Ragazzi
Ragazzi
Territorio

Giovani e lavoro nelle Terre di Federico: dal turismo una chance in più

Al via il corso di specializzazione "Strategie di sviluppo sostenibile e gestione digitale e reale dell'imprenditorialità turistica"

La fondazione Its per l'Industria dell'Ospitalità e del Turismo Allargato della Puglia ha aperto le iscrizioni per il biennio accademico 2018-2020 del Corso di Alta Specializzazione per la formazione del profilo nazionale "Tecnico Superiore per la promozione e il marketing delle filiere turistiche e delle attività culturali".

Il Bando per accedere alle selezioni del Corso che si terrà nella Città di Andria e il relativo modulo per la domanda di ammissione, sono disponibili al seguente link http://www.itsturismopuglia.gov.it/bandi-selezione-2018-2020-aperte-le-iscrizioni/

"Grazie all'acquisizione di specifiche competenze linguistico-relazionali – ricorda il prof. Sabino Santovito, del Dipartimento Economia e Finanza dell'Università di Bari - e alla profonda conoscenza del territorio anche mediante l'utilizzo delle diverse tecnologie della comunicazione (web, visual and multimedia comunication), il Tecnico superiore per le strategie di sviluppo sostenibile e la gestione digitale e reale dell'imprenditorialità turistica, sarà in grado di pianificare, gestire, monitorare e promuovere l'offerta turistica dell'intera fi­liera in Italia e all'Estero; de­finire e implementare le azioni di marketing del prodotto turistico-culturale, in particolare nelle Terre di Federico II di Svevia ; ricoprire funzioni all'apice della piramide gerarchica aziendale, grazie anche al consolidamento di capacità nella gestione delle relazioni e dei rapporti con soggetti pubblici e privati".

"In una contingenza di grande difficoltà occupazionale per l'universo giovanile della nostra regione – sottolinea Santovito, in qualità di direttore scientifico e coordinatore del Corso – ed a fronte dell'unanimemente riconosciuto ruolo trainante del comparto turistico per lo sviluppo futuro delle Terre di Puglia – questo percorso formativo può rappresentare davvero un'opportunità importante per costrursi un ruolo di alta specializzazione all'interno di un circuito imprenditoriale dalle grandi potenzialità. E a questo riguardo va rimarcata la spiccata sensibilità ed attenzione della Fondazione e della sua presidente, Pina Antonaci, verso un Territorio, quello della Bat, da più parti considerato come un autentico da esplorare e valorizzare".
  • Giovani
Altri contenuti a tema
Popsport: quando la creatività scende in campo Popsport: quando la creatività scende in campo Il brand Made in Trani che ha conquistato gli sportivi d’Italia
Lavoro, formazione e tanto altro: domani a Trani l'assessore regionale Sebastiano Leo Lavoro, formazione e tanto altro: domani a Trani l'assessore regionale Sebastiano Leo L'iniziativa del gruppo consiliare Noi a sinistra
Come compilare un curriculum vitae: oggi l'incontro di Informagiovani Come compilare un curriculum vitae: oggi l'incontro di Informagiovani Relatori il dottor Eugenio Benedetto Martello e Vincenzo Topputo
Come compilare un curriculum vitae: se ne parla nell'incontro di Informagiovani Come compilare un curriculum vitae: se ne parla nell'incontro di Informagiovani Relatori il dottor Eugenio Benedetto Martello e Vincenzo Topputo
Centro polivalente per minori, prorogati i termini per le domande Centro polivalente per minori, prorogati i termini per le domande Le richieste entro il 10 settembre. Tutte le informazioni
Trani: saranno i giovani a cambiare la città, ecco come Trani: saranno i giovani a cambiare la città, ecco come Nuova riflessione di Mauro Spallucci (Omi Trani)
Centro Aperto Polivalente per minori, le domande entro il 3 settembre Centro Aperto Polivalente per minori, le domande entro il 3 settembre Prorogati i termini per le richieste di accesso
Eleonora di Molfetta: tra Europa e lavoro in tribunale con la speranza di tornare a casa Eleonora di Molfetta: tra Europa e lavoro in tribunale con la speranza di tornare a casa Ora in Italia per un progetto di ricerca finanziato dall'Ue
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.