distributori automatici nelle stazioni ferroviarie. Meglio quelle senza personale. Riuscivano in pochi minuti e con un semplice cacciavite a neutralizzare i piccoli lucchetti a protezione dell'incasso che poteva variare da 2.000 a 7.000 euro. I furti con scasso si verificavano quasi sempre durante le ore notturne e nella tranquillità delle stazioni disabitate e deserte.» Apre così questa mattina "Prima di Noi", quotidiano online dell'Abruzzo. La polizia ferroviaria di Pescara ha infatti individuato nelle settimane scorse nove persone che sono finite in carcere accusate di almeno 33 furti e rapine perpetrati in moltissime stazioni della dorsale adriatica dalla Puglia al Veneto. E Tra le stazioni rapinate c'è anche quella di Trani.

«Gli inquirenti hanno potuto accertare responsabilità precise per i furti avvenuti tra dicembre 2006 e il mese di giugno 2007 ai danni delle biglietterie automatiche delle stazioni Fs di Alanno (Pe), Scafa (Pe), Chiaravalle (An), Narni (Tr), Castelraimondo (Mc), Trevi (Pg), Montesilvano (Pe), Silvi Marina (Te), San Vito e Ortona (Ch), Gualdo Tadino, Larino (Cb), Trinitapoli (Fg), Bisceglie (Ba), Trani (Ba), Francavilla al mare (Ch) Pedaso (Ap) Ascoli Piceno, Porto Sant'Elpidio, Termoli (Cb), Fossacesia (Ch), Teramo, Marzano (Ud), Basiliano (Ud), Sacile (Pd), Capalbio (Gr), Falconara.»La banda era composta da 23 persone, ma solo su 12 di loro sono state trovate prove di colpevolezza. Alcuni erano già stati arrestati in flagranza di reato e poi scarcerati. Altre sette persone sono indagate a piede libero. I nove arrestati sono: Ioan Dorel Pocol Prunariu, Sergiu Eugen Tusinean, Antohi Sorin, Sile Bocz detto Romeo, Marian Doru Vasilian, Cristian Marius Dumitru, Viorel Tudor, Calin Crisan, Dumitru Elenei.
  • Furto
Altri contenuti a tema
Sventato un furto in un'azienda di prodotti agricoli: salvato bottino da 100mila euro Sventato un furto in un'azienda di prodotti agricoli: salvato bottino da 100mila euro Il tempestivo intervento della Vigilanza Notturna Tranese ha messo in fuga i ladri
Ti rubano l'auto? Ora la Regione Puglia ti rimborsa il bollo Ti rubano l'auto? Ora la Regione Puglia ti rimborsa il bollo Approvata la legge proposta dal consigliere Santorsola
Era in una struttura abbandonata per recuperare ferro: grave un 34enne tranese Era in una struttura abbandonata per recuperare ferro: grave un 34enne tranese Ora ricoverato nell'ospedale di Barletta. L'episodio sulla Trani-Andria, indaga la polizia di Trani
Scippo in auto con a bordo madre e figlia: ladro inseguito e arrestato Scippo in auto con a bordo madre e figlia: ladro inseguito e arrestato L'episodio in pieno centro, fondamentale l'aiuto di alcuni passanti
Rapinarono un supermercato e sequestrarono un cliente: arrestato uno dei due responsabili Rapinarono un supermercato e sequestrarono un cliente: arrestato uno dei due responsabili Fondamentali per gli inquirenti le testimonianze dei presenti e le immagini delle telecamere di videosorveglianza
Rubano un furgone e si liberano del carico in campagna: a scoprirlo la Mela Verde Rubano un furgone e si liberano del carico in campagna: a scoprirlo la Mela Verde Ad attirare l'attenzione della guardia giurata diversi contatori
Tentata rapina in una parafarmacia, arrestato un minorenne Tentata rapina in una parafarmacia, arrestato un minorenne Armato di coltello e con il volto coperto è stato poi bloccato dalla Polizia
Nuovo tentativo di furto in via Papa Giovanni sventato dalla Vigilanza Tranese Nuovo tentativo di furto in via Papa Giovanni sventato dalla Vigilanza Tranese L'episodio nella notte ad un azienda dolciaria, sul posto anche i Carabinieri
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.