Fitto casa
Fitto casa
Vita di città

Fitto casa 2015, prorogati i termini per la presentazione delle domande

Nuova scadenza fissata al 18 settembre

La Regione Puglia, con nota del 6/09/2017 ha deciso di prorogare i termini di scadenza della presentazione delle domande a carico dei Comuni- programmazione anno 2015.

Pertanto si comunica che sono stati prorogati i termini di presentazione delle domande relative al fitto caso anno 2015 e che le stesse dovranno pervenire al protocollo generale del Comune di Trani entro e non oltre il 18.09.2017 ore 12.00, pena l'esclusione.
  • fitto casa
Altri contenuti a tema
Fitto casa 2016, pagamenti a partire dal 28 gennaio: ecco il calendario Fitto casa 2016, pagamenti a partire dal 28 gennaio: ecco il calendario Ne beneficeranno oltre 1322 cittadini tranesi
Contributo fitto casa, il Comune di Trani anticiperà i fondi della premialità Contributo fitto casa, il Comune di Trani anticiperà i fondi della premialità Oltre 990mila euro per 1320 cittadini beneficiari
Fitto casa 2016, pubblicata la graduatoria definitiva: 1320 le domande ammesse Fitto casa 2016, pubblicata la graduatoria definitiva: 1320 le domande ammesse 28 i ricorsi ammessi, 82 gli esclusi
Fitto casa 2016, approvata la graduatoria provvisoria: 1292 le domande ammesse Fitto casa 2016, approvata la graduatoria provvisoria: 1292 le domande ammesse Gli esclusi potranno fare ricorso entro il 5 ottobre
Fitto casa 2016, il Comune mette a disposizione altri 114.645 euro Fitto casa 2016, il Comune mette a disposizione altri 114.645 euro Sono circa 1400 le famiglie tranesi che potranno beneficiare del sostegno
Fitto casa, dal 15 gennaio pagamenti in banca Fitto casa, dal 15 gennaio pagamenti in banca Gli aventi diritto si potranno recare alla Popolare di Bari in ordine alfabetico
1 Fitto casa, il Comune emette il mandato di pagamento Fitto casa, il Comune emette il mandato di pagamento A comunicarlo l'assessore Tommaso Laurora: «La questione è stata prioritaria»
Fitto casa 2015, sono 1361 le domande arrivate al Comune Fitto casa 2015, sono 1361 le domande arrivate al Comune Gli esclusi potranno presentare ricorso entro il 4 ottobre
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.