Debora Ciliento
Debora Ciliento
Politica

Furti e danni nell’agro della Bat, Ciliento: «Ho chiesto all’assessore Pentassuglia di intervenire»

La consigliera regionale interviene dopo i recenti fatti di cronaca

«Dopo i recenti fatti di cronaca che hanno interessato l'agro della provincia di Barletta-Andria-Trani, ho chiesto all'assessore all'Agricoltura, Donato Pentassuglia, di fare il possibile per proteggere i nostri agricoltori e le loro terre». A dirlo è la consigliera regionale, Debora Ciliento, a seguito di numerosi furti e tagli di alberi avvenuti nelle scorse settimane nelle campagne del territorio.

«Prima di tutto voglio esprimere la mia sentita vicinanza a tutti coloro che hanno subito danni, anche ingenti, nelle loro campagne. Purtroppo non si tratta di casi isolati, ma di episodi che si verificano di frequente in tutto l'agro provinciale. La sicurezza è essenziale per fare in modo che gli agricoltori possano lavorare sereni, senza la paura di dover fare ogni giorno il computo dei danni.

Il comparto agricolo è essenziale per il tessuto economico della sesta provincia ed è necessario mettere in campo risorse e strumenti per proteggere gli agricoltori e le loro aziende. Tutti coloro che lavorano nell'agricoltura rappresentano un'importante risorsa per la comunità, non soltanto in termini economici. Non dobbiamo dimenticare che durante la pandemia anche il mondo agricolo è stato penalizzato con un volume della produzione che si è ridotto. Se a questi dati aggiungiamo anche furti e danni, la situazione diventa critica.

Sono sicura - conclude Ciliento - che l'assessore regionale Pentassuglia non lascerà da soli gli agricoltori e che farà di tutto per mostrare loro la sua vicinanza».

  • Debora Ciliento
Altri contenuti a tema
2 Consiglio regionale, approvate la legge sulla parità retributiva e l'abrogazione del trattamento di fine mandato Consiglio regionale, approvate la legge sulla parità retributiva e l'abrogazione del trattamento di fine mandato Debora Ciliento traccia un bilancio del primo anno di lavoro in Regione
Commissione d'inchiesta della criminalità organizzata in Puglia, Debora Ciliento è vicepresidente Commissione d'inchiesta della criminalità organizzata in Puglia, Debora Ciliento è vicepresidente «Questo ruolo assume ancora di più valore perché arriva all'indomani dell'anniversario della morte di Paolo Borsellino»
Termina l'attività del Posto medico avanzato di Barletta, Ciliento: «Grazie a chi è stato in prima linea nella fase più complessa dell’emergenza» Termina l'attività del Posto medico avanzato di Barletta, Ciliento: «Grazie a chi è stato in prima linea nella fase più complessa dell’emergenza» Il commento della consigliera regionale del Pd
Ciliento: "Nel nostro territorio esempi virtuosi di riqualificazione ambientale e sviluppo sostenibile del paesaggio" Ciliento: "Nel nostro territorio esempi virtuosi di riqualificazione ambientale e sviluppo sostenibile del paesaggio" La consigliera regionale in occasione della giornata mondiale della terra
Consiglio regionale, approvato l'istituzione dell'Osservatorio dei Minori Consiglio regionale, approvato l'istituzione dell'Osservatorio dei Minori Ciliento: "Struttura importante per rilevare dati e informazioni su bambini e adolescenti"
Fitto casa, dalla Regione altri 5 milioni in arrivo Fitto casa, dalla Regione altri 5 milioni in arrivo L'annuncio della consigliera Debora Ciliento
1 Buoni servizio minori, Ciliento: «Motivo d'orgoglio saper di aver contribuito all'approvazione del documento» Buoni servizio minori, Ciliento: «Motivo d'orgoglio saper di aver contribuito all'approvazione del documento» «Lo sblocco dei 14 milioni di euro dimostra la capacità di sapere affrontare e superare le emergenze»
1 Audizione in III commissione sui buoni servizio, Ciliento: «Il sociale torna al centro del dibattito politico» Audizione in III commissione sui buoni servizio, Ciliento: «Il sociale torna al centro del dibattito politico» La nota della consigliera regionale del Pd
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.