Unione
Unione
Solidarietà

La Croce Bianca avvia una raccolta fondi per donare un apparecchio di sanificazione al 118

L'iniziativa su proposta del socio onorario, Carlo Avantario

La Croce Bianca Trani, dopo la donazione delle mascherine ai medici di famiglia e agli agenti della Polizia Locale di Trani, continua la propria attività a sostegno delle categorie che si occupano di tutelare la nostra salute. Infatti, su proposta del socio onorario dr. Carlo Avantario, accolta con favore dal direttivo e dai soci, ha aperto una raccolta fondi per donare un apparecchio di sanificazione al nostro 118.

Questo tipo di apparecchio può rendere più efficaci e più snelle le procedure di sanificazione dei mezzi di soccorso, dopo ogni intervento, garantendo maggiore sicurezza agli operatori e ai pazienti.

I cittadini che volessero partecipare possono donare al seguente IBAN IT86B0311141720000000001386, intestato ad "Associazione Croce Bianca Trani"; causale: "Erogazione liberale per donazione sanificatore al 118 di Trani".

Elio Loiodice, Presidente Croce Bianca Trani
  • Croce Bianca Trani
Altri contenuti a tema
Anche la Croce Bianca di Trani è cardioprotetta Anche la Croce Bianca di Trani è cardioprotetta Donato defibrillatore durante il corso di primo soccorso
Manovre di primo soccorso, la Croce Bianca organizza quattro lezioni aperte alla cittadinanza Manovre di primo soccorso, la Croce Bianca organizza quattro lezioni aperte alla cittadinanza All'associazione verrà donato anche un defibrillatore
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.