Settimana del Mare
Settimana del Mare
Ambiente

Il mare, un futuro da tutelare: il punto a Trani con il geologo Andrea Minutolo

Il coordinatore di Legambiente nazionale ha presentato i rilevamenti della storica campagna di Goletta Verde, sottolineando i dati presentati dal neo-pubblicato report Mare Monstrum

La settimana del mare che si è tenuta dal 4 al 10 settembre e declinata con una serie di iniziative artistiche, culturali, sportive e di natura ambientale, è stata occasione per approfondire il legame tra Mare, città e sostenibilità attraverso il convegno "Il mare: un furto da tutelare Sustainable Deelopment Goals Agenda 2023", tenutesi martedì 5 presso la sede della Lega Navale e organizzato da Legambiente Trani.

Attraverso l'approccio di ambientalismo scientifico, Andrea Minutolo, geologo e coordinatore scientifico di Legambiente nazionale, ha presentato i rilevamenti della storica campagna di Goletta Verde, sottolineando i dati presentati dal neo-pubblicato report Mare Monstrum.

𝐍𝐞𝐥 𝟐𝟎𝟐𝟐 𝐬𝐨𝐧𝐨 𝐛𝐞𝐧 𝟏𝟗.𝟓𝟑𝟎 𝐢 𝐫𝐞𝐚𝐭𝐢 𝐚𝐦𝐛𝐢𝐞𝐧𝐭𝐚𝐥𝐢 𝐚𝐜𝐜𝐞𝐫𝐭𝐚𝐭𝐢 𝐥𝐮𝐧𝐠𝐨 𝐥𝐞 𝐜𝐨𝐬𝐭𝐞 𝐢𝐭𝐚𝐥𝐢𝐚𝐧𝐞 (che corrispondono a circa un'infrazione ogni 115 m di costa) e 𝐥𝐚 𝐫𝐞𝐠𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐏𝐮𝐠𝐥𝐢𝐚 𝐞̀ 𝐬𝐞𝐜𝐨𝐧𝐝𝐚 𝐬𝐨𝐥𝐨 𝐚𝐥𝐥𝐚 𝐂𝐚𝐦𝐩𝐚𝐧𝐢𝐚, 𝐜𝐨𝐧 𝐛𝐞𝐧 𝟐𝟒𝟗𝟐 𝐫𝐞𝐚𝐭𝐢 𝐚𝐦𝐛𝐢𝐞𝐧𝐭𝐚𝐥𝐢 (oltre il 17 % del totale).

L'intervento di 𝐑𝐨𝐬𝐚 𝐀𝐧𝐧𝐚 𝐌𝐚𝐧𝐜𝐢𝐧𝐢, architetta specializzata in Urban planning e Cultural Heritage, ha permesso di approfondire i goals dell'Agenda 2030 e il loro legame con il Mare e il cambiamento climatico, lasciando poi spazio alle 𝐬𝐨𝐥𝐮𝐳𝐢𝐨𝐧𝐢 𝐩𝐨𝐬𝐬𝐢𝐛𝐢𝐥𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐩𝐫𝐨𝐭𝐞𝐠𝐠𝐞𝐫𝐞, 𝐜𝐨𝐧𝐬𝐞𝐫𝐯𝐚𝐫𝐞, 𝐫𝐢𝐩𝐫𝐢𝐬𝐭𝐢𝐧𝐚𝐫𝐞, utilizzare in modo sostenibile e gestire le risorse terrestri e marine, presentando idee e progetti ideati e realizzati attraverso le 𝐍𝐚𝐭𝐮𝐫𝐞-𝐛𝐚𝐬𝐞𝐝 𝐬𝐨𝐥𝐮𝐭𝐢𝐨𝐧𝐬 𝐞 𝐥𝐚 𝐜𝐨-𝐩𝐫𝐨𝐠𝐞𝐭𝐭𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞.

