Natura verde
Natura verde
Associazioni

Earth Day 2019: l’appello di Pro Natura a rispettare quotidianamente l’ambiente

A Bisceglie la più grande manifestazione globale per la salvaguardia della terra

L'Earth Day (Giornata della Terra) è la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l'unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia. La Giornata della Terra fu celebrata la prima volta nel 1970 e attualmente coinvolge ogni anno fino a un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo. Oggi è un importante momento per evidenziare le problematiche dell'inquinamento di aria, acqua e suolo e della distruzione degli ecosistemi, ovvero per sottolineare la necessità della conservazione delle risorse naturali della Terra.

Dopo la pulizia di Cala del Pantano della scorsa primavera, quest'anno l'Associazione Ripalta Area Protetta (Gruppo R.A.P.), che rappresenta la Federazione nazionale Pro Natura nei territori di Bisceglie e Trani, ha voluto organizzare l'evento nella splendida location delle Grotte di Ripalta, zona di pregevole interesse naturalistico, riconosciuta dall'ISPRA quale geosito di importanza nazionale, nonché Area di Reperimento inserita tra i luoghi destinati a diventare Area Marina Protetta.

E per la prima volta nella storia la manifestazione si svolgerà sotto l'egida di Earth Day Italia, con il patrocinio gratuito dell'amministrazione comunale di Bisceglie e si avvarrà della collaborazione della Coldiretti di Bisceglie, della Polisportiva Cavallaro, dell'Associazione Oratoriani e del gestore della raccolta dei rifiuti Ambiente 2.0. Al sito si potrà arrivare esclusivamente utilizzando la bicicletta o percorrendo a piedi il tratto costiero a partire dall'ex Bi Marmi sino alle Grotte di Ripalta. Dopo aver pulito la spiaggia e la zona circostante, si gusterà un aperitivo eco-friendly nella natura, offerto dalla Coldiretti e da Racconti di Grano – Unconventional bakery.

Abbiamo voluto organizzare questa manifestazione per sensibilizzare i cittadini sulle tematiche ecologiche della mobilità sostenibile e dell'inquinamento. Chiunque arrivando in bici a Ripalta potrà dare il suo piccolo ma importante contributo alla salvaguardia del pianeta, ma affinché questo comportamento diventi virtuoso e utile alla causa dovrà impegnarsi tutti i giorni ad utilizzare mezzi ecologici e non dovrà disperdere rifiuti nell'ambiente.
  • Ambiente
Altri contenuti a tema
3 Il lungomare e quella piazzetta di cui nessuno parla Il lungomare e quella piazzetta di cui nessuno parla Dopo anni di abbandono sta per tornare al suo «antico splendore»
Giornata nazionale degli alberi, le iniziative dell’Amministrazione Giornata nazionale degli alberi, le iniziative dell’Amministrazione Nuove piante in città per sensibilizzare sul tema della cura del verde
Rifiuti abbandonati sulla SS16 nel tratto Trani-Molfetta, l'associazione Pro Natura: «Chi deve pulire?» Rifiuti abbandonati sulla SS16 nel tratto Trani-Molfetta, l'associazione Pro Natura: «Chi deve pulire?» Rimpallo di responsabilità tra Anas e Comune di Bisceglie
Ancora una Caretta Caretta ritrovata sul litorale di Trani Ancora una Caretta Caretta ritrovata sul litorale di Trani La tartaruga ritrovata da un ecologista in zona Boccadoro
Messina: "Ciclo dell'acqua, eccellenza di Puglia" Messina: "Ciclo dell'acqua, eccellenza di Puglia" La senatrice conferma il suo impegno in Commissione Ambiente
Adeguamento tronco fogna bianca, di gregorio: «Un intervento concreto per l'ambiente» Adeguamento tronco fogna bianca, di gregorio: «Un intervento concreto per l'ambiente» L'assessore: «Un atto di indirizzo per la salvaguardia della risorsa mare»
Ambiente, un esperto si occuperà dello studio per l’adeguamento del tronco di fogna bianca Ambiente, un esperto si occuperà dello studio per l’adeguamento del tronco di fogna bianca Affidato l'incarico. Il sindaco: «Un intervento concreto per la tutela del territorio e della risorsa mare»
Coste protette, attivo il numero verde di Regione Puglia e WWF Coste protette, attivo il numero verde di Regione Puglia e WWF Un'opportunità per segnalare le situazioni di emergenza ambientale
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.