Pesce
Pesce
Enti locali

Gal Ponte Lama, disponibili 400mila euro da destinare al mercato ittico locale

Anche Trani tra le città destinatarie del bando

Con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia (BURP) il GAL Ponte Lama è il primo Gruppo di Azione Locale pugliese a dare il via alla realizzazione degli interventi previsti nel Piano di Azione Locale (PAL) 2014-2020.

La strategia di sviluppo del GAL Ponte Lama nasce nell'ottica di integrare i fondi europei per lo sviluppo rurale (FEASR) e per la pesca (FEAMP), individuando nella sostenibilità, nell'innovazione e nella qualificazione del sistema produttivo e socio-culturale locali le parole chiave del lavoro del GAL, quale agenzia di sviluppo territoriale.

Con questo primo bando si dà il via agli interventi che territorialmente "mettono a frutto" il fondo per la pesca e gli Affari Marittimi (FEAMP). Nello specifico, l'Intervento 3.2 "Investimenti per la realizzazione e/o ammodernamento di spazi/edifici pubblici da destinare alla vendita diretta di produzioni ittiche locali" nasce con la finalità di sviluppare forme di filiera corta e mercati locali dei prodotti della pesca e a meglio valorizzare i prodotti locali impropriamente considerati poveri.

Il bando si rivolge alle Amministrazioni Comunali del territorio di competenza del GAL Ponte Lama: Bisceglie, Molfetta e Trani.

La spesa massima ammessa a finanziamento è euro 400.000,00 con contributo a fondo perduto del 100% delle spese ammesse a finanziamento. Il termine ultimo di invio delle domande di sostegno è fissato al 23 luglio 2018.

L'avviso pubblico è scaricabile dal sito web del GAL Ponte Lama, nella sezione bandi.

Con la pubblicazione di questo primo bando, il GAL Ponte Lama dà concretamente inizio al percorso di sviluppo locale, delineato anche con il supporto della comunità locale, per intraprendere un processo di innovazione locale, sostenibile nel tempo e inclusivo delle realtà socio-economiche del territorio.
  • Gal Ponte Lama
Altri contenuti a tema
Al via il progetto "Pane, Amore e Fantasia" finanziato dal programma europeo "Erasmus+" Al via il progetto "Pane, Amore e Fantasia" finanziato dal programma europeo "Erasmus+" Lo scopo è far conoscere la cucina italiana a 42 giovani provenienti da diversi paesi
Gal Ponte Lama, pubblicato il bando per la riqualificazione di aree marino-costiere  Gal Ponte Lama, pubblicato il bando per la riqualificazione di aree marino-costiere  La città di Trani fra i destinatari dell'intervento
Nuove opportunità di finanziamento dal Gal Ponte Lama, disponibili più di 8 milioni Nuove opportunità di finanziamento dal Gal Ponte Lama, disponibili più di 8 milioni Domani la presentazione del bando
Gal Ponte Lama, nuove opportunità di finanziamento: venerdì la presentazione Gal Ponte Lama, nuove opportunità di finanziamento: venerdì la presentazione Ecco le occasioni offerte per Trani, Bisceglie e Molfetta
Gal Ponte Lama, presentato il Piano di Azione Locale: a disposizione 8,5 milioni di euro Gal Ponte Lama, presentato il Piano di Azione Locale: a disposizione 8,5 milioni di euro Verranno utilizzati per bandi rivolti ad imprese ed enti
1 Gal Ponte Lama, oggi la presentazione delle nuove opportunità di finanziamento Gal Ponte Lama, oggi la presentazione delle nuove opportunità di finanziamento All'incontro parteciperà anche il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro
Patto di sviluppo dalla terra al mare: presto la firma del Protocollo di intesa Patto di sviluppo dalla terra al mare: presto la firma del Protocollo di intesa Un progetto che unisce i comuni di Bisceglie, Molfetta e Trani al Gal Ponte Lama
1 Gal Ponte Lama, in arrivo oltre 8 milioni per interventi sul territorio Gal Ponte Lama, in arrivo oltre 8 milioni per interventi sul territorio Lo stanziamento per i Comuni di Trani, Bisceglie e Molfetta
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.