Ospedale di Trani
Ospedale di Trani
Sanità

Giornata mondiale del rene, iniziative anche al Pta di Trani

Giovedì porte aperte del poliambulatorio con un focus sull'argomento

Sono 2 milioni e 200mila gli italiani di età compresa tra i 35 e i 79 anni affetti da malattia renale cronica di diversa severità; nella Provincia BAT, nella stessa fascia di età, i soggetti con malattia renale cronica ammontano a circa 14500, di cui 5700 con patologia moderato-severa. A fare la differenza può essere la prevenzione, per questo diventa sempre più importante fare campagne di screening rivolte alla popolazione generale finalizzate a creare consapevolezza sui controlli clinici di base a cui sottoporsi per una precoce diagnosi di malattia renale, sulla individuazione dei fattori di rischio, sui corretti stili di vita.

In occasione della Giornata Mondiale del Rene che si celebra il 14 marzo, l'Unità operativa complessa di Nefrologia diretta dal dottor Salvatore Di Paolo, ha organizzato su tutto il territorio diverse iniziative:
  1. Allestimento di desk informativi presso il Centro Commerciale "La Mongolfiera "di Andria il giorno 11/03/2019 ore 10-13; 15-18
  2. Allestimento di desk informativi presso il Centro Commerciale "La Mongolfiera "di Barletta il giorno 12/03/2019 ore 9-13; 16-20
  3. "Porte Aperte in Nefrologia": si terrà presso poliambulatorio del PTA di Trani il 14/03/2019 ore 9-12; 15-18
  4. Screening alla cittadinanza presso locali ex Ufficio Igiene in Via Vittorio Veneto n. 11 - Andria giovedì 14 marzo 2019 ore 9-18
  5. Allestimento di tavoli e pannelli informativi presso la Sala Rosa del Castello di Barletta in data 17/03/2019 ore 9-13; 17-20 (con il patrocinio Comune di Barletta).
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
8 Aumentiamo i posti letto e utilizziamo la terapia intensiva, Palumbo: «Riapriamo l'ospedale di Trani» Aumentiamo i posti letto e utilizziamo la terapia intensiva, Palumbo: «Riapriamo l'ospedale di Trani» Il candidato sindaco scrive al presidente della Regione Emiliano
24 Ora è il momento di agire, Cirillo: «Riapriamo l'ospedale di Trani» Ora è il momento di agire, Cirillo: «Riapriamo l'ospedale di Trani» Lettera aperte del consigliere per sensibilizzare le istituzioni e i cittadini: «Facciamo sentire la nostra voce»
17 Buone notizie: è definitivamente guarito il primo paziente affetto da Coronavirus della Bat Buone notizie: è definitivamente guarito il primo paziente affetto da Coronavirus della Bat Il 47enne tranese oggi tornerà a casa per riabbracciare la sua famiglia
Coronavirus, piano di emergenza nella Regione Puglia per i posti di terapia intensiva Coronavirus, piano di emergenza nella Regione Puglia per i posti di terapia intensiva Emiliano, Montanaro e Lopalco: «Subito 209 posti dedicati all’emergenza nell’ipotesi che si arrivi a 1000 ricoverati»
2 Emergenza sanitaria, Tomasicchio: «La riapertura dell'ospedale di Trani in perfetta sintonia con il decreto» Emergenza sanitaria, Tomasicchio: «La riapertura dell'ospedale di Trani in perfetta sintonia con il decreto» Replica del consigliere al dirigente dell'Asl Bt
3 «Affrontiamo un'emergenza con l’evidente timore di non avere posti letto a sufficienza» «Affrontiamo un'emergenza con l’evidente timore di non avere posti letto a sufficienza» Il consigliere Tomasicchio propone di riaprire almeno l'ultimo piano dell'ospedale di Trani
Coronavirus: attivati i protocolli nella Asl Bat Coronavirus: attivati i protocolli nella Asl Bat Pronti a riservare una ambulanza o un ambulatorio di un Pronto Soccorso per le gestione immediata di eventuali pazienti
1 Ospedale Trani, Ventola: «Il Pd dice falsità, è il centrosinistra che lo ha chiuso» Ospedale Trani, Ventola: «Il Pd dice falsità, è il centrosinistra che lo ha chiuso» Il consigliere regionale ricapitola scelte e fatti compiuti dal 2002 ad oggi
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.