Io e te raccontiamoci
Io e te raccontiamoci
Scuola e Lavoro

Io e te raccontiamoci, concorso per le scuole sul tema della fragilità

Il 27 maggio la premiazione degli elaborati più originali

L'Ambito Territoriale Trani-Bisceglie continua il suo percorso di sensibilizzazione sulle fragilità attraverso l'evento "Io e Te Raccontiamoci", rivolto alle scuole secondarie di primo grado. Tale percorso è stato ideato in collaborazione con la Cooperativa Sociale S.A.I.D., quale fornitrice del servizio di assistenza educativa specialistica per l'autonomia e la comunicazione rivolto agli alunni con disabilità delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado.

L'evento, che sarà ospitato venerdì 27 maggio alle ore 10 presso la scuola secondaria di primo grado "Battisti-Ferraris" di Bisceglie, rappresenta un momento di gioiosa riflessione che vedrà coinvolti gli alunni di tutte le scuole secondarie di primo grado dell'Ambito, chiamati a realizzare entro la data del 20 maggio 2022 degli elaborati (poesie, composizioni letterarie, racconti, fiabe, etc.) aventi come tema "Andare Oltre la fragilità". Tali elaborati dovranno toccare argomenti e concetti come la bellezza delle diversa-abilità, nonché promuovere il guardare oltre il confine delle differenze per promuovere appieno l'integrazione sociale.

La giornata del 27 maggio sarà dedicata alla presentazione degli elaborati ideati dagli alunni e alla premiazione di 3 elaborati più significativi, che saranno selezionati da una giuria composta da rappresentanti delle istituzioni pubbliche e del mondo dell'associazionismo. I premi in palio sono: un e-book per il primo classificato, materiale didattico LIM per il secondo classificato e un buono per l'acquisto di materiale scolastico per il terzo classificato. La giornata si arricchirà grazie alla presenza di uno Special Guest a sorpresa, distintosi per capacità e bravura, che ci racconterà della sua esperienza e di come è riuscito ad avere successo andando oltre il limite e superando ostacoli e difficoltà.

L'evento si concluderà con la distribuzione, a tutti i partecipanti, di un dono simbolico (matita ecologica con semini nel tappo e piante fiorite) e di una foto ricordo istantanea. L'iniziativa progettata insieme alle Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Bisceglie Roberta Rigante e del Comune di Trani Alessandra Rondinone e all'Assessora alla Cultura e Politiche Educative Scolastiche del Comune di Bisceglie, Loredana Bianco, rappresenta un continuo e attento percorso di welfare di una polis sensibile e vicina alla crescita di ogni individuo soprattutto dei più fragili.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Maturità 2022, le tracce: Pascoli, Segre e Verga Maturità 2022, le tracce: Pascoli, Segre e Verga Anche "Musicofilia" di Oliver Sack
La "notte prima degli esami" dei ragazzi tranesi al Monastero: una meraviglia indimenticabile La "notte prima degli esami" dei ragazzi tranesi al Monastero: una meraviglia indimenticabile Un'idea dell'Assessore Cecilia Di Lernia con l'assessore alle Culture Zitoli e i rappresentanti d'istituto per esorcizzare ansia e condividere emozioni, anche il sindaco
Al via gli esami di maturità, tra stratagemmi tecno e le vecchie, care cartuccere Al via gli esami di maturità, tra stratagemmi tecno e le vecchie, care cartuccere Intanto i 500 studenti tranesi si danno appuntamento sul monastero
Testimoni di legalità, studenti del Vecchi e D'Annunzio ricevute a Palazzo di Città Testimoni di legalità, studenti del Vecchi e D'Annunzio ricevute a Palazzo di Città Il  motivo di questo incontro era la presentazione di lavori meritori di importanti riconoscimenti
Indagine sui bandi di concorso di Adisu Puglia: perquisizioni a Bari, Napoli e Trani Indagine sui bandi di concorso di Adisu Puglia: perquisizioni a Bari, Napoli e Trani Si cercano documenti necessari ad accertare l’esistenza di un’eventuale collusione o di accordi preesistenti tra gli indagati
Paladini di giustizia e portatori sani di legalità, studenti di Trani premiati dalla Corte di Cassazione e Magistrati Paladini di giustizia e portatori sani di legalità, studenti di Trani premiati dalla Corte di Cassazione e Magistrati Incontro a Palazzo di Città per i giovani studenti della scuola Baldassarre
Anno record per l’Istituto “Aldo Moro”: grazie ai laboratori pomeridiani recuperato il gap della didattica a distanza Anno record per l’Istituto “Aldo Moro”: grazie ai laboratori pomeridiani recuperato il gap della didattica a distanza Hanno partecipato più di 150 studenti: domani, 7 giugno, cerimonia finale
Delegazione del 3' Circolo 'D'Annunzio' ricevuta dal Presidente della Repubblica Delegazione del 3' Circolo 'D'Annunzio' ricevuta dal Presidente della Repubblica In occasione del 76' anniversario della proclamazione della Repubblica
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.