Auto Amet
Auto Amet
Enti locali

L’Amet rinnova il parco-macchine, acquistati sei nuovi autoveicoli attrezzati

Necessarie per gli interventi sul territorio cittadino da parte delle squadre di operai ed elettricisti dell'azienda

Con l'acquisto di quattro autovetture mod. Fiat Panda e di n. 2 Fiat Doblò è stato rinnovato il parco macchine in forza all'Amet spa, necessario per gli interventi sul territorio cittadino da parte delle squadre di operai ed elettricisti dell'azienda.

Si tratta di sei veicoli in noleggio l.t. (con acquisizione individuata attraverso l'adesione alla convenzione Consip): in particolare le Panda 4x4 trazione integrale e motore diesel, e i Doblò con motore natural power e doppia alimentazione benzina-metano. Tutte le autovetture sono state allestite con dotazione tecnica adeguata ai servizi da effettuare, svolti dal personale addetto. I nuovi mezzi costeranno all'azienda, per un periodo di noleggio di 60 mesi (che comprende anche assicurazione kasko), euro 180,54 per le Panda, e per i Doblò euro 299,24.

A quello degli autoveicoli farà seguito anche l'acquisto di mezzi tecnici (piattaforme aeree) utili all'espletamento di attività di assistenza e manutenzione pubblica, quotidianamente espletata dalle diverse squadre di tecnici dell'Amet.

"Il parco macchine dell'azienda – spiega l'Amministratore delegato avv. Giuseppe Paolillo – era ormai vetusto, datato intorno alla prima decade del 2000. Era uno degli impegni assunti da questo CDA all'atto del Suo insediamento allorquando si vide costretto ad affrontare lo stato di agitazione sindacale. Quella della situazione mezzi unitamente alla riorganizzazione del personale erano due dei principali motivi di contestazione sindacale. Nel marzo scorso abbiamo provveduto all'iter per il rinnovo del parco macchine, che oggi sono a disposizione per poter offrire un miglior servizio sul territorio anche in termini di sicurezza, abbattimento dei costi di manutenzione e qualità. Il passo successivo dovrà essere necessariamente, come già annunciato, la pubblicazione del bando per l'assunzione di altri operai ove si consideri l'età media elevata e la carenza dell'attuale organico".
  • Amet
Altri contenuti a tema
Salinas, Paolillo, Lombardi: la probabile formazione del nuovo Cda dell'Amet Salinas, Paolillo, Lombardi: la probabile formazione del nuovo Cda dell'Amet Al vaglio finale le domande pervenute dopo i 3 avvisi pubblici
Parcheggi, Di Leo: «Ci batteremo affinché Amet sia ancora protagonista della gestione del servizio» Parcheggi, Di Leo: «Ci batteremo affinché Amet sia ancora protagonista della gestione del servizio» I dubbi del consigliere della Lega sull'affidamento ad un privato
In arrivo il nuovo Cda dell'Amet: al vaglio le candidature pervenute entro il 4 febbraio In arrivo il nuovo Cda dell'Amet: al vaglio le candidature pervenute entro il 4 febbraio I colloqui dovrebbero cominciare in settimana
Amet, i consiglieri di centrodestra chiedono l'accesso agli atti e ai documenti amministrativi Amet, i consiglieri di centrodestra chiedono l'accesso agli atti e ai documenti amministrativi Ecco le richieste
Amet, inaugurati i quattro nuovi bus a bassa emissione Amet, inaugurati i quattro nuovi bus a bassa emissione I mezzi acquistati con un finanziamento pubblico nell'ambito del bando Smart Go City
De Marinis, presidente Amet: «L'azienda va avanti nonostante le difficoltà» De Marinis, presidente Amet: «L'azienda va avanti nonostante le difficoltà» La risposta alle accuse di immobilismo del consigliere Corrado
Amet,  a Trani quattro nuovi bus a bassa emissione Amet, a Trani quattro nuovi bus a bassa emissione I mezzi acquistati nell'ambito del bando Smart Go City. Giovedì la presentazione
3 "Poteri forti all'Amet? O vi è complicità o vi è incapacità": l'intervento di Giovanni Di Leo "Poteri forti all'Amet? O vi è complicità o vi è incapacità": l'intervento di Giovanni Di Leo Per il consigliere comunale della Lega c'è "confusione politica e mancanza di indirizzi di governo dell'azienda"
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.