Vita di città

Due attacchi all'amministrazione Tarantini dalla sinistra giovanile

GSDI sulla notte "spenta" di San Silvestro. i DS sulla biblioteca

TRANI IN CONTROTENDENZA: NOTTE DI SAN SILVESTRO A LUCI SPENTE
«E' con profondo rammarico - commentano i giovani socialdemocratici di Trani - che dalla Gazzetta del Mezzogiorno riceviamo la conferma di quanto già preannunciato dal programma del Natale Tranese 2005: quest'anno, in controtendenza rispetto a quanto accade in tutto il resto del mondo, nella nostra città non è previsto alcun tipo di manifestazione per i festeggiamenti della notte di S. Silvestro.

Il Sindaco parla di un nuovo approccio al Capodanno caratterizzato da eventi all'insegna della sobrietà, aggiungendo che il non aver organizzato la tradizionale festa di piazza di fine anno rappresenterà per i cittadini tranesi un incentivo a trascorrere la giornata in un'atmosfera di intimità familiare. Non ci risulta, però, che nel credo popolare la notte del 31 dicembre sia concepita come momento di raccoglimento e meditazione: i più, infatti, la attendono per passarla all'insegna dell'allegria e della spensieratezza divertendosi, ballando e brindando ad un anno che si spera sia sempre migliore di quello appena trascorso. A questo punto è lecito chiedersi: non sarà quello dell' amministrazione comunale un maldestro tentativo di nascondere la verità sulla penuria di risorse economiche da destinare alle manifestazioni natalizie dopo "le folli spese dell'Estate tranese" (costata alla città ben 1 milione di euro)?»

«Vorremmo invitare il Sindaco - continuano i giovani socialdemocratici - a riflettere sul fatto che questa decisione penalizzerà molti tranesi e soprattutto tutti quei giovani che, non avendo mezzi sufficienti per accedere ai veglioni ed alle serate in discoteca con prezzi da capogiro, hanno sempre confidato nella possibilità di divertirsi gratuitamente in piazza. Scelta più oculata poteva essere quella di acquistare qualche cipresso( tra l'altro destinato a morire in breve tempo) in meno e destinare delle risorse ad una serata di festeggiamenti che, se ben riuscita, sarebbe stata sicuramente ricordata con affetto dai concittadini. Cogliendo comunque l' occasione per porgere a tutti i migliori auguri di buon anno auspichiamo che nel 2006 le politiche di spesa della amministrazione siano meno "appariscenti" e più rispondenti alle concrete esigenze della collettività»
Ines Battista
Segretario GSDI sezione di Trani BUON COMPLEANNO BIBLIOTECA
«Tre anni fa terminavano i lavori alla struttura della Biblioteca Comunale, con la consegna delle chiavi all'allora Sindaco Carlo Avantario. Per l'apertura bisognava aspettare il trasporto dei libri. La biblioteca aprì un anno dopo, cioè due anni fa, inaugurata in pompa magna dal Sindaco Tarantini, ma, sorpresa, i libri non c'erano. "Arriveranno a breve", si disse allora.

Passarono i mesi, ma i libri continuavano a non vedersi. Ad ottobre dell'anno scorso chiedemmo spiegazioni, e ci fu risposto in maniera stizzita che era questione di poco tempo, e c'era già una delibera di giunta approvata. "Vedremo", dicemmo allora, commentando "meglio tardi che mai". E da allora siam rimasti in silenziosa attesa di quanto ci era stato promesso nella risposta dataci.

Ma non si è visto, purtroppo, nulla di concreto. Ed è passato più di un anno. Ci sono state tante altre promesse, l'ultima ha riguardato un finanziamento teoricamente ricevuto, ma sul quale altri hanno espresso dubbi mai smentiti da chi di dovere. Intanto la Biblioteca resta sempre vuota, nel silenzio assordante di chi, quando i lavori erano in corso, faceva tanto rumore. Per quanto ci riguarda non possiamo che dire "Buon Compleanno, Biblioteca". Sperando di vederla presto realmente funzionante.»Sinistra Giovanile DS
Circolo di Trani
  • Pinuccio Tarantini
Altri contenuti a tema
Processo "Estati Tranesi", mercoledì la conferenza con i sei prosciolti Processo "Estati Tranesi", mercoledì la conferenza con i sei prosciolti All'Hotel San Paolo i protagonisti dell'annosa vicenda giudiziaria
La settimana del riscatto...solo per qualcuno: ecco i voti di Giovanni Ronco La settimana del riscatto...solo per qualcuno: ecco i voti di Giovanni Ronco Gargiuolo, Felice Di Lernia, Sotero-Loconte-Tarantini, Rutigliano, oltre a bilancio e "casa Bovio"
Scuola di formazione politica: buona la prima con Tarantini Scuola di formazione politica: buona la prima con Tarantini Intanto il centrodestra tranese si spacca ulteriormente, "veto" contro le partecipazioni
Politica, al via scuola di formazione targata centrodestra Politica, al via scuola di formazione targata centrodestra Primo appuntamento il 20 marzo con ospite Pinuccio Tarantini
Politica,  ma non solo. Tutti i "voti" e i volti della settimana appena trascorsa Politica, ma non solo. Tutti i "voti" e i volti della settimana appena trascorsa Menzione speciale per Chiara Mastrototaro nelle pagelle di Giovanni Ronco
Se ne va Salvatore Tatarella: il cordoglio di Trani Se ne va Salvatore Tatarella: il cordoglio di Trani I messaggi di dolore di Pinuccio Tarantini e Raimondo Lima
L’ipocrisia su Palazzo Beltrani e il cardinal Tarantini giudice da talent L’ipocrisia su Palazzo Beltrani e il cardinal Tarantini giudice da talent Dall'1 gennaio vigili e protezione civile rispondono a comandante Cuocci e sindaco, non all’assessore
Caos antenne telefoniche, arriva l'infomazione dei Verdi Caos antenne telefoniche, arriva l'infomazione dei Verdi Sabato 24 fissato incontro organizzato con Legambiente
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.