tasse comunali, ici, imu, tares, tari, tasi
tasse comunali, ici, imu, tares, tari, tasi
Vita di città

Ici, Tarsu e Tares: pioggia di ricorsi contro il Comune di Trani

Pratiche per 82mila euro. Il Comune si affida a 4 avvocati per 15 cause

Il Comune di Trani proverà a resistere e a costituirsi in giudizio contro una vera e propria pioggia di ricorsi tributari presentati da alcuni cittadini. Sono 15 i ricorsi per un valore complessivo delle pratiche di circa 82mila euro. I ricorsi riguardano alcuni accertamenti della tassa rifiuti per gli anni tra il 2010 e il 2013 (nelle diverse denominazioni di Tarsu e Tares) ed accertamenti su omessi pagamenti di imposta Ici, tra 2010 e 2011, su aree edificabili.

Per difendersi il Comune ha attinto a quattro esperti tributaristi selezionati dalla short list. A gennaio, infatti, il dirigente della seconda area economica finanziaria, Angelo Pedone, aveva chiesto ed ottenuto dal primo cittadino e dall'assessore alle Finanze e Tributi, Luca Lignola, un indirizzo in merito all'individuazione di professionisti a cui affidare l'incarico di assistenza dell'ente nel contenzioso tributario. Ad aiutare il Comune saranno, in particolare, gli avvocati Di Palma, Guaglione, Lattanzio e Rosato. Ora bisognerà vedere quanto della somma richiesta agli utenti (cioè 82mila euro) potrà essere recuperata e con che tempi.
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
1 Boom di matrimoni civili, cercasi nuove location in città Boom di matrimoni civili, cercasi nuove location in città Il Comune apre alle strutture private per le cerimonie nuziali
Chiedilo al notaio, prossimo appuntamento il 4 maggio Chiedilo al notaio, prossimo appuntamento il 4 maggio Aperte le prenotazioni fino al 28 aprile
Villa Maggi, interventi di demolizione in contrasto con l'ordinanza comunale Villa Maggi, interventi di demolizione in contrasto con l'ordinanza comunale Sospesa ogni attività edilizia sull'immobile
1 Contratto di quartiere, il Comune non riesce ancora a incassare gli oneri aggiuntivi Contratto di quartiere, il Comune non riesce ancora a incassare gli oneri aggiuntivi Ed è costretto a pagare 18mila euro all'avvocato per assisterlo contro le imprese
3 Il Comune di Trani al passo con i tempi: Pec per 50 funzionari e politici Il Comune di Trani al passo con i tempi: Pec per 50 funzionari e politici Liquidati circa 1300 euro per l'acquisto delle caselle di posta certificata
Natale 2016, oltre 13mila euro ad associazioni e ditte private Natale 2016, oltre 13mila euro ad associazioni e ditte private Il Comune provvede al pagamento a distanza di quasi quattro mesi
La Tari aumenta, ma i cittadini non la pagheranno La Tari aumenta, ma i cittadini non la pagheranno L'approvazione in Consiglio delle tariffe necessaria per il bilancio
1 Regolamento dehors, il Comune manda la bozza alla Soprintendenza Regolamento dehors, il Comune manda la bozza alla Soprintendenza Gli esercenti potranno richiedere l'occupazione per almeno cinque anni
© 2001-2017 TraniViva è un portale gestito dall'associazione Progetto Futuro. Partita iva 07930130724. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.