Scuola e Lavoro

La Franzoni Filati di Trani: «Pronti a revocare i licenziamenti»

L'azienda chiede alla Regione un'ulteriore deroga alla cassa integrazione

La Franzoni Filati di Trani si dichiara disponibile a ritirare i 176 licenziamenti annunciati. Con una nota della sua Presidente la Franzoni Filati di Trani ha comunicato formalmente oggi alla Regione «la disponibilità a sospendere/revocare i licenziamenti in corso fino al 31 luglio 2010 a fronte della concessione di un ulteriore periodo della cassa integrazione in deroga».

Sull'argomento è intervenuto l'assessore regionale al lavoro, Michele Losappio: «La Regione intende naturalmente garantire l'erogazione della cassa in deroga per avere le migliori condizioni per i dipendenti nel mentre su tutti i livelli e in ogni "tavolo" si cercano le soluzioni per garantire a nuovi imprenditori la possibilità di intervenire con piani industriali di sviluppo».
  • Ex filatura Franzoni
Altri contenuti a tema
Franzoni Filati, porte in faccia alla Esi Puglia Franzoni Filati, porte in faccia alla Esi Puglia La società di Corato aveva chiesto la locazione dello stabilimento: no
La Uil rassicura gli ex Franzoni: nessuno resterà a casa La Uil rassicura gli ex Franzoni: nessuno resterà a casa Progetto di recupero di elettrodomestici per 130 unità lavorative
Lavoratori ex Franzoni esodati, Camero è tiepido Lavoratori ex Franzoni esodati, Camero è tiepido «Percorso ancora irto di ostacoli, la questione va trattata con maggiore prudenza»
Ventuno lavoratori ex Franzoni trovano occupazione Ventuno lavoratori ex Franzoni trovano occupazione Contrattualizzati (a tempo determinato) da una società di Corato
Vertenza Franzoni, giorni cruciali Vertenza Franzoni, giorni cruciali Giovedì incontro in Regione per portare avanti il progetto della cooperativa
Franzoni Filati dovrà restituire 1 milione di euro allo Stato Franzoni Filati dovrà restituire 1 milione di euro allo Stato E gli ex lavoratori tranesi costituiranno una cooperativa
Lavoro, la Uilta propone l’istituzione di una consulta permanente Lavoro, la Uilta propone l’istituzione di una consulta permanente E sulla vertenza Franzoni si aprono nuovi spiragli
Lavoro, la Uilta Uil chiede alla politica di battere un colpo Lavoro, la Uilta Uil chiede alla politica di battere un colpo C’è attesa in vista dell’incontro barese di martedì
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.