Forza Italia riparte da Monopoli
Forza Italia riparte da Monopoli
Politica

Forza Italia riparte da Monopoli, primarie il 23 novembre

A Cala Corvino gli Stati Generali, ci sono Ventola, Giorgino e Riserbato

La linea per il futuro sembra esser stata tracciata: riaprire il confronto con l'elettorato di centrodestra e puntate sulle primarie. Forza Italia riparte da Cala Corvino per programmare le prossime elezioni regionali, quelle elezioni che rappresenteranno a tutti gli effetti la svolta o, nel caso di risultato negativo, il definitivo affossamento.

A Monopoli sono presenti tutti, o quasi, i vertici pugliesi del Partito. Naturalmente c'è Raffaele Fitto, con Francesco Amoruso, fino ad arrivare ai sindaci di centrodestra delle città della Bat: c'è Francesco Ventola, Nicola Giorgino e Gigi Riserbato. C'è anche Gino Perrone, ex sindaco di Corato, che pur non appartenendo alla Bat ha sempre dimostrato la sua forza, e Nino Marmo.

Apertura affidata ad Amoruso che naturalmente si è scagliato contro il Governo Vendola e quanto fatto in questi dieci anni, oltre che contro il Pd complice della situazione disastrosa in cui versa la Puglia. Poi un focus sul punto cardine della giornata: le primarie per scegliere chi sarà il candidato alla Regione. "No imposizioni dall'alto - ha detto Amoruso - no riunioni in piccole camere romane o baresi, ma vogliamo che siano i nostri elettori a scegliere chi potrebbe andare a governare. Noi crediamo e vogliamo fare delle primarie vere. La consapevolezza che in passato qualche errore è stato compiuto ma la fine di un decennio sancisce la svolta, il cambiamento".

Anche l'intervento di Benedetto Fucci è stato sulla stessa linea di quello del collega biscegliese: "Da soli non si va da nessuna parte - ha confermato Fucci -, ma bisogna aver ben chiaro il quadro di quello che Forza Italia compatta vuole realizzare".

Più duro Nicola Giorgino, sindaco di Andria, che nel suo intervento ha rimarcato la necessità di un cambiamento per poter andare avanti: "Bisogna essere realisti, pochi credono nella vittoria alle prossime elezioni del centrodestra. Raffaele Fitto ha dato alle scorse europee però la dimostrazione di quanto sia necessario mettersi in gioco. Bisogna essere convinti della scelta delle primarie e non farlo per convenienza altrimenti non servono a niente. E poi dobbiamo puntare ad intercettare il voto del rinnovamento, partecipando tutti quanti a quel processo di convincimento dell'elettore. Questa partita potrà essere giocata solo recupereremo slancio ed entusiasmo nella convinzione che questa Regione può cambiare".
Forza Italia riparte da MonopoliForza Italia riparte da MonopoliForza Italia riparte da MonopoliForza Italia riparte da Monopoli
  • Francesco Ventola
  • Gigi Riserbato
  • Nicola Giorgino
  • Benedetto Fucci
  • Forza Italia
Altri contenuti a tema
Verso le amministrative 2020, Forza Italia al lavoro per individuare il suo candidato sindaco Verso le amministrative 2020, Forza Italia al lavoro per individuare il suo candidato sindaco Il partito anche verso la definizione di un programma di rilancio per Trani
Amministrative 2020, Forza Italia verso la creazione di una lista elettorale Amministrative 2020, Forza Italia verso la creazione di una lista elettorale Mangione: «Darà un contributo fondamentale al prossimo candidato Sindaco del centro destra»
De Mucci (Fi Bat): «Un centrodestra unito è vincente! Guardiamo con speranza all’Europa ed alla Regione» De Mucci (Fi Bat): «Un centrodestra unito è vincente! Guardiamo con speranza all’Europa ed alla Regione» Il Commissario provinciale conferma la candidatura di Silvestris alle Europee
Riscaldamento nelle scuole, Forza Italia: «La maggioranza vicina al collasso» Riscaldamento nelle scuole, Forza Italia: «La maggioranza vicina al collasso» Mangioni e De Toma: «Sono altri gli argomenti che interessano ai tranesi, come quello sulla costa»
Forza Italia, Luca Volpe nominato nuovo coordinatore regionale del dipartimento cultura Forza Italia, Luca Volpe nominato nuovo coordinatore regionale del dipartimento cultura L'obbiettivo è la valorizzazione dei settori d'eccellenza della Puglia
Guadagnuolo ancora amministratore unico di Amiu: è polemica Guadagnuolo ancora amministratore unico di Amiu: è polemica Forza Italia: «Non ha prodotto nulla di rilevante per l'azienda»
2 Chiudono i punti di primo soccorso: l'ennesimo taglio alla sanità Chiudono i punti di primo soccorso: l'ennesimo taglio alla sanità De Toma (Forza Italia): «Drammatiche conseguenze per i cittadini»
Processo "Estati tranesi", De Mucci (Fi): «Giustizia è stata fatta» Processo "Estati tranesi", De Mucci (Fi): «Giustizia è stata fatta» Il commissario provinciale: «Più di una persona dovrà porgere pubbliche scuse»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.