Casa
Casa
Vita di città

Emergenza sfratti, il Comune di Trani stanzia diecimila euro

Somma destinata alla morosità incolpevole

Non puoi pagare l'affitto? Il Comune di Trani ti aiuta. Il servizio sociale professionale ha provveduto a valutare la situazione di emergenza abitativa. Giorno dopo giorno, in città aumenta il numero di famiglie che a fine mese, per la mancanza di lavoro o per gravi difficoltà economiche, non può pagare le quote condominiali o l'affitto. Per evitare lo sfratto, "Supercomune" offre contributi economici straordinari, per un importo complessivo di 10mila euro, con erogazione diretta ai condomini e ai proprietari della casa.

L'aiuto sarà destinato a chi ha perso il lavoro, alle famiglie che hanno in casa persone gravemente malate, un anziano ultrasettantenne, un minore o un invalido al 74per cento. Nel 2014 erano ben 1.069 le operazioni di sfratto eseguite nel territorio della provincia Bat, dato numerico secondo solo alla provincia di Bari e che sembra essere in continuo aumento. Ma 10mila euro, a Trani, basteranno per aiutare tutti?
  • Casa
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Trani ricorda Falcone con un lenzuolo bianco esposto da Palazzo di Città Trani ricorda Falcone con un lenzuolo bianco esposto da Palazzo di Città Il gesto simbolico per omaggiare l'impegno del magistrato contro la mafia
2 Amministrazione comunale: quando l'asso nella manica sono i buoni dirigenti Amministrazione comunale: quando l'asso nella manica sono i buoni dirigenti I migliori risultati con personale preparato e scrupoloso
Prevenzione incendi estivi, il Comune di Trani pubblica l'ordinanza Prevenzione incendi estivi, il Comune di Trani pubblica l'ordinanza Dovranno essere rimossi elementi o condizioni che possono rappresentare pericolo per l'incolumità e l'igiene pubblica
5 Contributo libri di testo in pagamento: si comincia lunedì prossimo Contributo libri di testo in pagamento: si comincia lunedì prossimo Redatto un calendario per consentire l'accesso contingentato in banca
Uffici comunali, prorogate le precedenti disposizioni fino al 17      Uffici comunali, prorogate le precedenti disposizioni fino al 17     Accesso al pubblico consentito solo in alcuni uffici
Esercizi commerciali chiusi venerdì 1 e domenica 3 maggio Esercizi commerciali chiusi venerdì 1 e domenica 3 maggio Aperture consentite il 2, asporto dalle 8 alle 21
1 Aumenta la tensione a Palazzo di città, mantenere la calma Aumenta la tensione a Palazzo di città, mantenere la calma Si eviti d'inasprire gli animi, con polemiche e risentimento diffuso
Esercizi commerciali chiusi il 25 e 26 aprile ed il Primo e 3 maggio: ora è ufficiale Esercizi commerciali chiusi il 25 e 26 aprile ed il Primo e 3 maggio: ora è ufficiale Il sindaco Bottaro firma l'ordinanza
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.