Infine 𝐅𝐫𝐚𝐧𝐜𝐞𝐬𝐜𝐨 𝐓𝐨𝐝𝐚𝐫𝐨, coordinatore Sezione Territoriale Regionale Associazione italiana ingegneri ambiente e territorio (AIAT) e ricercatore presso Politecnico di Bari, ha presentato un'analisi mirata alla gestione sostenibile dei rifiuti, esplicando gli 𝐢𝐧𝐧𝐨𝐯𝐚𝐭𝐢𝐯𝐢 𝐚𝐦𝐛𝐢𝐭𝐢 𝐝𝐢 𝐫𝐢𝐜𝐞𝐫𝐜𝐚 su cui il Politecnico di Bari sta lavorando, dall'𝐨𝐭𝐭𝐢𝐦𝐢𝐳𝐳𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐮𝐧𝐨 𝐒𝐤𝐢𝐦𝐦𝐞𝐫 𝐚 𝐩𝐚𝐥𝐞𝐭𝐭𝐞 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐫𝐚𝐜𝐜𝐨𝐧𝐭𝐚 𝐝𝐞𝐢 𝐫𝐢𝐟𝐢𝐮𝐭𝐢 𝐢𝐧 𝐦𝐚𝐫𝐞, alle tecnologie che permettono una gestione circolare dei rifiuti spiaggiati come la produzione di vestiti costituiti interamente da plastica rivenuta in mare a opera di start-up come Ogyre e Oacen Cleanup, fino all'𝐮𝐭𝐢𝐥𝐢𝐳𝐳𝐨 𝐝𝐢 𝐠𝐮𝐬𝐜𝐢 𝐝𝐢 𝐦𝐢𝐭𝐢𝐥𝐢, in particolare cozze, 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐚 𝐫𝐞𝐚𝐥𝐢𝐳𝐳𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐢 𝐜𝐚𝐥𝐜𝐞𝐬𝐭𝐫𝐮𝐳𝐳𝐢 𝐜𝐨𝐧 𝐢𝐥 𝐩𝐫𝐨𝐠𝐞𝐭𝐭𝐨 𝐞𝐮𝐫𝐨𝐩𝐞𝐨 𝐋𝐈𝐅𝐄 𝐆𝐫𝐞𝐞𝐧𝐋𝐢𝐟𝐞𝟒𝐒𝐞𝐚𝐬, con il Poliba come capofila.

Con la moderazione del Prof. Gianni de Iuliis, un interessante dialogo con il pubblico ha permesso di rispondere a domande e curiosità e concludere l'incontro con una comunità attiva volenterosa di contribuire alla salvaguardia dell'ambiente marino costiero, anche grazie al confronto e alle soluzioni presentate, e con l'idea di riproporre una simile iniziativa anche negli istituti scolastici della città.

All'incontro hanno partecipato e sono intervenuti ulteriormente il Sottotenente di vascello Angelantonio Pellecchia per portare i saluti della Guarda Costiera sezione di Barletta, il Presidente della Lega Navale Trani Nicola Romanelli, Giuseppe Laurora (Isim) tra gli ideatori della Settimana del Mare, il consigliere comunale Vincenzo Topputo e il presidente dell'associazione Amici del Mare Rino Peluso, che ringraziamo.
  • Mare
Altri contenuti a tema
Comitato promotore GAL Terre di Mare, appuntamento a Trani Comitato promotore GAL Terre di Mare, appuntamento a Trani Fa tappa in città domattina l'attività di coinvolgimento territoriale
La pesca miracolosa: recuperate in mare da un cittadino le transenne di domenica scorsa La pesca miracolosa: recuperate in mare da un cittadino le transenne di domenica scorsa Matteo Lobaccaro era uscito per pescare e non si è sottratto dal recuperare i risultati di uno stupido atto vandalico
Trani: sequestrati e rilasciati in mare dall'Ufficio Locale Marittimo centocinquanta ricci Trani: sequestrati e rilasciati in mare dall'Ufficio Locale Marittimo centocinquanta ricci Sanzionato il venditore a seguito della violazione del divieto in vigore
Mare, qualità eccellente per le spiagge della Bat Mare, qualità eccellente per le spiagge della Bat Il risultato dei rilievi dell'Arpa Puglia
A Trani si celebra il mare: liberate due tartarughe "caretta caretta" A Trani si celebra il mare: liberate due tartarughe "caretta caretta" L'iniziativa si è svolta stamattina alla Lega Navale
Arriva la Giornata regionale della Costa. Emiliano: «Verso la gestione integrata» Arriva la Giornata regionale della Costa. Emiliano: «Verso la gestione integrata» L’iniziativa sarà il 12 aprile. Quest’anno, in via sperimentale, celebrazioni anticipate al 10
Rilascio in mare di quattro tartarughe nel giorno di Natale Rilascio in mare di quattro tartarughe nel giorno di Natale Gli esemplari erano stati affidati alle cure del WWF di Molfetta
1 Presto abbattuti cancelli tra il lido Matinelle e Bisceglie, contrari i residenti Presto abbattuti cancelli tra il lido Matinelle e Bisceglie, contrari i residenti Di Gregorio: «Con un finanziamento di quasi tre milioni di euro il sogno sta per diventare realtà»
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.