Progetto Mini Vigili
Progetto Mini Vigili
Scuola e Lavoro

Educazione stradale, nelle scuole di Trani ritorna il progetto "mini-vigili"

Questa mattina l'assessore Di Lernia in visita all'istituto Petronelli

Consentire ai ragazzi di comprendere e di rispettare le regole della circolazione stradale. E' questo lo scopo del primo corso di educazione stradale promosso dall'Amministrazione comunale, in particolar modo dall'assessore Cecilia Di Lernia, in collaborazione con la Polizia locale e che vede coinvolte le scuole di Trani. La novità, rispetto lo scorso anno, è che il progetto vedrà coinvolte anche gli istituti primari.

Il progetto mira al rispetto dell'educazione delle regole che devono sovraintendere la circolazione, non soltanto pedonale ma anche con mezzi di ogni genere. Per far comprendere ai ragazzi tutti i rischi l'Amministrazione ha provveduto all'acquisto di una bicicletta collegata ad un monitor che simula il percorso stradale. «Questo perché il corso non deve essere semplicemente legato all'indicazione delle regole stradali – ha spiegato l'assessore Di Lernia durante la sua visita questa alla scuola Petronelli – ma abbiamo voluto rendere tutto più agevole per i ragazzi con un'attività pratica di simulazione. Il corso terminerà con un percorso che faremo con i ragazzi che svolgeranno la funzione di mini vigili. Rilasceranno delle multe che saranno ovviamente morali ma che avranno lo scopo di evidenziare le violazioni del codice della strada».
Progetto Mini vigiliProgetto Mini vigiliProgetto Mini vigiliProgetto Mini vigiliProgetto Mini vigili
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuole di Trani, Carbonara: «Programmare da subito l’adeguamento degli istituti per consentirne la riapertura a settembre» Scuole di Trani, Carbonara: «Programmare da subito l’adeguamento degli istituti per consentirne la riapertura a settembre» Nota del candidato sindaco del Movimento Prospettiva Trani
Edilizia scolastica, Marinaro: «Chiedo che i lavori inizino entro questo fine mese» Edilizia scolastica, Marinaro: «Chiedo che i lavori inizino entro questo fine mese» Il consigliere di maggioranza chiede di agire con «tempestività»
Contributi libri di testo anno scolastico 2020/2021: domande entro il 20 luglio Contributi libri di testo anno scolastico 2020/2021: domande entro il 20 luglio Le domande dovranno essere presentate per via telematica
Scuola, oggi giornata di mobilitazione di docenti e personale ATA Scuola, oggi giornata di mobilitazione di docenti e personale ATA Assemblee sindacali per evidenziare ritardi, inadeguatezza e contraddizioni durante l'emergenza sanitaria
Scuola, appello ai genitori: «Non rischiate la vostra incolumità per recuperare un libro di testo» Scuola, appello ai genitori: «Non rischiate la vostra incolumità per recuperare un libro di testo» La consigliera Zitoli: «Sperimentiamo nuovi modi di fare scuola con piattaforme digitali»
Scuole: in arrivo tablet e pc per ragazzi bisognosi Scuole: in arrivo tablet e pc per ragazzi bisognosi I fondi saranno utilizzati durante l'emergenza sanitaria per la didattica a distanza
Coronavirus: rientrano 4 studenti tranesi dalla Spagna, per loro quarantena obbligatoria Coronavirus: rientrano 4 studenti tranesi dalla Spagna, per loro quarantena obbligatoria All'Estero per il progetto Intercultura. Saranno scortati nelle loro abitazioni dalla Polizia
1 Tra le mani il disegno dell'arcobaleno e sul volto un sorriso: diventa virale il video della scuola Kindergarten Tra le mani il disegno dell'arcobaleno e sul volto un sorriso: diventa virale il video della scuola Kindergarten Una schiera di piccoli alunni lancia un messaggio di positività
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.