Fratelli d'Italia
Fratelli d'Italia
Politica

Elezioni politiche, per Fratelli d'Italia spunta anche il nome di Raimondo Lima

Il coordinatore regionale Gemmato dovrebbe chiudere il nodo delle liste dopo l'avvallo di Giorgia Meloni

Ancora qualche giorno di attesa. I nomi degli esponenti da candidare nella Bat sono ormai pronti per essere inseriti nelle liste elettorali. Il coordinatore regionale di Fratelli d'Italia, Marcello Gemmato attende solo l'avvallo della segretaria nazionale, premier in pectore, Giorgia Meloni.

Con le rosee aspettative di far man bassa di posti al parlamento, pur a fronte della riduzione del numero di deputati e senatori da eleggere, con collegi elettorali che ormai allargati, diventeranno a breve dei veri e propri territori di caccia per conquistare l'ultimo voto utile e fermo restando che bisognerà anche convincere l'esercito degli "indecisi" che incombe sull'esito delle urne, si sta mettendo a punto una macchina elettorale che non deve lasciar spazio a sbavature.

Con la barlettana Stella Mele, storica "pasionaria" della destra sociale per la quale ci sarebbero pronti i posti sia nell'uninominale che nel proporzionale, altri nominativi pronti alla candidatura, presi dalla storica dirigenza del partito, sarebbero quelli dell'ex enfant prodige Andrea Barchetta da Andria, di Raimondo Lima da Trani e di Tonia Spina da Bisceglie. Qualche problema riserverebbe la candidatura di Francesco Ventola, attuale capogruppo regionale del partito di Giorgia Meloni. Se dovesse riuscire a piazzarsi al parlamento, cosa molto probabile, aprirebbe la strada al primo dei non eletti della lista di Fratelli d'Italia, a quel Francesco Di Feo, ex Sindaco di Trinitapoli, poi confluito nel partito Con di Michele Emiliano.

Un nodo politico che comunque dovrà essere sciolto nelle prossime, decisive 48 ore.
  • Raimondo Lima
Altri contenuti a tema
Concessioni e chioschi comunali, gli interrogativi di Raimondo Lima Concessioni e chioschi comunali, gli interrogativi di Raimondo Lima Per il commissario cittadino di Fratelli d'Italia ancora tante le domande senza risposta
Ricorso al Consiglio di Stato per poter investire Barletta come unico capoluogo di provincia Ricorso al Consiglio di Stato per poter investire Barletta come unico capoluogo di provincia Lima: «Se Trani non mantiene alta la guardia rischiamo di perdere il titolo di co-capoluogo»
Liste centrodestra, Raimondo Lima è fuori Liste centrodestra, Raimondo Lima è fuori «Ci vediamo alle prossime elezioni amministrative della nostra città»
1 Trani senza Postazione Fissa Medicalizzata, Lima: «Chiedo al sindaco e al Pd d'intervenire» Trani senza Postazione Fissa Medicalizzata, Lima: «Chiedo al sindaco e al Pd d'intervenire» «Ci ritroviamo con una città di oltre 70mila abitanti in estate, con una ambulanza medicalizzata»
1 Urbanistica, Lima: "Se il Pug di dieci anni fa non vi piace potete approvarne uno nuovo" Urbanistica, Lima: "Se il Pug di dieci anni fa non vi piace potete approvarne uno nuovo" Il commissario cittadino invita l'Amministrazione ad una presa di responsabilità
Il centro storico di Trani, Lima: «Un diamante allo stato grezzo» Il centro storico di Trani, Lima: «Un diamante allo stato grezzo» La nota del membro della direzione nazionale di Fratelli d'Italia
Edifici residenziali all'ex Jolly Hotel? Per Lima sarebbe stato opportuno "un atto di indirizzo politico" Edifici residenziali all'ex Jolly Hotel? Per Lima sarebbe stato opportuno "un atto di indirizzo politico" "La questione non ha solamente natura urbanistica"
Nomine commissione toponomastica, Lima: «E' opportuno che vi sia il direttore dell'Archivio di Stato di Barletta?» Nomine commissione toponomastica, Lima: «E' opportuno che vi sia il direttore dell'Archivio di Stato di Barletta?» Continua il botta e risposta tra il commissario cittadino di Fdi e Comune
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.