Nerone
Nerone
Vita di città

Investito il cane Nerone, il responsabile paga le cure mediche

Non preoccupanti le condizioni dell'animale ora ricoverato in una pensione

Non destano preoccupazione le condizioni di salute del cane Nerone che nella giornata di ieri è stato investito fortuitamente da un'automobilista sul porto. Quest'ultimo che in un primo momento non si era fermato per prestare i soccorsi previsti dalla legge, si è rammaricato per l'accaduto e reso disponibile a fare tutto quello che era nelle proprie possibilità per aiutare lo sventurato animale.

In serata, infatti, Nerone è stato visitato e dalle lastre fortunatamente non sono risultate fratture ma solo escoriazioni sulle zampe posteriori, una più profonda non suturabile per presenza di sporco e peli sottocutanei.

L'uomo, facendo fede alla sua promessa, ha così saldato il conto in clinica, pagato gli antibiotici per la cura che durerà 15 giorni e nei prossimi giorni provvederà a saldare il conto in pensione, dove Nerone rimarrà ricoverato fino a che non guarirà completamente.

Un modo di agire che sicuramente li consentirà di ottenere il perdono da parte dei tanti tranesi che hanno a cuore la sorte del loro amico a quattro a zampe.
NeroneNerone
  • Animali
Altri contenuti a tema
Guardie zoofile, il report delle attività eseguite da luglio a settembre Guardie zoofile, il report delle attività eseguite da luglio a settembre Tutti i lavori svolti tra segnalazioni dei cittadini e recupero di animali selvatici
2 Trani dice basta alla violenza sugli animali: domenica prossima manifestazione in Piazza della Repubblica Trani dice basta alla violenza sugli animali: domenica prossima manifestazione in Piazza della Repubblica Prevista una sfilata dei cani con fantastici premi per il primo classificato
"Animale a chi?", una giornata dedicata agli amici a quattro zampe "Animale a chi?", una giornata dedicata agli amici a quattro zampe Sfilate, talk show e molto altro ancora. Ospiti speciali Marco e Chicco
Gestione del canile, dubbi sull'aggiudicazione dell'appalto Gestione del canile, dubbi sull'aggiudicazione dell'appalto Secondo la consigliera Merra sarebbe illegittima
Il circo alternativo: ecco l'iniziativa di Enpa e Oipa Il circo alternativo: ecco l'iniziativa di Enpa e Oipa La manifestazione è stata ospitata da Miranfù: «Così sensibilizziamo i bambini»
Animali nei circhi, Enpa e Oipa dicono "basta" Animali nei circhi, Enpa e Oipa dicono "basta" Volontari e cittadini protestano all'ingresso del Royal Circus
"No" agli animali nei circhi, la protesta dei volontari Oipa "No" agli animali nei circhi, la protesta dei volontari Oipa Sit-in domenica alle 16.30 all'ingresso del Royal Circus
Il 118 per animali non è un'utopia, ecco la proposta di De Toma Il 118 per animali non è un'utopia, ecco la proposta di De Toma Dopo la petizione online, il consigliere di Fi spiega cosa si può fare
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.